Vai al contenuto
ANTONELLO1984

Sostituzione centrale termica per vetustà - nuovo posizionamento canna fumaria

Cari tutti,

 

necessito di un confronto altamente professionale per trovare soluzione a questo particolare caso.

Nel 2012 il mio condominio, composto da una decina di abitazioni, ha dovuto sostituire la centrale termica perchè obsoleta e non più funzionante. La sostituzione è stata regolarmente deliberata dall'assemblea.

Il problema è sorto con la nuova canna fumaria (di proprietà condominiale). Difatti il nuovo impianto necessita di una canna fumaria moderna, che rispetti le giuste inclinazioni per il corretto tiraggio dei fumi.

Il regolamento urbanistico locale non lascia molte alternative per il posizionamento della canna fumaria e chiaramente vi sono divergenze tra i numerosi partecipanti al condominio perchè non vogliono ritrovarsi la canna fumaria accanto al terrazzo, vicino alla finestra, ecc.

Occorre trovare pertanto una giusta soluzione finalizzata ad evitare contenziosi.

La domanda è: 1) quale norma può venire in rilievo per la soluzione del quesito?

2) Quali maggioranze servono in assemblea per la delibera circa il posizionamento?

3) Esistono precedenti giurisprudenziali attinenti al caso di specie?

Ringrazio anticipatamente chi sarà in grado di rispondere..

Ma il progetto è stato redatto da un tecnico? Spero di SI.

Oppure avete deliberato sul fai da te?

Attualmente la canna fumaria è posizionata su una facciata dove per regolamento urbanistico non può stare.

Ovviamente è stata installata secondo indicazioni di un progettista che, inosservante del regolamento urbanistico, verosimilmente ne risponderà dal punto di vista professionale.

Per evitare sanzioni amministrative occorre entro breve termine spostare la canna fumaria e riposizionarla altrove..

Attualmente la canna fumaria è posizionata su una facciata dove per regolamento urbanistico non può stare.

Ovviamente è stata installata secondo indicazioni di un progettista che, inosservante del regolamento urbanistico, verosimilmente ne risponderà dal punto di vista professionale.

Per evitare sanzioni amministrative occorre entro breve termine spostare la canna fumaria e riposizionarla altrove..

1) non vorrei forviarti, preferisco astenermi

2) Penso possa bastare maggioranza semplice

3) Al momento nel mio archivio non ne ho, bisogna fare una ricerca.

Ti ringrazio in ogni caso ..

Sinceramente penso di aver trovato la risposta ma il confronto è sempre produttivo.

Ritengo si tratti di manutenzione straordinaria (l'impianto caldaia - canna fumaria era già presente, è solamente stato sostituito in seguito a mancato funzionamento) e non di innovazione.

Verosimilmente la deliberazione dovrebbe essere approvata con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti e almeno la metà del valore dell'edificio (art. 1136 co. 2 cc.)

Ti ringrazio in ogni caso ..

Sinceramente penso di aver trovato la risposta ma il confronto è sempre produttivo.

Ritengo si tratti di manutenzione straordinaria (l'impianto caldaia - canna fumaria era già presente, è solamente stato sostituito in seguito a mancato funzionamento) e non di innovazione.

Verosimilmente la deliberazione dovrebbe essere approvata con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti e almeno la metà del valore dell'edificio (art. 1136 co. 2 cc.)

Manutenzione straordinaria, sicuro.... ma NON di notevole entità perciò dicevo maggioranza semplice.

Buongiorno, mi allaccio a questo post per una domanda :

 

anche nel nostro condominio si dovrà votare per il cambio della centrale termica, in quanto ormai troppo vecchia. Attualmente la centrale temica è posizionata nel piano "cantine" e la canna fumaria passa all'interno di un box di mia proprietà. Tra l'altro lo scorso anno l'amministratore mi ha chiesto il permesso di accedere al box per il risanamento della stessa (infatti ora nel box passa un grosso tubo di acciaio che entra nel muro.

Ora se verrà sostituita la centrale termica, non credo che sia possibile metterla ancora nel vano cantine.

Mi chiedo se la canna fumaria sarà sempre la stessa e quindi sempre passando attraverso il mio box, oppure si dovrà necessariamente trovare un altra sistemazione.

Chiedo gentilmente scusa perchè non sono ferrata in questa materia e ringrazio tutti coloro che mi daranno dei consigli.

bessy41

Salve,

 

le caldaie moderne, rispetto ai vecchi bruciatori, necessitano di canne fumarie a norma di legge che potrebbero anche essere incompatibili con la conduttura già esistente, altrimenti potrà essere sfruttata quella già presente. Solamente il tecnico incaricato per la progettazione dell'impianto e sostituzione caldaia potrà chiarirle totalmente i dubbi.

Saluti

×