Vai al contenuto
giancamil

Sostituzione impianto citofonico, ripartizioni spese

Dobbiamo sostituire l'impianto citofonico in un piccolo condominio composto da sei utenti veri utilizzatori dei citofoni,e cinque utenti

di locali ad uso commerciale che non utilizzano i citofoni.Dei sei utenti, tre sono conduttori,come dovrebbero essere le ripartizioni?in quale eventuale percentuale pagherebbero i conduttori? grazie.

la spesa va richiesta direttamente al condomino proprietario, che poi si accorderà con il proprio conduttore

saldo disposizioni diverse dal regolamento, chi non utilizza l'impianto non deve partecipare alla spesa.

 

art. 1123 II comma

 

"Se si tratta di cose destinate a servire i condomini in misura diversa, le spese sono ripartite in proporzione dell'uso che ciascuno può farne."

Concordo col collega: è come far pagare il riscaldamento a chi non ha i termosifoni

×