Vai al contenuto
davidebassi

Scelta nuovo amministratore

buongiorno

nel mio condominio si è dimesso l'amministratore poichè gli erano state contestate molte procedure e aclune sue scelte. Ora ci si presenta davanti l'iter per la scelta di un nuovo amministratore.

Quale sarebbe quello più corretto? Quanti preventivi bisogna portare in assemblea di norma? La scelta in assemblea come funziona? I consiglieri hanno qualche ruolo oltre a quello di raccogliere i preventivi dei vari amministratori?

 

Grazie mille

 

Davide

- Quanti preventivi bisogna portare in assemblea di norma?

- La scelta in assemblea come funziona?

- I consiglieri hanno qualche ruolo oltre a quello di raccogliere i preventivi dei vari amministratori?

- non c'è nessun limite nel numero di preventivi da portare in assemblea, meglio sarebbe restringere magari in assemblea ad almeno due, così che dare l'opportunità al candidato di ottenere il quorum per la nomina

- la scelta funziona a secondo un criterio deciso al momento e non esiste nessuna norma di legge per questo

- nessun potere aggiunto ai consiglieri

Grazie tuxx.

Quindi ogni restrizione del numero dei preventivi prima dell'assemblea, al di fuori di essa è illegittima?

Al massimo durante l'assemblea si attua un primo lavoro di scrematura e poi una votazione tale da ottenere 501/1000.

 

Chiedo scusa se sono pedante nelle domande ma ho bisogno di essere totalmente sicuro di ciò che affermo.....

Non c'è nessun dubbio, in quanto la norma prevede solamente che l'amministratore sia nominato con la maggioranza prevista dal 2° comma dell' art. 1136 cc >teste e da almeno 500 millesimi sia n 1° che in 2° convocazione.

Grazie tuxx.

Quindi ogni restrizione del numero dei preventivi prima dell'assemblea, al di fuori di essa è illegittima?

Al massimo durante l'assemblea si attua un primo lavoro di scrematura e poi una votazione tale da ottenere 501/1000.

 

Chiedo scusa se sono pedante nelle domande ma ho bisogno di essere totalmente sicuro di ciò che affermo.....

Niente vieta che vi troviate informalmente prima dell'assemblea, senza escludere alcuno, per condividere un solo nome da proporre in votazione, avendo già il quorum necessario. Ve la potete prendere con calma ed analizzare i preventivi che volete senza l'ossessione dell'orario di chiusura della sala affittata 🙂

Niente vieta che vi troviate informalmente prima dell'assemblea, senza escludere alcuno, per condividere un solo nome da proporre in votazione, avendo già il quorum necessario. Ve la potete prendere con calma ed analizzare i preventivi che volete senza l'ossessione dell'orario di chiusura della sala affittata 🙂

Non esiste nessun obbligo di legge che preveda l'apertura dalla buste in assemblea, e nel condominio non esiste l'obbligo dell'appalto, salvo non sia previsto dal Regolamento Condominiale.

Proprio perchè siete tanti, se volete veramente cambiare amministratore dovete arrivare in assemblea con i numeri in tasca, che non significa truccare le carte ma semplicemente preparare la nuova nomina per evitare che con maggioranze multiple si disperdano i voti e rimanga in carica il vecchio amministratore!

In ogni caso, se così riuscite ad ottenere i giusti quorum e maggioranza previsti dal codice civile, non fareste torto a nessuno!

i preventivi è meglio sempre guardarli prima

ma sopratutto dovreste prima andare dai candidati e vedere la loro organizzazione e i loro servizi

----------------------

se vi limitate ai preventivi, purtroppo molti non presentano l'intero tariffario quindi richiamate chi vi indica solo il compenso base e il costo assemblea straordinaria e accenna costi 770 etc... e chiedetegli i costi di tutte le voci indicate da altri e poi domandatevi

-----------------------

ma sarebbe il caso di sapere prima come lavorano queste persone.

chiedetegli di vedere un loro consuntivo, ci sono gli estremi fornitorie e fatture ? c'è il dettaglio voce per voce, bolletta per bolletta, tale da consentirvi di verificare se per errore la stessa bolletta la trovate sia nel consuntivo di un anno, e in quello dell'anno successivo

chiedetegli come sono organizzati per la gestione delle commesse ai fornitori

chiedetegli orari

chiedetegli se ha un sito e cosa c'è sul sito, guardatelo

...

i preventivi è meglio sempre guardarli prima

ma sopratutto dovreste prima andare dai candidati e vedere la loro organizzazione e i loro servizi

----------------------

se vi limitate ai preventivi, purtroppo molti non presentano l'intero tariffario quindi richiamate chi vi indica solo il compenso base e il costo assemblea straordinaria e accenna costi 770 etc... e chiedetegli i costi di tutte le voci indicate da altri e poi domandatevi

-----------------------

ma sarebbe il caso di sapere prima come lavorano queste persone.

chiedetegli di vedere un loro consuntivo, ci sono gli estremi fornitorie e fatture ? c'è il dettaglio voce per voce, bolletta per bolletta, tale da consentirvi di verificare se per errore la stessa bolletta la trovate sia nel consuntivo di un anno, e in quello dell'anno successivo

chiedetegli come sono organizzati per la gestione delle commesse ai fornitori

chiedetegli orari

chiedetegli se ha un sito e cosa c'è sul sito, guardatelo

...

chiedere agli amministrati QUANDO chiude e convoca l'ordinaria da lì si comprende tutto senza necessità di vedere:organizzazione etc.

i preventivi è meglio sempre guardarli prima

ma sopratutto dovreste prima andare dai candidati e vedere la loro organizzazione e i loro servizi

----------------------

se vi limitate ai preventivi, purtroppo molti non presentano l'intero tariffario quindi richiamate chi vi indica solo il compenso base e il costo assemblea straordinaria e accenna costi 770 etc... e chiedetegli i costi di tutte le voci indicate da altri e poi domandatevi

-----------------------

ma sarebbe il caso di sapere prima come lavorano queste persone.

chiedetegli di vedere un loro consuntivo, ci sono gli estremi fornitorie e fatture ? c'è il dettaglio voce per voce, bolletta per bolletta, tale da consentirvi di verificare se per errore la stessa bolletta la trovate sia nel consuntivo di un anno, e in quello dell'anno successivo

chiedetegli come sono organizzati per la gestione delle commesse ai fornitori

chiedetegli orari

chiedetegli se ha un sito e cosa c'è sul sito, guardatelo

...

-----------------------------------------------------------

Sono tutte cose che non potete fare il giorno dell'assemblea, incontratevi prima per mettervi d'accordo su cosa è importante per voi. Ricordatevi che 10€ in più o in meno all'anno, sono il costo di una pizza d'asporto per voi, e la differenza fra la sopravvivenza e una vita dignitosa per l'amministratore

×