Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
stipe76

Ristrutturazione balconi - all'amministratore per richiedere la detrazione

salve che documentazioni devo chiedere all'amministratore per richiedere la detrazione fiscale da presentare tramite caf per una ristrutturazione dei balconi esterni del condominio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se è una spesa che hai sostenuto l’hanno scorso e che è stata pagata dall’amministratore con bonifico speciale, dovrebbe averti inviato una certificazione nella quale viene indicata la quota a te spettante su cui effettuare la detrazione. Se la spesa è stata sostenuta quest’anno, avrai diritto alla detrazione a partire dalla dichiarazione dei redditi che presenterai l’anno prossimo riferita all’anno fiscale 2017. La certificazione in questo caso la riceverai nel 2018.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
salve che documentazioni devo chiedere all'amministratore per richiedere la detrazione fiscale da presentare tramite caf per una ristrutturazione dei balconi esterni del condominio

... i balconi sono parti private e non so come possiate aver fatto a passare per condominiali i lavori ai balconi.

 

le manutenzioni ordinarie su parti private non sono ammesse alla detrazione, per cui ognuno si prende le proprie responsabilità verso l'agenzia delle entrate.

 

per il resto (la tempistica) vale quel che ha detto bilbetto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

... ho dato per scontato che il richiedente si riferisse a parti comuni (frontalini) che abbiano una connotazione condominiale e che siano stati pagati dal condominio (infatti ho parlato di quote). In caso contrario condivido paul, sebbene con ogni singolo mandato firmato da ciascun condòmino l’amministratore potrebbe addebitare ogni singola quota nelle spese individuali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

In base alle vostre risposte perciò se l'amministratore agisce su parte privata balconi in base a una delibera condominiale, ma senza mandato del condomino si può richiedere indietro i soldi che ti ha addebitato per lavori privati?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La delibera è sicuramente nulla .... ma se avete pagato le vostre quote è come se (giudizio personale) aveste “accettato” che sia l’amministratore a saldare quanto dovuto dai singoli condòmini all’impresa che ha effettuato i lavori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
... ho dato per scontato che il richiedente si riferisse a parti comuni (frontalini) che abbiano una connotazione condominiale e che siano stati pagati dal condominio (infatti ho parlato di quote). In caso contrario condivido paul, sebbene con ogni singolo mandato firmato da ciascun condòmino l’amministratore potrebbe addebitare ogni singola quota nelle spese individuali.

vero, ma non so (e non credo) sia andata così ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

c è stata una manutenzione completa dei balconi:che ha comportato la sostituzione delle parti in ferro e il rifacimento completo dei balconi in cemento sono stati imputate come spese condominiali per rifacimento prospetto la spesa è stata unica e divisa tra i condomini e ha comportato la ristrutturazione di 12 balconi del condominio 1 per appartamento posso detrarre oppure no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
c è stata una manutenzione completa dei balconi:che ha comportato la sostituzione delle parti in ferro e il rifacimento completo dei balconi in cemento sono stati imputate come spese condominiali per rifacimento prospetto la spesa è stata unica e divisa tra i condomini e ha comportato la ristrutturazione di 12 balconi del condominio 1 per appartamento posso detrarre oppure no?

se l'amministratore ha rispettato quanto previsto dalla norma per poter usufruire delle detrazioni fiscali, dovrà inviarti una certificazione che attesti i pagamenti da te eseguiti per ristrutturazione di parti comuni dell'edificio e con questa certificazione puoi portare in detrazione la tua quota di spesa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
c è stata una manutenzione completa dei balconi:che ha comportato la sostituzione delle parti in ferro e il rifacimento completo dei balconi in cemento sono stati imputate come spese condominiali per rifacimento prospetto la spesa è stata un unica e divisa tra i condomini posso detrarre oppure no?

Se ti riferisci a balconi in proprietà individuale e non comune, se sostituzione di parti in ferro intendi le ringhiere o l’apporto di nuovi ferri di armatura in sostituzione di quelli ossidati annegati nelle solette dei balconi e se per rifacimento completo dei balconi in cemento intendi la ricostruzione con materiale idoneo dei volumi rimossi di calcestruzzo, il beneficio fiscale della detrazione IRPEF non ti compete.

Se, invece l’intervento sulle singole unità abitative che ha interessato i balconi è consistito nel

Rifacimento con altro avente caratteri diversi (materiali, finiture e colori) da quelli preesistenti e nuova costruzione ( pag. 36 del fascicolo RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE: LE AGEVOLAZIONI FISCALI ), in questo caso hai diritto alla detrazione.

Ciò non esclude che sia l’amministratore, sia tu possiate sotto la vostra esclusiva responsabilità dichiarare i suddetti lavori e le relative spese per l’ottenimento del beneficio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
c è stata una manutenzione completa dei balconi:che ha comportato la sostituzione delle parti in ferro e il rifacimento completo dei balconi in cemento sono stati imputate come spese condominiali per rifacimento prospetto la spesa è stata unica e divisa tra i condomini e ha comportato la ristrutturazione di 12 balconi del condominio 1 per appartamento posso detrarre oppure no?

leggo ora.

 

in sostanza mi sembra di capire che sono lavori di manutenzione ordinaria su parti di proprietà esclusiva.

in edilizia questi lavori sono così classificati: ordinaria manutenzione ancorchè in condominio si parli di lavori straordinari riferendosi però anche all'importo.

 

la norma, come ben riportata da g.ago non prevede la detrazione.

 

poi, come ho detto al post #3, ognuno è responsabile di quel che fa: l'amministratore nel dichiarare che quei lavori attengono alle parti di proprietà comune dell'edificio (e la norma ne prevede la detraibilità) e i condòmini/contribuenti che dichiareranno al fisco la detraibilità dalle imposte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
c è stata una manutenzione completa dei balconi:che ha comportato la sostituzione delle parti in ferro e il rifacimento completo dei balconi in cemento sono stati imputate come spese condominiali per rifacimento prospetto la spesa è stata unica e divisa tra i condomini e ha comportato la ristrutturazione di 12 balconi del condominio 1 per appartamento posso detrarre oppure no?

Si tratta di balconi aggettanti oppure incassati?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×