Vai al contenuto
fedesimo

Società Srl per amministrazione Condominio

Buongiorno a tutti e grazie in anticipo a chi vorrà rispondere

Gradirei cortesemente conoscere quali, e se ci sono, eventuali problematiche di ordine amministrativo e/o legali nell'affidare il mandato di Amministratore condominiale ad una Società Srl .

Buona giornata a tutti

Possono svolgere l’incarico di amministratore di condominio anche – secondo il dettato testuale di legge – le “società di cui al titolo V del libro V del codice” civile (e cioè le società semplici, le società in nome collettivo, le società in accomandita semplice, le società per azioni, le società in accomandita per azioni, le società a responsabilità limitata). In questi casi, i requisiti devono essere posseduti dai soci illimitatamente responsabili, dagli amministratori e dai dipendenti incaricati di svolgere le funzioni di amministrazione dei condominii a favore dei quali le società prestano i servizi.(italiaoggi.it)

Buonasera,

nel caso di srl e spa cioe' societa'di Capitali e' l'amministratore a dover avere i requisiti oltre agli eventuali dipendenti. Questo perche' i soci della societa' di capitali possono anche non essere a conoscenza di cosa si occupa nelle varie attivita' la societa', ma si preoccupano solo dei dividendi a fine anno.

saluti

Nei casi di società di capitali, dice l'art. 71-bis disp. att. c.c. i requisiti di onorabilità e professionalità di cui parla la norma devono essere posseduti "dagli amministratori e dai dipendenti incaricati di svolgere le funzioni di amministrazione dei condominii a favore dei quali la società presta i servizi".

Buongiorno,

scrivo la presente per chiedere informazioni e consigli su un tema che mi riguarda.

Dal 12/01/2016 costituirò una Srl e pertanto dovrò comunicare a tutti i condomini amministrati come persona fisica che dopo tale data lo Studio professionale diverrà società di capitali con il sottoscritto che avrà la carica d'amministratore della società e pertanto nel rispetto dell'art. 71-bis disp. att. c.c. nulla potrà essere eccepito.

La domanda che vorrei sottoporre è la seguente:

Basta una semplice comunicazione a tutto il condominio o serve necessariamente una delibera assembleare per la conferma della nomina alla Srl in "sostituzione" della persona fisica?

Avete un modello di comunicazione che possa riprendere per detta comunicazione?

Ringrazio sin d'ora chi darà seguito a questa mia, augurando in ogni caso buon anno a tutti

Direi che e' meglio un ' assemblea per decidere se vogliono o meno la societa' come loro amministratore .

×