Vai al contenuto
piccoraffa

Sede legale o ufficio privato dell'amministratore?

Nel condominio dove io abito ha un proprio ufficio adibito a sede legale del condominio stesso. Avendo chiesto tempo fa la visione di alcuni documenti, l'amministratore mi ha detto che prima devo prendere telefonicamente appuntamento con lui, per essere ricevuto nel suo studio privato e non nella sede legale del condominio.

Allora io chiedo:

1) La documentazione condominiale deve essere tenuta nella sede legale o nell'ufficio privato dell'amministratore?

2) Nella bacheca del condominio devono essere indicati anche i giorni di ricevimento o è necessario prendere prima appuntamento telefonico?

Grazie a tutti

Non comprendo la divisione tra sede legale del condominio e ufficio dell'amministratore (questo amministratore ha per ogni stabile che amministra una sede apposita??)

Il condominio, infatti, è sprovvisto di una sede legale poichè non è una società e quindi giuridicamente il domicilio dell’ente condominiale coincide con quello dell’amministratore pro tempore.

I documenti devono essere tenuti presso il domicilio del condominio ossia l'ufficio dell'amministratore, cui nel caso si faranno le notifiche di atti, si invieranno le raccomandate o si faranno i controlli fiscali.

 

Prendere appuntamento è normale invece, anche se vi fosse affisso l'orario di ricevimento

Nel condominio dove io abito ha un proprio ufficio adibito a sede legale del condominio stesso. Avendo chiesto tempo fa la visione di alcuni documenti, l'amministratore mi ha detto che prima devo prendere telefonicamente appuntamento con lui, per essere ricevuto nel suo studio privato e non nella sede legale del condominio.

Allora io chiedo:

1) La documentazione condominiale deve essere tenuta nella sede legale o nell'ufficio privato dell'amministratore?

2) Nella bacheca del condominio devono essere indicati anche i giorni di ricevimento o è necessario prendere prima appuntamento telefonico?

Grazie a tutti

La documentazione condominiale è conservata nel locale indicato dall'amministratore all'atto della nomina o riconferma, per cui controlla cosa c'è scritto sull'ultimo verbale;

 

cc art 1129 (inderogabile)

...

- Contestualmente all'accettazione della nomina e ad ogni rinnovo dell'incarico, l'amministratore comunica i propri dati anagrafici e professionali, il codice fiscale, o, se si tratta di società, anche la sede legale e la denominazione, il locale ove si trovano i registri di cui ai numeri 6) e 7) dell'articolo 1130, nonché i giorni e le ore in cui ogni interessato, previa richiesta all'amministratore, può prenderne gratuitamente visione e ottenere, previo rimborso della spesa, copia da lui firmata.

1) La documentazione condominiale deve essere tenuta nella sede legale o nell'ufficio privato dell'amministratore?

2) Nella bacheca del condominio devono essere indicati anche i giorni di ricevimento o è necessario prendere prima appuntamento telefonico?

Grazie a tutti

1) La documentazione deve essere tenuta nel luogo indicato dall'amministratore

2) I giorni e le ore in cui è possibile, PREVIO APPUNTAMENTO, visionare i documenti, non devono essere indicati in bacheca ma comunicati all'atto della nomina e ad ogni rinnovo annuale.

 

Direi che l'amministratore ha agito correttamente.

 

Art. 1129 c.c.

... Contestualmente all'accettazione della nomina e ad ogni rinnovo dell'incarico, l'amministratore comunica i propri dati anagrafici e professionali, il codice fiscale, o, se si tratta di società, anche la sede legale e la denominazione, il locale ove si trovano i registri di cui ai numeri 6) e 7) dell'articolo 1130, nonché i giorni e le ore in cui ogni interessato, previa richiesta all'amministratore, può prenderne gratuitamente visione e ottenere, previo rimborso della spesa, copia da lui firmata...

Direi che l'amministratore ha agito correttamente./QUOTE]A prescindere dall'appuntamento, se l'amministratore ha comunicato dove sono custoditi i documenti ha agito bene, ma se non l'ha fatto si è comportato male.
Direi che l'amministratore ha agito correttamente.
A prescindere dall'appuntamento, se l'amministratore ha comunicato dove sono custoditi i documenti ha agito bene, ma se non l'ha fatto si è comportato male.
Nel condominio dove io abito ha un proprio ufficio adibito a sede legale del condominio stesso. Avendo chiesto tempo fa la visione di alcuni documenti, l'amministratore mi ha detto che prima devo prendere telefonicamente appuntamento con lui, per essere ricevuto nel suo studio privato e non nella sede legale del condominio.

Allora io chiedo:

1) La documentazione condominiale deve essere tenuta nella sede legale o nell'ufficio privato dell'amministratore?

2) Nella bacheca del condominio devono essere indicati anche i giorni di ricevimento o è necessario prendere prima appuntamento telefonico?

Grazie a tutti

Non mi risulta che il condominio abbia la sede legale . Ha domicilio dell'ente condominio che di solito e' presso l' amministratore pro tempore

Il condominio in questione è un villaggio turistico con propri uffici condominiali. Alla mia richiesta, l'amministratore risponde: "La sede del condominio è quella di Sorrento, in località xxxx, ... Lei potrà essere ricevuto presso il mio studio di Napoli, alla via xxxx, previo appuntamento da fissare telefonicamente".

Allora io chiedo: se la sede del condominio è presso gli uffici del villaggio turistico (Sorrento), è legale che la documentazione sia in altro luogo (Napoli)? Grazie.

Il condominio in questione è un villaggio turistico con propri uffici condominiali. Alla mia richiesta, l'amministratore risponde: "La sede del condominio è quella di Sorrento, in località xxxx, ... Lei potrà essere ricevuto presso il mio studio di Napoli, alla via xxxx, previo appuntamento da fissare telefonicamente".

Allora io chiedo: se la sede del condominio è presso gli uffici del villaggio turistico (Sorrento), è legale che la documentazione sia in altro luogo (Napoli)? Grazie.

La normativa non dice dove devono essere custodite le documentazioni, la normativa dice che l'amministratore deve comunicare all'atto della nomina o riconferma, il locale dove ci sono e gli orari quando è possibile visionarli e/o ottenere copie a pagamento firmate dall'amministratore dietro richiesta dell'interessato.

Perciò se il condominio si trova a Sorrento ed il locale si trova a Napoli nell'ufficio dell'amministratore, è tutto regolare, e credo che questo succeda in maggior parte dei villaggi turistici in italia.

Se desiderate avere le documentazioni nella località dove c'è il condominio, sostituite l'amministratore nominate uno di Sorrento, e quasi di sicuro custodirà le documentazioni in un locale a Sorrento.

... Allora io chiedo: se la sede del condominio è presso gli uffici del villaggio turistico (Sorrento), è legale che la documentazione sia in altro luogo (Napoli)? Grazie.

La sede legale del condominio dichiarata all'Agenzia delle Entrate è sempre l'indirizzo del condominio, anche se non ha uffici.

 

Oltre alla sede legale, amministrativa, o in mancanza, sede effettiva del condominio (vedi quadro B del mod. AA5/6 dell'Agenzia delle Entrate:

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Richiedere/Codice+fiscale+e+tessera+sanitaria/Codice+fiscale+modello+AA5_6/Modello+e+istruzioni+CF+AA5_6/Modello+AA5_6/AA5_mod.pdf

 

esiste:

1) La sede legale dell'amministratore

2) Il luogo in cui sono conservati i documenti.

 

Il tuo condominio potrebbe avere anche:

1) SORRENTO = sede legale/amministrativa/effettiva del condominio come da mod. AA5/6

2) NAPOLI = sede legale dell'amministratore

3) POZZUOLI = luogo di conservazione documenti

 

Detto questo, trattandosi di villaggio turistico (stagionale), mi sembra anche logico che l'amministratore conservi tutta la documentazione nel suo studio di Napoli dove probabilmente ha domiciliato tutte le bollette del condominio perchè nel proprio studio di Napoli ci lavora, giornalmente, 12 mesi l'anno ed ha anche il proprio personale contabile per gestire tutti i condominii da lui amministrati.

Nei locali del villaggio turistico, probabilmente, ci va raramente d'inverno e si appoggia nei mesi estivi per rendervi un servizio migliore ed una maggiore presenza in loco.

×