Vai al contenuto
Soofee79

Se i condomini ignorano ciò che l'amministratore dice

Sofia S. dice:

carissima, purtroppo non posseggo la sfera di cristallo, il tuo post non parlava di deiezioni

il cane si bagna in un giorno di pioggia, è normale

diverso discorso per pipì e altro

comunque l'uso del termine "loppide" già la dice molto lunga e mi fa anche venire molti dubbi sulla serietà del post (chi non lo sa può cercare loppide su Facebook)

 

"Carissima", il mio post è assolutamente veritiero e non è sicuramente una forma di denuncia atta a denigrare chi ama gli animali, se questo intendi, ho semplicemente riportato qui, nel forum dei problemi legati al condominio, una problematica legata appunto allo stesso.

Se non ho esplicato appieno il problema, la colpa è mia, non pretendo che si abbia la sfera di cristallo, difatti non si è obbligati a rispondere.

E per chi non lo sapesse la parola loppide non è offensiva ma esprime semplicemente quanto segue: Dal vocabolario italiano: Loppide. Termine con il quale generalmente si indicano tutti gli esemplari appartenenti alla sottospecie canis lupus familiaris e che sottolinea la discendenza dal lupo (canis lupus). Voce arcaica ed erudita, oggi entrata quasi in disuso.

È italiano, usiamolo

Soofee79 dice:

"Carissima", il mio post è assolutamente veritiero e non è sicuramente una forma di denuncia atta a denigrare chi ama gli animali, se questo intendi, ho semplicemente riportato qui, nel forum dei problemi legati al condominio, una problematica legata appunto allo stesso.

Se non ho esplicato appieno il problema, la colpa è mia, non pretendo che si abbia la sfera di cristallo, difatti non si è obbligati a rispondere.

E per chi non lo sapesse la parola loppide non è offensiva ma esprime semplicemente quanto segue: Dal vocabolario italiano: Loppide. Termine con il quale generalmente si indicano tutti gli esemplari appartenenti alla sottospecie canis lupus familiaris e che sottolinea la discendenza dal lupo (canis lupus). Voce arcaica ed erudita, oggi entrata quasi in disuso.

È italiano, usiamolo

nessuno è obbligato a rispondere, ma se si posta una domanda si presuppone che qualcuno per gentilezza dia delle risposte sulle base delle informazioni fornite

il termine loppide, arcaico o erudito che sia, lo conosco bene e so anche da chi e in che tipo di contesto viene usato su Facebook e non aggiungo altro, perché i consigli tecnici sono già stati dati e non è questa la sede

saluti

Modificato da Sofia S.
  • Haha 1

Comunque che tendenzialmente e generalmente il cane bagnato puzzi da far schifo -così, tanto per essere delicato- non è tanto soggettivo, visto che hanno dedicato anche un articolo di Focus a spiegare perché. 😉

https://www.focus.it/ambiente/animali/perche-fido-puzza-quando-si-bagna

 

Quindi, per carità, la legge -in virtù di qualche deputato che non so cosa aveva in testa- proibisce ai condomini di vietare l'ingresso agli animali d'affezione, compresi i cani. Ma se avete il cane bagnato comportatevi come vi comportereste se ve la foste fatta nei pantaloni: evitate di contaminare luoghi piccoli e chiusi come l'ascensore. 😄

Modificato da _GC_
  • Haha 1
_GC_ dice:

Ma se avete il cane bagnato comportatevi come vi comportereste se ve la foste fatta nei pantaloni: evitate di contaminare luoghi piccoli e chiusi come l'ascensore. 😄

Stiamo diventando insofferenti? Io non ho un cane, ma non arrivo a dire che un cane bagnato contamina un luogo chiuso e piccolo come l'ascensore. Io che torno tutto bagnato perchè non avevo l'ombrello che devo fare per non contaminare l'ascensore devo sporcare le scale? Su via un pò di buon senso .... Certamente non mi è piaciuta la parola "tolleranza" usata dall'autore della discussione.

  • Mi piace 1
Dino40 dice:

Stiamo diventando insofferenti? Io non ho un cane, ma non arrivo a dire che un cane bagnato contamina un luogo chiuso e piccolo come l'ascensore. Io che torno tutto bagnato perchè non avevo l'ombrello che devo fare per non contaminare l'ascensore devo sporcare le scale? Su via un pò di buon senso .... Certamente non mi è piaciuta la parola "tolleranza" usata dall'autore della discussione.

Spero per te che tu non abbia letto quello che ho postato.

L'alternativa è che tu mi stia dicendo che, quando piove, puzzi di cane bagnato. Che non è una cosa che andrei a dire in giro con orgoglio. 😄

Il problema è stato risolto dalla legge, di recente, che afferma che il cane adesso può entrare ovunque, quindi anche negli ascensori.

Certamente potete fare una vostra regola interna (a patto che sia unanime) e che valga solo per il vostro condominio, ma all'eventuale cambiare di inquilini, quelli nuovi potranno/potrebbero voler ribaltare la questione.

In quanto al resto, trovo ridicolo che chi odia i cani perda tutto questo tempo a cercare scuse per nascondere la propria natura, dimenticando che esistono anche cani anziani, persone anziane con cani, cani malati, persone malate con cani.

Che belle le vostre vite nelle quali non dovete mai preoccuparvi di chi possa stare peggio.

 

  • Mi piace 1

Fairy, ho cancellato l'ultima tua frase: non mi piace mettere mano agli scritti degli altri, anzi lo trovo disgustoso, ma quando gli scritti sono evidenti attacchi alla persona, non si possono accettare.

Il problema non sono i cani, sono gli umani che utilizzano animali e quant'altro per nascondere la propria aggressività: così si crea il partito contro i cani e quello a favore, entrambi si comportano allo stesso modo, ma fingono di non capirlo.

Mi ripeto: il confronto non è fare a botte, ma argomentare (portare argomenti utili), anche se da posizioni diverse e/o anche distanti.

 

 

  • Mi piace 1
Danielabi dice:

Fairy, ho cancellato l'ultima tua frase: non mi piace mettere mano agli scritti degli altri, anzi lo trovo disgustoso, ma quando gli scritti sono evidenti attacchi alla persona, non si possono accettare.

Il problema non sono i cani, sono gli umani che utilizzano animali e quant'altro per nascondere la propria aggressività: così si crea il partito contro i cani e quello a favore, entrambi si comportano allo stesso modo, ma fingono di non capirlo.

Mi ripeto: il confronto non è fare a botte, ma argomentare (portare argomenti utili), anche se da posizioni diverse e/o anche distanti.

 

 

E' che sono veramente disgustata da ciò di cui gli umani sono capaci.

Ho vissuto anni in condominio e non avevo mai avuto cani, sempre tollerato i cani degli altri, e, anzi, gli ho voluto bene.

Sporcavano? Certo.

I padroni pulivano? Non sempre.

Ma non è mai stato colpa dei cani.

Questi post non sono contro le persone, sono contro i cani, perchè altrimenti si terrebbe in considerazione la loro natura (odore di cane se si bagna ecc) e si farebbero le crociate contro i padroni, non si cercherebbe di togliere al cani passaggio o uso di determinati ambienti.

E' questo, sostanzialmente, il motivo della mia ultima frase che poi hai rimosso.

 

(ora vivo in un contesto diverso, ho i cani, i miei vicini li hanno e nessuno si lamenta, questo per dire che non è vero che li ama solo chi li ha, ho vissuto 35 anni senza, eppure li amavo, capivo e comprendevo lo stesso, quello che non posso e non voglio più capire è l'essere umano, con tutta la sua cattiveria e saccenza.)

Modificato da Fairy82
_GC_ dice:

Spero per te che tu non abbia letto quello che ho postato.

L'alternativa è che tu mi stia dicendo che, quando piove, puzzi di cane bagnato. Che non è una cosa che andrei a dire in giro con orgoglio. 😄

Ti prego non voler fraintendere!!! Io ho detto solo "bagnato" non mettere altre parole per favore perchè non servono.  E' bene solo argomentare e non stravolgere.

  • Mi piace 1
Fairy82 dice:

Il problema è stato risolto dalla legge, di recente, che afferma che il cane adesso può entrare ovunque, quindi anche negli ascensori.

Certamente potete fare una vostra regola interna (a patto che sia unanime) e che valga solo per il vostro condominio, ma all'eventuale cambiare di inquilini, quelli nuovi potranno/potrebbero voler ribaltare la questione.

In quanto al resto, trovo ridicolo che chi odia i cani perda tutto questo tempo a cercare scuse per nascondere la propria natura, dimenticando che esistono anche cani anziani, persone anziane con cani, cani malati, persone malate con cani.

Che belle le vostre vite nelle quali non dovete mai preoccuparvi di chi possa stare peggio.

 

Augurarmi il peggiore dei mali è davvero da esempio da chi dice di amare il prossimo, detto questo non amo trascendere in queste risse da tastiera, perché auspico che nella vita vera si abbiano il coraggio di dire determinati pensieri in faccia e non dietro uno schermo.

Detto questo, trovo deplorevole che si utilizzi questo forum per sfogare le proprie frustrazioni personali, pensavo rispondessero esperti del settore ma così è evidente che non è e non voglio nemmeno che questo post diventi una crociata tra chi ama e non ama gli animali, perché questo non è il mio intento, ho semplicemente fatto presente il problema e volevo soluzioni che non ho avuto, ma solo attacchi da varie parti.

Faccio presente che chiederò le tue credenziali agli amministratori di questo forum per vedere se posso agire in qualche modo nei tuoi confronti, viste le precedenti offese gratuite.

Buona serata

Ospite
Questa discussione è chiusa.
×