Vai al contenuto
Paola90

Siepe di confine

Buongiorno a tutti,

da un annetto circa ho acquistato una villetta a schiera in un complesso di 8 unità. Il confine tra il mio giardino e quello del vicino è delimitato da una siepe, piantata dal costruttore (tutti i giardini sono separati in questo modo).  Dopo aver ripulito il mio giardino, che dopo l'incuria dei precedenti proprietari era diventato una giungla, mi sono accorta che alcune piante della siepe erano senza foglie e con rami secchi. Il mio giardiniere però ha verificato che le piante non sono del tutto morte, eliminando buona parte dei rami superiori ormai secchi, la pianta ricaccerà nuovi rami dal basso. Il problema è che il vicino non vuole, perché dice che se rimane il buco dove si tagliano i rami la siepe è brutta... e le piante morte invece stanno una meraviglia, eh? che poi il buco sarebbe temporaneo, perché tempo una stagione e i nuovi cacci riempirebbero nuovamente il tutto... a me scoccia trovarmi con piante morte, dovute, oltre a quella dei precedenti proprietari, anche alla loro incuria... ho comunque il diritto di potare le piante mezze morte per cercare di recuperarle, visto che sono anche mie, o no?

brutta storia quella della siepe sulla linea di confine perchè la siepe è in comproprietà e valgono le regole sulla comunione ma non credo che valga la pena di rivolgersi al Giudice per far decidere sul tipo di manutenzione da effettuare.

Hai mai pensato di crearti un'altra siepe davanti a quella comune, nella tua proprietà esclusiva che potrai curare come vorrai e nasconderà la siepe brutta da vedere?

  • Grazie 1
Paola90 dice:

Buongiorno a tutti,

da un annetto circa ho acquistato una villetta a schiera in un complesso di 8 unità. Il confine tra il mio giardino e quello del vicino è delimitato da una siepe, piantata dal costruttore (tutti i giardini sono separati in questo modo).  Dopo aver ripulito il mio giardino, che dopo l'incuria dei precedenti proprietari era diventato una giungla, mi sono accorta che alcune piante della siepe erano senza foglie e con rami secchi. Il mio giardiniere però ha verificato che le piante non sono del tutto morte, eliminando buona parte dei rami superiori ormai secchi, la pianta ricaccerà nuovi rami dal basso. Il problema è che il vicino non vuole, perché dice che se rimane il buco dove si tagliano i rami la siepe è brutta... e le piante morte invece stanno una meraviglia, eh? che poi il buco sarebbe temporaneo, perché tempo una stagione e i nuovi cacci riempirebbero nuovamente il tutto... a me scoccia trovarmi con piante morte, dovute, oltre a quella dei precedenti proprietari, anche alla loro incuria... ho comunque il diritto di potare le piante mezze morte per cercare di recuperarle, visto che sono anche mie, o no?

Se la siepe si trova al confine è di proprietà comune per cui la manutenzione spetta ad entrambi con spese al 50% a testa, però se il vicino non vuole, puoi a tue spese mantenerle in virtù dell'art. 1102 cc.

  • Grazie 1

Grazie ragazzi, sempre velocissimi nelle risposte 😊
allora @Leonardo53 la manutenzione è giustamente in comune, ognuno si occupa del suo lato e a turno dell'altezza...purtroppo non posso mettere un'altra siepe davanti, perché il giardino è stretto e lungo e diviso un due da un viottolo piastrellato, quindi non ho proprio spazio materiale...tra l'altro con l'intervento del giardiniere il mio lato è tornato bello rigoglioso, tolte quelle 3/4 piante secche che appunto si possono recuperare... il loro lato invece è quasi completamente pelato 🙄 ...ho anche proposto di piantare delle piante nuove al posto di quelle secche, ma dicono che ci spendono già troppi soldi con quella siepe... mi verrebbe quasi da dirgli di costruirci davanti un bel muro se gli dà così fastidio 😀
@Tullio Ts in effetti io non ho chiesto soldi per sistemare queste piante, lo farei sì a mie spese, non è che ci vuole chissà che a tagliare 4 rami secchi...volevo solo avere conferma che posso farlo se loro se ne fregano, visto che in fin dei conti quella siepe l'ho "pagata" insieme alla casa...

 

Paola90 dice:


@Tullio Ts in effetti io non ho chiesto soldi per sistemare queste piante, lo farei sì a mie spese, non è che ci vuole chissà che a tagliare 4 rami secchi...volevo solo avere conferma che posso farlo se loro se ne fregano, visto che in fin dei conti quella siepe l'ho "pagata" insieme alla casa...

 

Si che puoi prenderti cura della parte comune a tue spese sia per l'art. 1102 cc già detto e sia per l'articolo ...

 

cc Art. 1134. Gestione di iniziativa individuale.

Il condomino che ha assunto la gestione delle parti comuni senza autorizzazione dell'amministratore o dell'assemblea non ha diritto al rimborso, salvo che si tratti di spesa urgente.

  • Mi piace 1
Paola90 dice:

...ho anche proposto di piantare delle piante nuove al posto di quelle secche, ma dicono che ci spendono già troppi soldi con quella siepe...

Beh, se credi che la questione sia solo di soldi, magari proponi di fare tutto a tue spese.

Di sicuro ne guadagnerai in termini economici rispetto ad anche una sola diffida di un legale e, probabilmente, ne guadagnerà il tuo fegato perchè continueresti ad avere buoni rapporti con un vicino, forse riconoscente ma sicuramente che non ti cominci una guerra di vicinato che potrebbe rovinare la tua serenità.

  • Mi piace 2

Altrimenti tagli metà siepe in altezza dalla tua parte e lasci la metà secca dalla loro....😁

  • Haha 1

pensa che dal nostro lato della siepe c'è una rete a maglie larghe che da terra si alza per circa un metro, ma forse anche meno, che hanno messo i precedenti proprietari perché avevano il cane e noi l'abbiamo mantenuta perché avevamo intenzione di prendere un cucciolo... ecco, hanno avuto il coraggio di dire di per colpa della rete le foglie crescono tutte dalla loro parte e quindi loro devono fare più manutenzione 😲  ...quando invece, come scritto sopra, il nostro lato si è rinvigorito e la rete ormai non si vede nemmeno più e il loro lato al contrario è quasi completamente pelato! 🤐 ... è gente strana 😅

  • Haha 1
Paola90 dice:

pensa che dal nostro lato della siepe c'è una rete a maglie larghe che da terra si alza per circa un metro, ma forse anche meno, che hanno messo i precedenti proprietari perché avevano il cane e noi l'abbiamo mantenuta perché avevamo intenzione di prendere un cucciolo... ecco, hanno avuto il coraggio di dire di per colpa della rete le foglie crescono tutte dalla loro parte e quindi loro devono fare più manutenzione 😲  ...quando invece, come scritto sopra, il nostro lato si è rinvigorito e la rete ormai non si vede nemmeno più e il loro lato al contrario è quasi completamente pelato! 🤐 ... è gente strana 😅

proprio per questi motivi taglierei la siepe come ti ho indicato: voi di la' con i vostri mugugni, noi di qua con la siepe verde. Ovviamente non so se sia fattibile perchè non so come'è la vostra siepe, ma se solo ci fosse una possibilità, la metterei in atto. Ognuno ha le proprie idee/manie meglio non perderci troppo tempo....e avere la vista della siepe verde! 😈

×