Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
uberalle

Ristrutturazione parziale di appartamento

Buonasera

ho un dubbio in merito al comportamento da tenere nella realizzazione di un piccolo intervento di ristrutturazione straordinaria nel mio nuovo appartamento posto al 4' piano di un condominio di recente costruzione.

Tengo a precisare che l'intervento che dovrei andare a realizzare è la sostituzione delle mattonelle in cucina (circa 20m2).

L'intervento viene effettuato privatamente. Non verrà chiamata nessuna squadra esterna poichè mio padre fa il muratore e mi aiuta nell'intervento.

Visto che si tratta di un intervento in edilizia libera a livello condominiale con i vicini e con l'amministratore di condominio come è meglio comportarsi?

Devo fare una comunicazione anche verbale all'amministratore di condominio e comunicare anche al proprietario del piano sottostante che per qualche giorno ci saranno dei lavori?

E' la prima volta che mi trovo in condominio e non vorrei trovarmi in spiacevoli situazioni.

Grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Buonasera

ho un dubbio in merito al comportamento da tenere nella realizzazione di un piccolo intervento di ristrutturazione straordinaria nel mio nuovo appartamento posto al 4' piano di un condominio di recente costruzione.

Tengo a precisare che l'intervento che dovrei andare a realizzare è la sostituzione delle mattonelle in cucina (circa 20m2).

L'intervento viene effettuato privatamente. Non verrà chiamata nessuna squadra esterna poichè mio padre fa il muratore e mi aiuta nell'intervento.

Visto che si tratta di un intervento in edilizia libera a livello condominiale con i vicini e con l'amministratore di condominio come è meglio comportarsi?

Devo fare una comunicazione anche verbale all'amministratore di condominio e comunicare anche al proprietario del piano sottostante che per qualche giorno ci saranno dei lavori?

E' la prima volta che mi trovo in condominio e non vorrei trovarmi in spiacevoli situazioni.

Grazie mille

Vai tranquillo. Fai una semplice comunicazione ai condomini (e, VOLENDO anche all'amministratore.... ). Una semplice lettera e non un'assemblea condominiale.

I lavori all'interno della proprietà privata (se non necessitano di obblighi comunali e/o catastali) non necessitano di alcuna delibera assembleare.

Quindi... fai fare a tuo padre i lavori che ritieni giusto fare... fai meno rumore possibile e, a fine lavori, magari invita a cena il tuo vicino sottostante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie mille , mi sento molto più sollevato 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×