Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Vittorina

Risoluzione contratto e problemi

Buongiorno...

In data 7/07 ho lasciato L appartamento in cui ero in affitto... come da contratto ho provveduto alla tinteggiatura completa dei locali e alla riparazione di alcune porte che il cane aveva rovinato.....

La padrona di casa dice che le porte non le vanno bene per cui per chiudere la questione le dico che si trattenga il deposito cauzionale (860€)

I primi di ottobre mi arriva tramite mail la risoluzione del contratto da firmare, la firmo e la rimando al suo referente immobiliare.... specifico che L ho firmata solo io.... attendo mi venga rispedita con la sua firma.... dopo un mese e mezzo ancora non arriva nulla...

Settimana scorsa mi manda un messaggio il suo referente immobiliare dicendo che il contratto inviato (lui la chiama scrittura privata ma è effettivamente una scrittura privata?) non è corretto e che oltre al deposito cauzionale vuole 280€

Io rispondo che questi non erano gli accordi che non intendo accettare il nuovo contratto di risoluzione e che a questo punto chiedo la restituzione della mia caparra e che i danni li valuterà una persona competente....

A questo punto mi risponde che io però ho firmato il precedente contratto di risoluzione... si ok io ho firmato ma lei no.... e nelle mail c è scritto chiaramente che il contratto inviato non era corretto....

 

Quello che chiedo è....

Questo contratto (che lo chiamano scrittura) è valido nonostante ci sia solo la mia firma? E che successivamente mi hanno scritto non andare bene?

Posso chiedere con apposita raccomandata la restituzione della caparra?

 

Grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ciao

 

cosa dice il contenuto che hai firmato. Se non c'è la transazione e la liberatoria reciproca per restituzione della cauzione e accettazione che la stessa copra determinate opere, c'è spazio per una soluzione. Non pagare più nulla fino a chiarimenti. Ricordati che "verba volant, scripa manent" quindi tutte le affermazioni orali rimangono solo tali...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao

Allora intanto mi sono appena accorta che le date di registrazione del contratto che ha inviato nonché la mia residenza sono errate...

 

Poi ha scritto che io ho lasciato L immobile in data......

Che L ho lasciato tinteggiato

Che sono stati riscontrati graffi alle persone porte

E che pertanto io rinuncio al deposito cauzionale e lei si incamera la caparra

 

Basta non c è scritto altro...

 

Firmato solo da me... lei non L ha mai firmato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ciao

 

se lei non l'ha mai firmato, aspetta che ti contesti globalmente i danni o chiedi la restituzione della copia firmata all'agenzia e se non te la danno, fagli una diffida di annullamento di quel foglio sottoscritto solo da te e poi stai a vedere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao Camillo

Ho già chiesto copia firmata anche da lei e mi è stato risposto che non era corretta che lei vuole oltre la caparra anche 280€ in più...

Settimana prossima volevo mandare raccomandata... saresti così gentile da dirmi cosa devo scrivere?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao Camillo

Aspetto una tua risposta quando puoi....

Mi saresti di enorme aiuto

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E' lei che ora ti deve una risposta scritta di contestazione o una firma liberatoria o la restituzione di ciò che solo tu hai firmato. Quindi mantieni questa posizione:

se lei non l'ha mai firmato, aspetta che ti contesti globalmente i danni o chiedi la restituzione della copia firmata all'agenzia e se non te la danno, fagli una diffida di annullamento di quel foglio sottoscritto solo da te e poi stai a vedere.

Senza un accordo controfirmato da entrambe, lei dovrà rivolgersi ad un giudice per ottenere l'extra che ti ha chiesto in più e... dubito che lo farà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ciao Camillo

Ho già chiesto copia firmata anche da lei e mi è stato risposto che non era corretta che lei vuole oltre la caparra anche 280€ in più...

Settimana prossima volevo mandare raccomandata... saresti così gentile da dirmi cosa devo scrivere?

Grazie

ciao

 

potresti scrivere:

Le chiedo di fornirmi la copia già firmata da me in buona fede dell'atto di riconsegna dei locali che mi doveva essere consegnato controfirmato anche dalla proprietà, per accettazione della proposta transattiva fatta sulla fiducia.

Qualora entro gg. 10 questa non mi sia recapitata, chiedo l'immediato rimborso del deposito cauzionale, in quanto la transazione non si è perfezionata, e in mancanza di ciò, mi attiverò per la sua restituzione con relativi interessi e danni.

 

Non ho ancora ricevuto alcuna contestazione formale scritta dei danni lamentati, che mi riservo di verificare, e trascorsi gg. 10, considererò gli stessi inesistenti o comunque non imputabili al sottoscritto.

saluti...

---------------

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Anche se mi sono accorta che sul contratto le date di firma del contratto di locazione riportate sono errate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Anche se mi sono accorta che sul contratto le date di firma del contratto di locazione riportate sono errate?

ciao

si. E' però un altro problema dove bisogna sapere esattamente le vere e le errate per carcare di capire il perchè, ove possibile, visto che tu le hai firmate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quello delle date di firma è un problema collaterale; tuttavia c'è sempre la data di prima registrazione che è certa.

D'altra parte non sono delle date di firma sbagliate apposte sul contratto che consentono di azzerare i diversi punti di vista sui danni in contestazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×