Vai al contenuto
SILVANA1948

Sono proprietaria di alloggio vuoto da luglio 2013, con riscaldam.central.e valvole di contab( poiche' messo in vendita)

Debbo pagare le spese di riscaldamento relative alla stagione ottobre 2013-aprile 2014. Il riscaldamento e' rimasto chiuso, tramite le valvole di contabilizzazione calore, per tutti questi mesi invernali.Qualcuno sa dirmi quanto sono per legge obbligata a pagare??? il 30% o il 70% ?? Grazie.

Non c'è una legge che decida la percentuale. Di solito, è un argomento che viene discusso in assemblea e in tale sede si stabilisce una percentuale di partecipazione.

Forse... più che chiedere al forum, sarebbe opportuno che ti rileggessi le verbalizzazioni delle assemblee svolte, partendo dall'ultima e risalendo a ritroso fino a che rintracci l'assemblea ove sono state deliberate le quote fissa e contabilizzata.

 

Sicuramente ti competerà la quota fissa, quanto alla quota variabile bisognerà attendere l'elaborazione dati per apprendere se ti compete anche una quota marginale del contabilizzato.

Infatti diverse aziende installano valvole termostatiche che al valore di chiusura massima, comunque assicurano un minimo riscaldamento per scoraggiare e limitare il cd furto di calore.

×