Vai al contenuto
erreti

Riparto spese manutenzione ascensore

In un'assemblea dove non erano presenti tutti i condomini. è stato deliberato di ripartire le spese di manutenzione ascensore non applicando la tabella dedicata ma un criterio diverso e comunque più favorevole per i condomini dei primi piani, che erano quelli assenti. Per me la delibera è nulla, tuttavia si è ripartita la spesa con modalità diverse. Adesso sono i condomini degli ultimi piani che rivendicano il criterio di riparto precedente e quelli dei primi non condividono. Andando dunque nuovamente in assemblea, qualsiasi maggioranza a favore o contro il ripristino del vecchio criterio di riparto, non dovrebbe avere alcun rilievo, perché comunque va riconosciuto, in assenza dell'unanimità dei partecipanti al condominio, il criterio di riparto stabilito dal codice, e dunque si dovrebbe tornare a ripartire con i millesimi ascensore. Concordate?

La modifica del criterio legale di ripartizione necessita dell'unanimitå dei consensi. Viceversa, la delibera è nulla.

Cassazione civile sez. II n. 15523 del 20/06/2013

E quindi mi confermi che nell'assemblea che si terrà a breve qualsiasi decisione a sostegno del riparto attualmente in uso non ha alcuna valenza, alla luce della richiesta di alcuni condomini di ripristinare il riparto secondo quanto previsto dal codice civile?

E quindi mi confermi che nell'assemblea che si terrà a breve qualsiasi decisione a sostegno del riparto attualmente in uso non ha alcuna valenza, alla luce della richiesta di alcuni condomini di ripristinare il riparto secondo quanto previsto dal codice civile?

Se l'assemblea delibererà comunque a maggioranza un criterio di riparto diverso da quello legale, la nullità non è automatica.

Quando sarà presentato il rendiconto consuntivo con il riparto in deroga occorrerà impugnarlo davanti a un Giudice o trattenere la somma che si ritiene aver pagato in più, attendere eventuale ingiunzione da parte del condominio e resistere in giudizio.

Non ha valore quella che modificava il criterio legale di riparto. Potete impugnarla in qualsiasi tempo.

×