Vai al contenuto
Incubus

Rumori dal piano di sotto: incidenza e tipo

Dato che sto valutando un acquisto e mi sto muovendo con la massima cautela, vorrei sapere, da chi ne ha esperienza diretta, in che misura si sentono i rumori che provengono da piano di sotto, specificando di che tipo di rumori si tratta.

Grazie mille per le risposte. Ciao.

Ciao, io ho fatto la medesima cosa. Ti posso dire che i rumori sono più lievi. Tutto dipende da chi ti trovi a livello di persone! Comunque, si sentono solo i disturbi sonori: per esempio, se spostano una sedia, senti il rumore dello spostamento e non quello della vibrazione prodotta. Non pensare di andare nel silenzio più totale!

Grazie Veronique, sto valutando un due livelli ed un ultimo piano nuovi, e mi rendo conto che questa storia dei rumori ormai è diventata una malattia, ma dopo il "trauma" di quest'anno preferisco prendere tutte le precauzioni possibili ed immaginabili..dopo tutto si tratta di una scelta che ti condiziona la vita in modo determinante

Ciao, io abito al 1° piano (e ultimo), e sotto di noi c'è un appartamento al PT con giardino: di rumori da sotto se ne sentono eccome! Ovviamente dipende dalla gente che ci abita, ma da me si sentono trascinare le sedie, si sentono gli urli dei bambini e anche dei genitori, i bambini che corrono (e sembra una mandria di bufali!), la tv quando è alta, per non parlare di quando stanno fuori in giardino, che è sotto le nostre finestre... Comunque, essendo in ottimi rapporti, devo dire che i loro rumori non ci infastidiscono, li tolleriamo come loro sopportano i nostri. Questa è la mia esperienza e spero ti sia utile.

Certo che è utile, grazie Katapina.

In sostanza mi pare di capire che il fatto che all'ultimo piano si stia al riparo dai rumori altrui è pressappoco una leggenda, alla fine dipende molto da chi ti sta sotto...un pò come il fatto che la casa indipendente sia la panacea dal rumore altrui. Forse, però, in quest'ultimo caso è più probabile essere "fortunati", dato che i rumori saranno più distanti (almeno, si spera).

Incubus, ciao! Come ti hanno gia' detto i rumori da sotto si sentono soprattutto: corse di bambini (hai comq delle vibrazioni terribili) , sbattimento antine della cucina e trascinamento sedie....Certo il tutto in maniera piu' "sopportabile" e meno invasiva ma CI SONO e li senti a menoche trovi persone davvero educatissime ed allora e' una pacchia ma lo sarebbe ovunque! Quello che dice katapina a me ha sempre molto spaventato ed infatti Mi e' capitato piu' volte di andare da amici che hanno acquistato queste soluzioni e Ti dico che c'e' una caciara terrificante ( ma del resto se sotto hannpo il giardino lo devono pure sfruttare) Io eviterei ed infatti io ho acquistato un ultimo piano di 3 in modo da avere un piano in mezza che mi separasse dai giardini ed infatti le urla si sentono ma senza averle proprio in casa! Un due livelli penso sia la soluzione migliore ma fai attenzione alla posizione dei tuoi locali rispetto agli altri: MAI cucina confinante con camera.....MAI

Ciao Sendy, i confini laterali li ho considerati con molta attenzione, tranquilla 🙂

Effettivamente un due livelli sarebbe la cosa migliore, soprattutto se angolare. Ti avverto di una cosa, perchè mi sembra che tu stia passando quello che ho vissuto io: inizialmente, per un paio di mesi, continuerai a focalizzarti sui rumori, perchè il tuo cervello ne è ossessionato. Datti del tempo e prendi atto che non potremo mai vivere nel silenzio totale =)

Purtroppo è proprio come dici: ora faccio caso anche a rumori che prima non sentivo nemmeno alla lontana.

Non chiedo certo il silenzio assoluto, ma di non essere svegliato alle 5.30 del mattino da "concerti" altrui davvero inaccettabili. 🙂

Sì, assolutamente! Ti consiglio di andare a visitare la casa in orari differenti della giornata, magari anche nel week end, quando i vicini sono a casa. E di informarti sui materiali che hanno usato per l'insonorizzazione (anche se non si può essere totalmente sicuri che venga detto il vero). Chiedi chi abita nel palazzo e spiega la tua attuale situazione. Io avevo informato il mio padrone di casa della mia situazione precedente, e quando ho avuto problemi con quello sotto (che appena trasferitosi, faceva le pulizie con l'aspirapolvere in piena notte), si è subito attivato per chiarire le cose.

Dove posso, ho proceduto come tu mi hai suggerito, ma ne sto valutando uno ancora in costruzione, quindi questi accertamenti sono irrealizzabili: che Dio me la mandi buona...

Ad ogni modo dove sto adesso il rumore degli impianti (per lo più lo scarico del wc) si sente pure dalla strada, pensa tu cosa si può sentire dall'interno se ce l'hai dietro la testa...peggio di così penso non si possa proprio andare!

Ti capisco. Qui tali rumori si sentono in maniera più attutita ma ci sono. Pensa che dove ero prima (un palazzone di 21 piani con 6 appartamenti per piano), sentivo anche quando schiacciavano l'interruttore della luce O_o

la differenza tra avere la gente al piano di sopra e averla al piano di sotto sta in questo: da sopra senti tutto, da sotto solo i rumori. Non so se mi sono spiegato. Dato che sei ossessionato dai rumori (e credo che io ti possa capire più di quanto neppure immagini), evita innanzitutto le case di nuova costruzione. Prima di trasferirti, devi infatti fare ripetuti sopralluoghi per farti un'idea di chi ti vive accanto, sopra o sotto (nel tuo caso sotto, mi pare di capire). Se la casa è sfitta fatti dare le chiavi dal padrone di casa e vacci almeno una decina di volte, soprattutto la mattina presto e la sera (gli orari in cui la maggior parte della gente è in casa). Se è affittata spiega il tuo problema a chi ci vive, vedrai che ne ricaverai informazioni utili. Ma se la casa è appunto in costruzione, sarai costretto a prenderti ciò che viene. Il che è molto rischioso. Occhio anche alle terrazze: se sono grandi diventano parchi giochi per i bambini o luoghi di ricreazione per i loro genitori. La miglior cosa, mi pare di avertelo già detto, sarebbe quella di confinare con un ufficio o con uno studio professionale. Per concludere: prenditi tutto il tempo che ti serve, controlla, ipotizza (anche in maniera eccessivamente pessimistica).

Ti capisco. Qui tali rumori si sentono in maniera più attutita ma ci sono. Pensa che dove ero prima (un palazzone di 21 piani con 6 appartamenti per piano), sentivo anche quando schiacciavano l'interruttore della luce O_o

Da me si sente pure quello, ma non ci ho mai fatto caso finchè non sono stato bombardato da rumori molto più potenti ad orari assurdi...sentire il wc dalla strada, invece, è davvero più unico che raro!

 

- - - Aggiornato - - -

 

la differenza tra avere la gente al piano di sopra e averla al piano di sotto sta in questo: da sopra senti tutto, da sotto solo i rumori. Non so se mi sono spiegato. Dato che sei ossessionato dai rumori (e credo che io ti possa capire più di quanto neppure immagini), evita innanzitutto le case di nuova costruzione. Prima di trasferirti, devi infatti fare ripetuti sopralluoghi per farti un'idea di chi ti vive accanto, sopra o sotto (nel tuo caso sotto, mi pare di capire). Se la casa è sfitta fatti dare le chiavi dal padrone di casa e vacci almeno una decina di volte, soprattutto la mattina presto e la sera (gli orari in cui la maggior parte della gente è in casa). Se è affittata spiega il tuo problema a chi ci vive, vedrai che ne ricaverai informazioni utili. Ma se la casa è appunto in costruzione, sarai costretto a prenderti ciò che viene. Il che è molto rischioso. Occhio anche alle terrazze: se sono grandi diventano parchi giochi per i bambini o luoghi di ricreazione per i loro genitori. La miglior cosa, mi pare di avertelo già detto, sarebbe quella di confinare con un ufficio o con uno studio professionale. Per concludere: prenditi tutto il tempo che ti serve, controlla, ipotizza (anche in maniera eccessivamente pessimistica).

In effetti la casa in costruzione mi spaventa un pò di più per tutto ciò che giustamente dici, ma quando parlo di nuovo intendo anche immobili già in consegna: in uno ho un "gancio" che mi ha fornito tutta una serie di informazioni e sto, per l'appunto, valutando insieme agli altri. Grazie, come sempre, per la tua testimonianza 😉

Da me si sente pure quello, ma non ci ho mai fatto caso finchè non sono stato bombardato da rumori molto più potenti ad orari assurdi...sentire il wc dalla strada, invece, è davvero più unico che raro!

 

- - - Aggiornato - - -

 

 

 

In effetti la casa in costruzione mi spaventa un pò di più per tutto ciò che giustamente dici, ma quando parlo di nuovo intendo anche immobili già in consegna: in uno ho un "gancio" che mi ha fornito tutta una serie di informazioni e sto, per l'appunto, valutando insieme agli altri. Grazie, come sempre, per la tua testimonianza 😉

Ciao, tranquilla che sto attento anche ai terrazzi grandi, che di solito più che di sotto sono adiacenti, visto che ormai le mie ricerche sono orientate solo all'ultimo piano 🙂

ciao incubus, che consolazione leggerti, mi sembra di sentire me stessa!

 

un piccolo contributo alla tua ricerca: io cercherei un appartamento tipo loft-laboratorio, su due livelli o anche uno se soltanto di un piano.

sotto e sopra non avresti nessuno, il rumore potrebbe venire dai lati ma molte di queste soluzioni sono quasi indipendenti in molti cortili ed infine basterebbe sincerarsi dello spessore dei muri.

per quanto riguarda i rumori di un ipotetico cortile..beh, bisognerebbe valutarli ma sicuramente il rumore di molti è meno fastidioso del rumore di uno che non fa silenzio!

avevo trovato una soluzione simile a milano, nella travagliata ricerca di un pò di pace, in un complesso industriale.

Pacchjana non ho mai valutato queste soluzioni!

@INCUBUS ma come cavolo si fa ad accettare l'amicizia? Non ci capisco niente (sempre che me l'ahi rimandata!!!)

ciao incubus, che consolazione leggerti, mi sembra di sentire me stessa! un piccolo contributo alla tua ricerca: io cercherei un appartamento tipo loft-laboratorio, su due livelli o anche uno se soltanto di un piano.

sotto e sopra non avresti nessuno, il rumore potrebbe venire dai lati ma molte di queste soluzioni sono quasi indipendenti in molti cortili ed infine basterebbe sincerarsi dello spessore dei muri.

per quanto riguarda i rumori di un ipotetico cortile..beh, bisognerebbe valutarli ma sicuramente il rumore di molti è meno fastidioso del rumore di uno che non fa silenzio! avevo trovato una soluzione simile a milano, nella travagliata ricerca di un pò di pace, in un complesso industriale.

Ciao, grazie del contributo: qui nella mia zona una soluzione del genere non esiste..almeno io non l'ho mai trovata: l'unica ha gente al piano sopra (manco morto!!!)

Attenzione alle case nelle zone classificate come industriali o artigianali! Non le prendete neppure in considerazione. Di giorno è un casino (trapani, martelli, seghe circolari, eccetera), di notte pure (cani da guardia che abbaiano senza sosta).

Per chi cerca casa ed è ossessionato dai rumori, una buona cosa potrebbe essere quella di mettersi d'accordo con altre persone anch'esse in cerca di casa e che hanno lo stesso problema, in modo da stare vicini gli uni agli altri. È un'idea da non scartare.

Più che giusto Nicolamor, peccato che trovare persone "ossessionate" dai rumori non è facile: personalmente ne conosco solo qui all'interno del forum e, purtroppo, non mi sembra che si abiti molto vicini: tra i miei amici/conoscenti qui in zona nessuno ha avuto problemi seri come quelli che abbiamo avuto noi. Beati loro.

ciao Nicolamor avevo proposto la stessa cosa io ma senza riscontro, mannaggia!!! Io sono una ossessionata dai rumori (ossessione creatami come gia' stradetto da gente incivile) e quindi sarei una candidata ideale per una palazzina con tutta gente come Me!!! CHE BELLOOOOO

ciao Nicolamor avevo proposto la stessa cosa io ma senza riscontro, mannaggia!!! Io sono una ossessionata dai rumori (ossessione creatami come gia' stradetto da gente incivile) e quindi sarei una candidata ideale per una palazzina con tutta gente come Me!!! CHE BELLOOOOO

Mi associo anche io!!!! 🙂

×