Vai al contenuto
easter67

Rumori molesti al 5^ piano.

Sera a tutti.

un condomino al 4^ piano lamenta rumore molesti al 5^ piano a tutte le ore.

L'amministarore è andato più di una volta ad avvisare di evitare di fare rumori.

Oltre a questo, cosa può fare l'amministratore? scrivere per raccomandata?

Non è un problema tra privati?

Qualche risoluzione al problema, grazie 1000 a tutti.

Buone feste!!!!!!!!!!!!

ciao...

 

per esperienza ti dico che è già una grandissima fortuna che l'amministratore sia andato più volte di persona!!! nel mio caso se n'è sempre fregato...

comunque, anche io nel vecchio appartamento avevo un problema del genere...quelli sopra di me facevano un gran baccano, scarpe coi tacchi, sedie e via dicendo e sempre in orari scomodissimi di notte o comunque nelle ore di silenzio pomeridiane...purtroppo mi tocca darti una bruttissima notizia, a me tutti hanno sempre detto che non si può fare legalmente nulla, semplicemente sono loro dei gran villani e maleducati, ma la legge non tutela...alla fine, dopo 3 anni, io ho alzato bandiera bianca e son stato costretto al trasloco...

Gigi e come hai risolto ? VOglio dire che tipo di abitazione hai adesso? COme ti sei tutelato ? hai fatto ricerche per capire chi sarebbero stati i tuoi nuovi vicini??? Raccontami, perchè anche io medito di traslocare per il medesimo problema.

Cmq è sempre denunciabile e ci sono delle leggi che prevedono che in certi orari si debba rispettare il reciproco quieto vivere.

Gigi e come hai risolto ? VOglio dire che tipo di abitazione hai adesso? COme ti sei tutelato ? hai fatto ricerche per capire chi sarebbero stati i tuoi nuovi vicini??? Raccontami, perchè anche io medito di traslocare per il medesimo problema.

si ma sono tutti palliativi...bisogna informarsi molto bene, sennò si corre il rischio che dopo 6 mesi i vicini cambiano e si è al punto di partenza. Allora si diventa nomadi? Può essere una soluzione, ma comporta fatica e non assicura nulla. Cose da matti, sarebbe ora questi problemi trovassero maggiore attenzione dal punto di vista legislativo. Non c'è tutela.

Esatto kant, bisogna informarsi MOLTO bene o altrimenti si finisce come è accaduto a me, che un condòmino educatissimo e silenziosissimo se ne va e acquistano dei cafoni..............garanzie non ce ne sono, diciamo che conta anche molto la fortuna, io sto valutado anche una casa indipendente fuori città, ci saranno problemi anche lì ma mai come chi ti martella in testa per ore.

proprio come capita a noi da quando siamo venuti nell'attuale appartamento.

Tranquillo perchè con poco traffico attorno, ma i vicini del piano sopra il nostro che chiamare bisonti è offendere quegli animali!

Siamo soltanto riusciti a far smettere di fare del bricolage sabato e domenica mattina dalle 6, ma con quali altre ripercussioni!

I rumori sono triplicati soprattutto di notte.

Key key allora stai valutando di andartene? Ci credo! Benissimo la scelta di una casa indipendente, al massimo ti daranno fastidio i cani delle altre case ma sempre meglio che avere un branco di deficienti sopra che ti rovinano la vita! Se invece rimani in condominio OCCHIO ai vicini informati bene....Dopodiche' che sfortuna se dopo 6 mesi se ne vanno, questa e' iella pura! Speriamo che non capiti

Sì non ho altra scelta se non quella di andarmene, stando qui ci sto rimettando la salute, e chi me lo fa fare ! Ormai ho la tachicardia ogni volta che rientro in casa !

Esatto kant, bisogna informarsi MOLTO bene

Questo è possibile a condizione che ci sia la collaborazione di chi già ci vive: io ho provato ad informarmi scrivendo una lettera e chiedendo la cortesia di rispondere via mail, ma non ho mai ricevuto alcuna risposta. Già mi è passata la voglia di andare a vivere in quel posto.

 

- - - Aggiornato - - -

 

Sì non ho altra scelta se non quella di andarmene, stando qui ci sto rimettando la salute, e chi me lo fa fare ! Ormai ho la tachicardia ogni volta che rientro in casa !

E sei ancora "fortunata"..ci sono persone alle quali è venuto di peggio (me o Sendy, ad esempio).

Non voglio sminuire la tua situazione, ma ti assicuro che c'è di peggio della tachicardia (l'emicrania perenne non l'avevi scritta).

Nessuno vuole fare la classifica dei malesseri, gravi o meno gravi. Il discorso è un altro: non vivere bene nella propria casa a causa di incivili che abitano vicino, e come tutelarsi nellas celta di un nuovo alloggio.

Ciao Key key scappa da li' per carita' o Ti "ridurrai" come me e come Incubus, con attacchi di panico etc etc etc che evitiamo di ribadire! Tutelarti e' davvero difficile ma basta fare un po' di attenzione agli altri vicini: se vedrai un ultimo piano vai da quelli degli appartamenti laterali e da quelli sotto a quelli sotto di Te (scusa il giro di parole) mentre se vedi piani intermedi (sconsigliatissimo) vai sempre dai vicini laterali a chiedere come e' la situazione nel Condominio: se ci sono problemi dovrebbero dirtelo ed a quel punto SCAPPA! Una buona idea sarebbe quella dell'appartamento ultimo piano su 2 piani cosi' Ti dovresti isolare maggiormente dagli altri...Occhio alla disposizione dei locali: mai la camera che confina con una cucina o con il bagno!!! Ciao e tienici aggiornati

Sendy grazie, sto valutando attentamente...prevedo tempi lunghi comunque, devo prima vendere qui e realizzare soldi, e poi successivamente comprare, per adesso ho una rosa di 4/5 appartamenti e li sto " studiando" con attenzione. Grazie ancora.

×