Vai al contenuto
Silvana19

Sostituzione caldaia centralizzata - occorre effettivamente il voto favorevole unanime per installare la caldaia singola?

Buongiorno, sono proprietaria di un alloggio sito in un condominio che attualmente è alimentato da una caldaia che serve altri due condomini adiacenti. dovendo cambiare la caldaia vecchia e dispendiosa,si è posto il problema di installare tre diverse caldaie che verranno utilizzate singolarmente dai tre condomini anziché una caldaia unica. l'amministratore sostiene che si tratta di tre condomini non facenti parte di un unico corpo e, pertanto, ritiene possibile l'installazione di tre diverse caldaie anche nell'eventualità che in uno dei tre palazzi ci fosse un voto contrario. viceversa, il proprietario di un appartamento sito nel mio stesso condominio, sostiene che occorre il voto favorevole di tutti i proprietari delle tre palazzine. le domanda sono queste: occorre effettivamente il voto favorevole unanime per installare la caldaia singola? nell'eventualità che uno solo dei tre palazzi adottasse la famosa caldaia singola, sarebbe obbligato a partecipare alle spese di manutenzione della caldaia che eventualmente fosse in uso comune agli altri due condomini? ci sarebbero altre spese a carico del condominio indipendente? aggiungo che i tre condomini sono allocati in un comune della provincia di Torino ed ogni palazzina è costituita da sei unità abitative. inoltre ogni palazzina dispone di locali per inserire le eventuali caldaie, non esiste regolamento di condominio e il regolamento comunale nulla dice in proposito. grazie a tutti per le risposte

ciao,

c'e' il piano stralcio della reg.piemonte : Gli impianti termici installati in edifici di cui alla Scheda 1(Residenziali) con un numero di unità

abitative superiore a 4 devono essere di tipo centralizzato e dotati di termoregolazione e contabilizzazione del calore per ogni singola unità abitativa.

Nel vostro caso la situazione e' un po differente, perchè rimarrebbe il centralizzato, certo in questo caso chi installa la nuova caldaia non può ottenere le agevolazione del 65%.

Grazie per il chiarimento, sapete anche dirmi se occorre l'unanimità per scegliere una sola caldaia per le tre palazzine oppure tre singole caldaie per ogni palazzina, visto che comunque la caldaia centralizzata va cambiata perchè vetusta? grazie per la risposta.

×