Vai al contenuto
FPcomputer

Sostituzione nottolino porta blindata nuovo inquilino

Sapevo che per legge ai nuovi inquilini spetta di diritto la sostituzione almeno del nottolino, ma le spese sono a carico locatore o conduttore ?

Grazie

Norme di legge precise non ci sono, ma la logica dice che le spese sono a carico del conduttore che avendo avuto le chiavi dal proprietario, potrà sostituire il nottolino della porta d'entrata dell'appartamento, conservare il nottolino originale e montarlo alla chiusura del contratto.

Fatto salvo altri accordi tra i due.

Siamo sicuri che le spese sono a carico del conduttore ?

c'è un regolamento scritto ? non è che non ci credo e che in qualità di proprietario ho pagato io !!!!!

Il conduttore può sostituire il nottolino, non è obbligato, se lo fa si garantirà da eventuali accessi nell'appartamento da parte del proprietario, il quale potrebbe avere una copia della chiavi, anche se lo hai fatto tu in qualità di proprietario, il conduttore potrebbe sostituire il nottolino per i motivi già detti.

 

... Se il conduttore ha il ragionevole dubbio che il locatore sia ancora in possesso di un ulteriore mazzo di chiavi rispetto a quelle che gli ha consegnato all’atto della stipula del contratto, può sostituire la serratura a sue spese, dandone motivata comunicazione al locatore. - See more at: #sthash.tmt90wNR.dpufhttp://www.laleggepertutti.it/44511_affitto-il-locatore-non-puo-tenere-copia-delle-chiavi-dellappartamento#sthash.tmt90wNR.dpuf

http://www.laleggepertutti.it/44511_affitto-il-locatore-non-puo-tenere-copia-delle-chiavi-dellappartamento

Siamo sicuri che le spese sono a carico del conduttore ?

c'è un regolamento scritto ? non è che non ci credo e che in qualità di proprietario ho pagato io !!!!!

Se il nottolino è stato cambiato perchè rotto o mal funzionante allora è giusto che abbia pagato tu (locatore).

Se invece l'inquilino ha voluto cambiarlo per suoi motivi di personali (esempio avere la sicurezza che nessuno abbia copia delle chiavi oppure montarne uno di tipo diverso) allora, come ti è stato detto, deve pagarselo lui. E rimontare quello vecchio quando se ne va.

Se il nottolino è stato cambiato perchè rotto o mal funzionante allora è giusto che abbia pagato tu (locatore).
Giusta osservazione, aggiungerei anche se lo ha sostituito di propria iniziativa e volontariamente.

E no il nottolino precedente sostituito e ancora in mio possesso è funzionante, è stato sostituito per scrupolo onde evitare che il conduttore avesse il dubbio che io proprietario entrassi in casa a sua insaputa.

Nel momento della sostituzione in presenza del fabbro come testimone ho consegnato le 3 copie nuove solo a lui.

Pensavo che per legge ogni volta che si affitta a un nuovo conduttore bisognasse cambiare la serratura.

Quindi se funzionava e avendogli consegnato tutte le mie copie di chiavi in mio possesso ero già a posto ?

Quindi se funzionava e avendogli consegnato tutte le mie copie di chiavi in mio possesso ero già a posto ?
Si, eri a posto.
E no il nottolino precedente sostituito e ancora in mio possesso è funzionante, è stato sostituito per scrupolo onde evitare che il conduttore avesse il dubbio che io proprietario entrassi in casa a sua insaputa.

Nel momento della sostituzione in presenza del fabbro come testimone ho consegnato le 3 copie nuove solo a lui.

Pensavo che per legge ogni volta che si affitta a un nuovo conduttore bisognasse cambiare la serratura.

Quindi se funzionava e avendogli consegnato tutte le mie copie di chiavi in mio possesso ero già a posto ?

Rientra come interventi di piccola manutenzione ordinaria che potrebbe pagare l'inquilino.

Prova a proporgli di pagare metà dell'importo....

×