Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
tony7919

Spese energia con la locazione

Ciao abito in un condominio di 4 famiglie Abbiamo stipulato un contratto di 430€ mensili compresi 10 € di luce scale ma sinceramente 480€ annui x luce scale ci sembrano eccessivi o provato a chiedere le bollette al proprietario e mi a risp che non e tenuto a farcele vedere come ci dobbiamo comportare ??? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Fagli leggere l'art. 9 della legge 392/78

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il costo annuo delle luci scale è quasi sicuramente sovrastimato, ma non fa fatto.

Mi sembra di comprendere che siate 4 famiglie di conduttori: avete pattuito ognuno nel suo contratto un forfait fisso... e probabilmente le locazioni non sono a canone concordato.

E' proprio per aver pattuito un forfait fisso su quella determinata spesa, adesso non avete diritto ad alcuna esibizione o visione di giustificativo di spesa.

Adesso è troppo tardi per ritornare sui propri passi: è come chiudere il recinto dopo che le pecore sono scappate tutte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E dove sta scritto che non possano vedere le pezze giustificative?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Qui:

Abbiamo stipulato un contratto di 430€ mensili compresi 10 € di luce scale

Questo è senza ombra di dubbio un forfait fisso, quindi niente giustificativi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

"Secondo una sentenza del Tribunale di Firenze dell'8 marzo 2007, per esempio, «se in un contratto di locazione abitativa si pattuisce una clausola di forfetizzazione degli oneri accessori a carico del conduttore in aggiunta al canone propriamente detto, l'importo pattuito resta invariabile ed è indifferente alla effettiva entità e all'esistenza degli oneri, senza che possa configurarsi a carico del locatore l'onere di dimostrare e documentare l'entità degli oneri, e anche nel caso che questi non siano stati effettivamente sostenuti, e senza che possa ritenersi attribuita al conduttore la facoltà di dimostrare che le spese sono state inferiori al forfait, o non sono state effettuate»."

 

Fonte >>> http://www.espertorisponde.ilsole24ore.com/problema-settimana/spese-base-accordi:20091130.php?refresh_ce=1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Tipica sentenza tutta italiana che sapientemente usata permette ai proprietari ampio margine per eludere il fisco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Tra l'altro commenti di cari/e amici/che.

 

Bè adesso il fisco si è fatto un po' più sveglio e furbo.

Io non faccio mai contratti di locazione con spese a forfait fissi perché l'AdE di competenza poi mi contesta la dichiarazione redditi se non includo nel mio reddito anche il forfait fisso pattuito.

E per il medesimo motivo di cui sopra da diversi anni nei contratti predispongo un comma specifico per il solo canone di locazione ed un altro diverso e distinto per gli oneri accessori prevedendo sempre il conguaglio.

Ciò per distinguere appunto quello che è reddito fondiario da quello che non è reddito fondiario.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×