Vai al contenuto
aaa.in

Ripristino pilastro

Buongiorno,

 

qlcn sa darmi una spiegazione in merito al riparto di questa spesa.

 

RICOSTRUZIONE di un pilastro per aggressione di sostanze saline al c.s. x c.ca un cm, con conseguente perdita degli inerti sino a raggiungere i ferri dell'armatura.

 

Premetto che tale pilastro si trova nel interrato adibito ai box e che l'immobile è in c.a.su tre colonne di due piani.

 

Sei appart. a sx e tre a dx uniti da una scala in gettata ai due muri portanti interni (tra la seconda colonna e la terza)sempre in c.a. e non è munita di copertura; Quindi le due colonne di sx ed la colonna di dx hanno coperture separate.

 

Tutte e tre le colonne sono munite di propri muri portanti.

 

Il pilastro in questione altro non è che la parziale proiezione del sovrastante muro portante tra la prima e la seconda colonna che nell'interrato risulta libero (5 mt su 11) per l'accesso ai box.

 

Grazie per l'attenzione.

un pilastro - quindi suppongo portante e quindi di tutti - si è ammalorato non come sempre accade per generica umidità, ma per dei liquidi con alta concentrazione di sale. Questi liquidi hanno ammalorato il calcestruzzo sino alla profondità di circa 1 cm, il cemento si è sbriciolato ed è caduto. Il danneggiamento è arrivato a scoprire i ferri dell'armatura che quindi necessiteranno di essere trattati della sabbiatura per portare via la ruggine, del trattamento antiruggine e della ricopertura con il cemento.

ciao

 

 

Grazie gondar,

 

Debbo però fare una correzzione... se serve;

 

il pilastro, non risulta portante ... per tutti, se posso usare questo termine;

 

è uno di due pilastri centrali dal quale escono le mensole che servono a sorreggere un camminamento esterno o ballatoio, posizionato al primo piano. il ballatoio serve a tre condomini per raggiungere la propria abitazioneed eventualmente usato a nche da copertura ai tre condomini sottostanti.

Le mensole di supporto sono 5 di cui 3 inserite nei tre muri portanti in c.a.

 

Il giusto sarebbe che tutti i condomini partecipassero alle spese in quanto ... parti comuni, ma ripeto nella speranza di essere più chiaro e soprattutto di non tediare:

 

-Non è un immobile legato da uniche fondazioni.

-Esistono 2 lastrici solari separati, la cui proiezione

al suolo è supportata da 2 muri portanti in c.a. e all'interno

degli appartamenti non esistono altri pilstri.

-Le due unità immobiliari, peraltro simili, sono uniti dalla

rampa di scale e che le stesse risultano a cielo aperto.

 

Fin'ora quando occorreva sistemare il lastrico solare (non agibile e non di proprietà esclusiva) .... i condomini sottostanti il lastrico solare intaccato da problemi,sostenevano i costi di ripristino.

 

Così pure per le tubazioni di scarico; i costi di ripristino venivano suddivisi tra gli utilizzatori.

 

Idem per il rifacimento dei pluviali.

 

Ogni colonna sosteneva i costi perlomeno fino al punto di unione e raggruppamento comune ad altri condomini.

 

In base al Art. 1123 del C.C.:

 

Se si tratta di cose destinate a servire i condomini in misura diversa, le spese sono ripartite in proporzione dell'uso che ciascuno può farne.

 

Ora, se è stabilito per imposizione divina che io sia poco portato a comprendere nozioni, regolamenti o norme che alla più parte appaiono ovvi ... chiedo venia a tutti coloro che avessero la bontà o il piacere di erudirmi in merito ai possibili perchè:

PERCHE' QUANDO TOCCA ME ... DEVO PAGARE SOLO IO; E QUANDO TOCCA AGLI ALTRI DEVO PAGARE AAAAAANCHE IO?

 

Se invece ritenete che non ci sia alcuna speranza alla mia comprensione, ... allora perdonatemi per il tempo che vi ho chiesto nel ascoltarmi.

Grazie

 

 

 

in termini generali una precedente suddivisione di spese in deroga alle norme non significa che valga per il futuro.

Quindi, patto tra gentiluomini....se non c'è mi spiace ma si applica la norma.

per quanto attiene il pilastro, ho difficoltà ad aiutarti solo leggendo la tua seppur chiara descrizione, senza vedere la cosa.

tuttavia se è portante è portante a meno che non parliamo di evidente condominio parziale, ovvero due strutture che possiamo tagliare con un coltello immaginario, sia nelle strutture che negli impianti

spero di esserti stato utile

ciao

 

 

×