Vai al contenuto
elliot

Riparto parte comune sotto lastrico proprietà esclusiva art. 1126 c.c.

Salve , sono dubbioso sulla seguente ripartizione spesa: si deve rifare un terrazzo di proprietà esclusiva art. 1126 cc, sotto c'è il locale caldaia, che è parte comune a tutti, causa infiltrazioni dal terrazzo sovrastante è crollato buona parte del soffitto, pertanto la spesa del terrazzo sarà ripartita 1/3 proprietario calpestio terrazzo e 2/3 i sottostanti per mm. di proprietà, il dubbio è per i sottostanti, il proprietario del terrazzo dovrà concorrere anche per 1/3 per la spesa del soffitto + la sua quota di mm. proprietà o solo per la sua quota di mm .come tutti gli altri condomini.

Ricapitolando dovrà pagare 1/3 per il terrazzo + 1/3 per il soffitto sottostante + mm proprietà , oppure solo 1/3 terrazzo+ mm. proprietà come tutti per la parte sottostante.

inoltre un dubbio anche sulla la rimozione dei detriti come dovrei suddividere la spesa.

Grazie per la risposta, spero di essere stato chiaro.

se è 1126, allora: fatto salvo responsablità particolari, fatto salvo il regolamento di condominio, 1/3 a chi ha la proprietà o l'uso esclusivo e 2/3 tra tutti coloro che ne sono coperti secondo millesimi di proprietà. se è coperta una parte comune, anche il proprietario del lastrico parteciperà alla suddivisione dei 2/3

se il soffitto è crollato a causa delle infiltrazioni anche queste spese ricadono sul 1126, fatto salvo accertate carenze di mnanutenzione e così i calcinacci

ciao:)

Sono il proprietario di un garage sottostante un terrazzo di esclusiva proprietà dal quale ho ricevuto danni all'interno per infiltrazioni d'acqua. L'anno scorso il proprietario aveva ri-coibentato il terrazzo ma il problema purtroppo non si è risolto. Cosa devo fare? Come vengono ripartite le spese? Possibile che essendo l'unico proprietario del garage sottostante, devesi applicare la ripartizione di 1/3 a lui e dei 2/3 a me? Oltre il danno la beffa?

Sono il proprietario di un garage sottostante un terrazzo di esclusiva proprietà dal quale ho ricevuto danni all'interno per infiltrazioni d'acqua. L'anno scorso il proprietario aveva ri-coibentato il terrazzo ma il problema purtroppo non si è risolto. Cosa devo fare? Come vengono ripartite le spese? Possibile che essendo l'unico proprietario del garage sottostante, devesi applicare la ripartizione di 1/3 a lui e dei 2/3 a me? Oltre il danno la beffa?

Tipico caso di (pseudo ) beffa.

Scrivo pseudo in quanto il legislatore (giustamente) già nel lontano 1942 avevo previsto la prevalenza nella funzione di copertura del lastrico in luogo di quella di semplice calpestio.

Unico suggerimento prova a proporre un accordo col proprietario esclusivo su diversa base,proporre non significa imporre,ma tentare non nuoce.

×