Vai al contenuto
Fabiopika

Spese Condominiali - qualora il locatore non paghi le spese Condominiali, cosa succede al conduttore?

Buongiorno,

sono nuovo del forum... Vi spiego il mio problema.

Ho affittato un appartamento a euro 380 comprensivo di spese condominiali, ma il contratto non riporta che il canone dovuto comprende anche il condominio..(cioe che i 380 euro sono comprensivi di spese condominiali ).Questo accordo è stato preso solo a voce, cioè non è stato menzionato nel contratto.

Allora il mio dubbio è questo: qualora il locatore non paghi le spese condominiali, cosa succede al conduttore?

Grazie mille

nulla ,visto che il condominio deve rivalersi sempre sul prorietario (locatore).

 

- - - Aggiornato - - -

...qualora il locatore non paghi le spese condominiali, cosa succede al conduttore?

Grazie mille

Il condominio non può chiederti niente ma il problema nascerà con il tuo locatore se pretenderà che tu paghi a lui gli oneri accessori (spese condominiali).

Non essendo stato scritto nel contratto il patto contrario (oneri accessori compresi nel canone), il locatore potrebbe pretendere da te gli oneri accessori invocando l'art. 9 della legge 392/78:

 

Art. 9

Sono interamente a carico del conduttore, salvo patto contrario, le spese relative al servizio di pulizia, al funzionamento e all'ordinaria manutenzione dell'ascensore, alla fornitura dell'acqua, dell'energia elettrica, del riscaldamento e del condizionamento dell'aria, allo spurgo dei pozzi neri e delle latrine, nonchè alla fornitura di altri servizi comuni. Le spese per il servizio di portineria sono a carico del conduttore nella misura del 90 per cento, salvo che le parti abbiano convenuto una misura inferiore.

×