Vai al contenuto
Gianna

Spesa posa contatore gas

Buongiorno, ho preso in affitto una appartamento in cui era presente un vecchissimo contatore (a detta del tecnico del 1973), tant'è che per attivarmi il gas hanno dovuto persino cambiare il contatore e rifare l'impianto perchè inadeguato e pieno di perdite.

La Enel mi ha addebitato in bolletta euro 68,00 come "Quota fissa oneri amministrativi di posa contatore".

A chi spetta questa spesa?

 

Grazie in anticipo.

 

Gianna

ho portato la copia della bolletta alla padrona di casa, e ha detto che si sarebbe informata..

salve

secondo me dovrebbe spettare a te, è l'importo che si paga quando è stata chiusa la fornitura dal vecchio inquilino per poi riattivarla con un altro utente.

Non è certo il costo del contatore che costa oltre 400,00 €

a parte che il vecchio inquilino era un moroso e il contatore era piombato..

ma hanno proprio cambiato tutto il contatore perchè era obsoleto! Era del 1973!!!!

quando vado via mica mi porto via il contatore.....

Buongiorno

a me hanno cambiato due contatori del gas xchè obsoleti e non mi hanno addebitato nulla perché non era un cambio utente, stessa cosa x il contatore enel.

Qdo lascerai quell'appartamento tu chiuderai le utenze a tuo nome e chi verrà poi pagherà lo stesso importo che paghi tu adesso.

Non è l'installazione del contatore ma l'attivazione della fornitura, il contatore già c'è.

Può anche darsi che sbagli, attendi i consigli di altri forumisti + informati che potranno chiarire i tuoi dubb ed eventualmente chiariranno le mie idee.

Ripeto il costo dell'allaccio di un contatore nuovo è di circa 350,00 + iva.

Ma nella bolletta è chiaramente indicato che l'importo è per la posa del contatore e che non è ne la voltura ne il subentro che costerebbero 26 euro..

×