Vai al contenuto
lauradesimone

Sentenza per il rifacimento del terrazzo

salve a tutti, avrei bisogno di un chiarimento.

La proprietaria del penultimo piano dello stabile in cui abito fece causa al condominio in quanto, il soffitto del suo balcone presentava sgretolamento e caduta dell'intonaco in primo luogo e caduta delle pignatte successivamente. Il fenomeno è da attribuire ad infiltrazioni d'acqua provenienti dal terrazzo di calpestio dell'unità immobiliare sovrastante. Ora, il giudice condanna il condominio ordinandoci di coibendare il terrazzo di calpestio sovrastante la signora, e ci indica di rifarci al CPT del tecnico che ha analizzato la situazione (tecnico della signora lesa). Essendo il terrazzo di un'abitazione privata; la coibendazione con massetto di 10cm non può essere effettuata, ma possiamo comunque isolare il piano per evitare infiltrazioni. Il problema che noi condomini abbiamo sta nel fatto che, la signora ci ha querelato per infiltrazioni al soffitto del suo balcone, ma il giudice parla di terrazzo di calpestio sovrastante senza specificare la metratura nè indicando se il terrazzo deve essere considerato in toto. Nel CPT invece, viene descritta dettagliatamente la parte del soffitto della signora lesa e non i lavori da svolgere sul terrazzo sovrastante. Premetto che la sentenza non può essere impugnata perchè il vecchio amministratore ha lasciato decorrere i termini!! 🤬

Intervenire solo in un tratto del terrazzo non assicura che non ci siano future infiltrazioni. Meglio impermeabilizzarlo tutto.

P.s. peccato che non abbiate impugnato

La situazione appare abbastanza confusionaria; per capirci qualcosa sarebbe necessario leggere cosa precisamente è stato scritto in sentenza e in consulenza; in linea di massima, comunque, lo scopo del provvedimento emesso dal Giudice non può essere altro che quello di risolvere il problema che ha dato origine al contenzioso, e in tale prospettiva non si può che quotare quanto già detto da vanni.

 

Saluti.

Titoli la domanda come terrazzo poi indichi un balcone ( di che tipo ? ) che non spieghi come coperto dal lastrico solare condominiale ma da un ulteriore terrazzo/balcone (???) privato !!!

Mi pare strano l'addebito al Condominio intero

Titoli la domanda come terrazzo poi indichi un balcone ( di che tipo ? ) che non spieghi come coperto dal lastrico solare condominiale ma da un ulteriore terrazzo/balcone (???) privato !!!

Mi pare strano l'addebito al Condominio intero

Infatti, come detto bisognerebbe leggere bene l'intera sentenza, per capire esattamente cosa è successo e cosa ha deciso il giudice.

signori ho usato termini e decidure presi dagli atti legali.. cmq per intenderci in parole spicciole.. il balcone che si trova al penultimo piano è ricoperto da un terrazzo aperto di una proprietà privata.. ora, la spesa per il rifacimento del terrazzo per evitare infiltrazioni viene divisa tra il proprietario dell'abitazione del terrazzo e la verticale sottostante, mentre la spesa del frontalino del balcone spetta a tutto il condominio. giusto?

PS: c'è un modo in questo forum per pubblicare documenti? così potrei darvi un'idea della situazione. grazie

Certo che c'è il modo di postare foto o scansioni.

 

Penultima icona del modulo con cui compili risposta normale...vacci sopra con il cursore e appre la scritta "Inserisci Immagine".

quali sono le percentuali di addebito al proprietario del terrazzo ed agli altri condomini coperti dal terrazzo stesso? qualora il terrazzo ha già fatto i danni chi paga? il proprietario del terrazzo o i condomini che abitano sotto il terrazzo? grazie mario pirrello

quali sono le percentuali di addebito al proprietario del terrazzo ed agli altri condomini coperti dal terrazzo stesso? qualora il terrazzo ha già fatto i danni chi paga? il proprietario del terrazzo o i condomini che abitano sotto il terrazzo? grazie mario pirrello

E' sempre difficile stabilire l' applicabiità di una norma quando ci sono delle variabili come quella discussa.

 

In linea di principio il terrazzo non rientra nella sagoma dell' edifico ...logica direbbe che non compete a tutto il Condominio la spesa per i danni.

 

Ma è altresì vero che un tetto può fuoriucire dalla sagoma dei muri perimetrali e in caso di danni sarebbe responsabile il Condominio intero.

 

Solo un Giudice è autorizzato a derimere la questione ...e facile che se ne interpelli altri avrai sentenze difformi.

 

Lauradesimone deve rifarsi a quanto ha già stabilito il Giudice ...se lei o il Condominio ritiene sia sbalgiata la sentenza gli tocca ricorrere in appello....ma a quanto pare hanno lasciato decorrere i termini.

×