Vai al contenuto
geggè

Scavi e tegole su suolo privato e facciata condominiale

ciao a tutti

 

vorrei chiedervi se poteste risolvermi questo dubbio:

 

può un condomino sul suolo di sua proprietà (terreno sterrato al piano terra) effettuare degli scavi (suppongo creare garage sotteranei) ed creare delle strutture con le tegole (per riparare le auto dalla pioggia) senza il consenso dell assemblea?

 

faccio presente che per quanto riguarda il suolo non è condominiale mentre invece per creare le tettoie deve appoggiarsi alla facciata dello stabile ( le tegole le inserisce perchè una volta c era l amianto (che è stato tolto) ed ora la zona rimane scoperta e ci piove)

 

grazie mille!

 

ciao

Se il suolo è suo, si che può e può anche appoggiarsi alla facciata dello stabile, l'importante è che non pregiudichi la stabilità, sicurezza e decoro dello stabile.

Se il suolo è suo, si che può e può anche appoggiarsi alla facciata dello stabile, l'importante è che non pregiudichi la stabilità, sicurezza e decoro dello stabile.

può anche aprire un attività commerciale o un parcheggio se questo non è vietato dal regolamento condominiale?

 

grazie mille!

Si ma bisogna vedere anche le norme comunali.

Ma sei sicuro che il suolo è suo?

sicura nel senso che son 50 anni che a delimitare il "suo" suolo ci son 3 muri ed un cancello...in che senso le norme comunali? dove potrebbero disporre diversamente in ambito privato?

 

grazie mille per l aiuto! 😉

Potrebbe disporre diversamente in merito alla realizzazione dei garages e per la tettoia. Il fatto che sia privato non significa che non sia soggetto a disciplina urbanistica.

In merito alla tettoia, la giurisprudenza amministrativa parla di autorizzazioni (anche del condominio), non necessarie quando sia certa la finalità accessoria rispetto all'edificio. Anche in termini dimensionali. (TAR Campania Napoli, sez. II, n. 3870 del 13 luglio 2009 cit., T.A.R. Campania Napoli, Sez. IV, n. 19754 del 18 novembre 2008 cit., Consiglio di Stato, Sez. V, 13 marzo 2001 n. 1442).

 

Nel tuo caso può riguardarti questa:

 

Tettoia a copertura di posti auto all'interno di proprietà individuale: Cass. civ., sez. II, 17 marzo 2008, n. 7143 Nel condominio degli edifici la costruzione da parte di un condomino di una tettoia di copertura all'interno della sua proprietà esclusiva non integra violazione delle norme che regolamentano l'uso della cosa comune - art. 1102 c.c. - neppure se essa sia ancorata al muro perimetrale comune, se la costruzione della tettoia non contrasti con la destinazione del muro e non esclude agli altri condomini un pari uso per la restante parte.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

N.B.. ".....se la costruzione della tettoia non contrasti con la destinazione del muro e non esclude agli altri condomini un pari uso per la restante parte." Quindi, dipende anche dal tuo caso specifico.

Potrebbe disporre diversamente in merito alla realizzazione dei garages e per la tettoia. Il fatto che sia privato non significa che non sia soggetto a disciplina urbanistica.

In merito alla tettoia, la giurisprudenza amministrativa parla di autorizzazioni (anche del condominio), non necessarie quando sia certa la finalità accessoria rispetto all'edificio. Anche in termini dimensionali. (TAR Campania Napoli, sez. II, n. 3870 del 13 luglio 2009 cit., T.A.R. Campania Napoli, Sez. IV, n. 19754 del 18 novembre 2008 cit., Consiglio di Stato, Sez. V, 13 marzo 2001 n. 1442).

 

Nel tuo caso può riguardarti questa:

 

Tettoia a copertura di posti auto all'interno di proprietà individuale: Cass. civ., sez. II, 17 marzo 2008, n. 7143 Nel condominio degli edifici la costruzione da parte di un condomino di una tettoia di copertura all'interno della sua proprietà esclusiva non integra violazione delle norme che regolamentano l'uso della cosa comune - art. 1102 c.c. - neppure se essa sia ancorata al muro perimetrale comune, se la costruzione della tettoia non contrasti con la destinazione del muro e non esclude agli altri condomini un pari uso per la restante parte.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

N.B.. ".....se la costruzione della tettoia non contrasti con la destinazione del muro e non esclude agli altri condomini un pari uso per la restante parte." Quindi, dipende anche dal tuo caso specifico.

pertanto dovrei recarmi in comune, per verificare dei garage...

anche le attività commerciali potrebbero esser regolate dal comune?

 

grazie mille!

×