Vai al contenuto
serjo

Sostituzione amministratore - novembre dello stesso anno

Al nostro amministratore è stato rinnovato l’incarico nel giugno 2014. A novembre dello stesso anno, per divergenze con qualche condomino, ha posto in votazione la sua sfiducia e la sua immediata sostituzione. La votazione rinnova all’unanimità la fiducia all’amministratore. L’amministratore ringrazia però rassegna le sue dimissioni ma ,per senso di responsabilità e professionalità dichiara di attivarsi per portare a termine tutte le pratiche condominiali in corso ed elencate nel documento di convocazione assemblea. Tali pratiche sono tuttora in corso di attuazione però alcuni condomini, che prima avevano votato la fiducia, ritengono che nella prossima riunione di giugno, l’amministratore abbia terminato il suo mandato e debba essere sostituito. Il fatto di aver accettato all’unanimità la possibilità dell’amministratore di portare a termine le varie pratiche mi sembra che contrasti con la volontà di sostituzione. Ritengo pertanto che l’amministratore, nel caso si voglia e si possa sostituirlo, debba essere indennizzato per il lavoro iniziato e non ancora portato a termine.

Ringrazio per ogni consiglio e cordialmente saluto

Alvaro

Se volete sostituire questo amministratore potete richiedere all'amministratore (meglio con lettera raccomandata) di inserire in occasione della prossima assemblea l'argomento all'OdG "nomina amministratore", a norma dell'art 66 dacc (almeno 2 condomini rappresentanti almeno 1/6 del valore del condominio pari o superiore a 166.66p mlm), se lui non inserirà all'OdG questo argomento, gli stessi richiedenti potranno convocare una successiva assemblea con lo stesso OdG richiesto, inviando una lettera RR, o fax, o Pec, oppure lettera consegnata a mano a tutti i proprietari invitandoli all’assemblea che si terrà in data “gg.mm.aa.” comunicando anche la 2° convocazione che si terrà almeno un giorno dopo e non oltre 10 gg dalla prima, specificando anche luoghi e ore e OdG (lo stesso richiesto), la comunicazione deve giungere almeno 5 gg prima della 1° riunione. Cercate per tempo un bravo amministratore e assicuratevi di ottenere in assemblea la maggioranza del 2°c. Art. 1136. cc 1° e 2° convocazione - maggioranza delle teste dei partecipanti all'assemblea rappresentanti almeno la metà del valore dell'edificio (500 mlm)

Ringrazio il Sig. Tulio TS.

Poiché l'assemblea ha approvato all'unanimità il fatto che l'amministratore porti a termine tutte le pratiche in corso, non mi sembra tanto regolare la sua sostituzione. L'amministratore ha lavorato e continua a lavorare alle varie pratiche ed ha una percentuale su di esse. La sua sostituzione può determinare una richiesta di indennizzo per mancato guadagno. L'assemblea ha approvato il fatto che lui porti a termine i lavori, ora, non mi sembra regolare estrometterlo su due piedi.

Saluto e ringrazio

Alvaro

Ringrazio il Sig. Tulio TS.

Poiché l'assemblea ha approvato all'unanimità il fatto che l'amministratore porti a termine tutte le pratiche in corso, non mi sembra tanto regolare la sua sostituzione. L'amministratore ha lavorato e continua a lavorare alle varie pratiche ed ha una percentuale su di esse. La sua sostituzione può determinare una richiesta di indennizzo per mancato guadagno. L'assemblea ha approvato il fatto che lui porti a termine i lavori, ora, non mi sembra regolare estrometterlo su due piedi.

Saluto e ringrazio

Alvaro

Scusa avevo capito che voi condomini volete sostituire l'amministratore, per cui visto che lo volete tenere non è necessaria nessuna richiesta.

Per dire la verità non era neppure necessario porre il quesito a questo Forum, perchè il compenso per l'amministratore dimissionario e riconfermato, senza che lui confermi le dimissioni convocando l'assemblea con all'OdG "nomina nuovo amministratore", va corrisposto per il lavoro fin qui svolto in tutti i casi, fatto salvo in caso consegne.

Io invece sono stata eletta amministratore qualche giorno fa.

dovrei presentare il modulo AAA5/6 all'AdE per avvisare del cambio dell'amministratore. Nel modulo è richiesto il termine di approvazione di bilancio...cioè?

×