Vai al contenuto
davidino1982

Segnalazione per accertamento di residenza.

Buon pomeriggio a tutti.

 

Vorrei porre una domanda su cui ho un dubbio e ho ricevuto pareri discordanti in proposito.

 

Mio padre vive in un'abitazione dove ha la residenza anche un'altra persona,che non vive piu con lui,lei sta in Marocco,lavora li ecc ecc

 

Al fine di tutelare questa casa,non vorrei che a morte di mio padre,questa persona,che ha tutt oggi la residenza nella stessa abitazione,possa avvalersi di qualche diritto sulla casa(sono molto ignorante in materia).

 

Fattostà che vorrei far scattare una segnalazione a riguardo,non mi pare cmq giusto che abbia la residenza qui quando vive e lavora da altra parte,ma non saprei a chi rivolgermi e se ci siano i presupposti per farlo.

 

grazie

Buon pomeriggio a tutti.

 

Vorrei porre una domanda su cui ho un dubbio e ho ricevuto pareri discordanti in proposito.

 

Mio padre vive in un'abitazione dove ha la residenza anche un'altra persona,che non vive piu con lui,lei sta in Marocco,lavora li ecc ecc

 

Al fine di tutelare questa casa,non vorrei che a morte di mio padre,questa persona,che ha tutt oggi la residenza nella stessa abitazione,possa avvalersi di qualche diritto sulla casa(sono molto ignorante in materia).

 

Fattostà che vorrei far scattare una segnalazione a riguardo,non mi pare cmq giusto che abbia la residenza qui quando vive e lavora da altra parte,ma non saprei a chi rivolgermi e se ci siano i presupposti per farlo.

 

grazie

Dipende dal legame di parentela tra tuo padre e questa persona.

 

Se c'è un vincolo di parentela (per es. moglie), in caso di morte di tuo padre, avrà diritto a una parte della casa (salvo testamento).

Dipende dal legame di parentela tra tuo padre e questa persona.

 

Se c'è un vincolo di parentela (per es. moglie), in caso di morte di tuo padre, avrà diritto a una parte della casa (salvo testamento).

No,non c'è vincolo di parentela.

 

In questo caso potrei segnalare che questa persona non vive piu in questa abitazione e se si in quale sede?grazie

No,non c'è vincolo di parentela.

 

In questo caso potrei segnalare che questa persona non vive piu in questa abitazione e se si in quale sede?grazie

Se non c'è vincolo di parentela, non ha alcun diritto sulla casa.

 

La casa è di proprietà di chi l'ha acquistata.

 

Per le residenze, se ne occupa il Comune... chiedi al Municipio di tua competenza.

la residenza non comporta nessun diritto sull'abitazione

ma anche vero è l'inverso: si puo' non avere residenza e avere diritti sull'abitazione

 

Tuo padre potrebbe far testamento a favore di questa persona (e lo puo' fare , lasciando intatte le quote ai legittimari che sono figli e moglie)

La signora potrebbe avere una nuda proprietà..insomma la residenza non c'entra niente ..se è alla casa che tieni non è della residenza che ti devi tanto preoccupare

Mio padre vive in un'abitazione
Ecco, appunto...

cioè nel senso che doverebbe essere tuo padre stesso, ad andare ad informare l'Ufficio Anagrafe che quella persona non abita (attualmente) dentro qualla casa.

 

Le segnalazioni per informazioni, sono legittime, anzi per meglio dire sarebbero doverose,

infatti le Registrazioni Anagrafiche devono corrispondere allo stato di fatto reale in questo momento storico.

 

Ma dovrebbe segnalarlo l'intestatario della Scheda, o in mancanza, il proprietario dell'abitazione.

 

(sto parlando unicamente del'aspetto Anagrafico. Altre considerazioni su eventuali diritti o doveri, le hanno fatte altri interventi)

×