Vai al contenuto
Giammi88

SPESE DI GESTIONE TROPPO ALTE?

Un saluto a tutti gli utenti del forum,

 

dal 2015 al 2019 la mia spesa annuale media era di € 1.380 ma per gli ultimi due anni, con il cambio dell'amministratore, è arrivata a € 1.660 annui.

Sinceramente queste cifre mi sembrano troppo alte, è vero che la mia casa in termini di millesimi è una delle più grandi della palazzina ma va tenuto conto che nelle spese sono esclusi ascensore, giardiniere e utenze varie.

Ho provato a rivolgermi all'amministratore per avere spiegazioni e la risposta, non troppo convincente, è stata che alcune spese sono aumentate e avrei dovuto avere un risparmio negli anni successivi.

La cosa che mi lascia perplesso è il fatto che alcuni condomini che prima spendevano circa come me o anche di più si sono visti abbassare la spesa di gestione.

Purtroppo non ho termini di paragone e non saprei a chi rivolgermi per avere maggiori informazioni, perciò vorrei sapere se secondo voi queste spese di gestione sono giuste oppure troppo elevate.

 

Grazie

 

 

 

 

 

 

 

 

Modificato da Giammi88

Per avere un'idea di come siano aumentate le spese, si dovrebbe analizzare il rendiconto annuale e sulla base di questo verificare le ripartizioni. Se avete un rendiconto a preventivo, dovreste pagare la stessa quota e poi conguagliare a fine anno a credito/debito.

Nel rendiconto a consuntivo mensile, la verifica è più semplice perchè ciò che mensilmente si spende, viene ripartito.

E' necessario, pertanto, avere tutta la documentazione per potere capire da cosa deriva questo aumento.

 

Salve Giovanni, le dico subito che in materia di bilanci, spese e suddivisioni non sono molto ferrato.

Ciò nonostante ho avuto modo di confrontare l'ultimo bilancio della vecchia gestione con quello della nuova, entrambi annuali e ho notato una notevole impennata della spesa per la vuotatura fosse e un aumento per la spesa di energia elettrica per scale, esterno e seminterrati, dovuto anche, a detta del nuovo amministratore, a vecchie fatture mai saldate.

Fare un confronto preciso non è facile in quanto i bilanci sono impostati in modo diverso.

Riporto alcune voci di spesa dell'ultimo bilancio:

Vuotatura fosse € 4.738

Energia elettrica € 5.292

Pulizia scale € 3.250

Manutenzione ascensori € 1.866

Compenso amministratore € 3.065

 

Il condominio è formato da due palazzine con fondi commerciali, un ascensore, garage e ingresso con parcheggio comune per un totale di circa 22 condomini tra abitazioni e fondi commerciali. 

 

Detto ciò le mie spese di gestione possono ritenersi accettabili o eccessive? 

E' normale spendere certe cifre per avere solo i servizi essenziali di un condominio?

 

 

 

Considerate alcune voci come ad esempio la vuotatura delle fosse biologiche e le fatture energia elettrica relative ad anni precedenti, l'aumento delle spese è fisiologico ma non dovrebbero ripresentarsi stante la straordinarietà degli eventi.

Non conoscendo le dimensioni della palazzina ne il numero dei condòmini, non posso esprimere una valutazione sulla congruità delle altre spese che derivano da contratti stipulati con i fornitori e deliberati dall'assemblea che li ha accettati.

 

 

Quelle spese che ritieni esorbitanti,l'unica cosa che puoi fare di visionare fatture e bollette.

Per quanto riguarda la ripartizione,essendo un condominio con più palazzine,è difficile avere delle spiegazioni. Alcune spese vanno addebitate a una e non all'altra e viceversa. Se era un solo palazzo,tutte le spese si poteva fare un unico accumulo e dividere per millesimi.

×