Vai al contenuto
alebla

Sempre il lastrico solare.

nel nostro palazzo siam coperti da due lastrici solari ad uso esclusivo di proprietà di due differenti condomini.

 

può un condomino ristrutturarlo in una maniera, mettendo ad esempio delle piastrelle bianche ed un altro mettendo solo guaina ardesiata rossa?

trattandosi della pavimentazione di due lastrici solari esclusivi, rifatti tra l'altro per esigenze estetiche e non di infiltrazioni, sostengono che il decoro del palazzo non c'entri nulla.

 

è corretto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Infatti per il decoro non sta ne ai condomini ne all'amministratore contestare la pavimentazione di un lastrico neanche in assemblea, l'unico a poter dare un giudizio sulla lesione del decoro dello stabile è un Giudice con sentenza, per cui se qualcuno ha il desiderio, può adire alle vie legali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Infatti per il decoro non sta ne ai condomini ne all'amministratore contestare la pavimentazione di un lastrico neanche in assemblea, l'unico a poter dare un giudizio sulla lesione del decoro dello stabile è un Giudice con sentenza, per cui se qualcuno ha il desiderio, può adire alle vie legali.

 

oltretutto dove starebbe il decoro dello stabile, trattandosi di pavimentazione, circondata da parapetti, visibile solo dal cielo, di proprietà esclusiva di due distinti condomini??

 

chi lo contesterebbe il decoro visto che non si vede?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
... chi lo contesterebbe il decoro visto che non si vede?
Non necessariamente per la lesione del decoro devono adire i condomini del palazzo dove è stato leso, ma chiunque, p.es. un condomino del palazzo vicino e più alto. Persone a cui non va bene qualche cosa ne trovi da tutte le parti, non c'è da meravigliarsi più di nulla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×