Vai al contenuto
domenico.fronti

Ripartizione spese per manutenzione straordinaria ascensore

Salve, relativamente alla ripartizione delle spese per manutenzione straordinaria ascensore in base alla recente normativa (1/2 + 1/2, art. 8 L. 11 dicembre 2012, n. 220), vorrei chiedere: una metà è ripaertita in base alla tabella millesimale generale o a quella relativa alle scale?

L'altra metà, quella in misura proporzionale all'altezza dal suolo, come si dovrebbe ripartire?

Scusate l'ovvietà della domanda ma ognuno dice la sua.

Grazie mille

Salve, relativamente alla ripartizione delle spese per manutenzione straordinaria ascensore in base alla recente normativa (1/2 + 1/2, art. 8 L. 11 dicembre 2012, n. 220), vorrei chiedere: una metà è ripaertita in base alla tabella millesimale generale o a quella relativa alle scale?

L'altra metà, quella in misura proporzionale all'altezza dal suolo, come si dovrebbe ripartire?

Scusate l'ovvietà della domanda ma ognuno dice la sua.

Grazie mille

Ti rispondo con un esempio così risulta più facile il procedimento.

Condominio di 4 piani e spesa totale di 2.000,00 euro

La metà della spesa, e cioè 1.000,00 euro sarà ripartita tra tutti in proporzione ai millesimi di proprietà.

I restanti 1.000,00 euro saranno ripartiti per altezza piano. Considerando 4 piani, la quota piano sarà:

1+2+3+4 = 10

il 1° piano pagherà 1/10 di 1.000 euro = 100 euro

il 2° piano pagherà 2/10 di 1.000 euro = 200 euro

il 3° piano pagherà 3/10 di 1.000 euro = 300 euro

il 4° piano pagherà 4/10 di 1.000 euro = 400 euro

 

Nel caso ci siano più appartamenti sullo stesso piano, la quota piano sarà ulteriormente ripartita per millesimi di proprietà tra tutti gli appartamenti dello stesso piano.

Ok Leonardo53, nel caso di 5 piani dunque sarà: 1+2+3+4+5=10

il primo pagherà 0,66, il secondo 1,33 etc da dividere per il numero di interni di ogni piano? mi dai conferma?

Ok Leonardo53, nel caso di 5 piani dunque sarà: 1+2+3+4+5=10

il primo pagherà 0,66, il secondo 1,33 etc da dividere per il numero di interni di ogni piano? mi dai conferma?

NO.

1+2+3+4+5 = 15

il 1° piano pagherà 1/15 = 0.67

il 2° piano pagherà 2/15 = 0.13

il 3° piano pagherà 3/15 = 0.20

il 4° piano pagherà 4/15 = 0.27

il 5° piano pagherà 5/15 = 0.33

 

Confermo che la quota piano sarà ripartita tra gli appartamenti dello stesso piano ma non in parti uguali bensì in proporzione ai millesimi di proprietà di ciascuno dello stesso piano.

Se sai usare excel, partendo dai millesimi di proprietà, puoi crearti addirittura una tabella USO da utilizzare per la pulizia scale che tiene conto solo dell'altezza ed una tabella MANUTENZIONE che tiene conto proprio del 50% in proprorzione ai millesimi di proprietà e 50% in proporzione all'altezza dal suolo.

NO.

1+2+3+4+5 = 15

il 1° piano pagherà 1/15 = 0.67

il 2° piano pagherà 2/15 = 0.13

il 3° piano pagherà 3/15 = 0.20

il 4° piano pagherà 4/15 = 0.27

il 5° piano pagherà 5/15 = 0.33

 

Confermo che la quota piano sarà ripartita tra gli appartamenti dello stesso piano ma non in parti uguali bensì in proporzione ai millesimi di proprietà di ciascuno dello stesso piano.

Se sai usare excel, partendo dai millesimi di proprietà, puoi crearti addirittura una tabella USO da utilizzare per la pulizia scale che tiene conto solo dell'altezza ed una tabella MANUTENZIONE che tiene conto proprio del 50% in proprorzione ai millesimi di proprietà e 50% in proporzione all'altezza dal suolo.

Ma se esiste la tabella scale, la stessa non calcola il valore in ragione del 50% dei millesimi e del 50% in proporzione all'altezza dal suolo?

Ma se esiste la tabella scale, la stessa non calcola il valore in ragione del 50% dei millesimi e del 50% in proporzione all'altezza dal suolo?

Forse la tabella scale l'hanno già o forse no o forse erano sorti dubbi che con la riforma fosse cambiato il criterio (generalmente tutti hanno una tabella manutenzione scale ma non tutti sanno da cosa deriva).

Poi, come ho già detto, le tabelle scale sono due

1) Tabella USO applicata alla pulizia e tiene conto solo dell'altezza

2) Tabella MANUTENZIONE e tiene conto sia dell'altezza (al 50%) che dei millesimi di proprietà (altro 50%).

 

Avranno entrambe le tabelle? Avranno la prima? Avranno la seconda?

Nel dubbio io preferisco dare un'informazione completa lasciando all'utente il confronto con quello già in suo possesso e quello che gli manca.

La tabella SCALE esiste ed è quella in base alla quale sono state finora ripartite le spese relative alle "scale", vale a dire: pulizia, consumo luce, manutenzione scale (imbiancatura delle ringhiere, delle pareti etc.), manutenzione ordinaria e streaordinaria ascensore etc. Il regolamento (risale alla fine degli anni '60 e non è stato mai aggiornato o modificato) non specifica se sia una tabella USO o MANUTENZIONE.

Ora per imminenti lavori di manutenzione straordinaria quale criterio bisogna usare? Con la riforma è cambiato il criterio?

Le ripartizioni usando il criterio che è indicato nella normativa o usando la tabella Manutenzione dovrebbero avere lo stesso importo?

Grazie

Guarda le tabelle millesimali dell'ascensore, solitamente sono costruite già tenendo conto del piano.

E se così fosse (al momento non le ho sottomano), la ripartizione come andrebbe fatta, sempre tenendo in considerazione la nuiova normativa? Metà con i millesimi di proprietà e metà con quelli delle scale? Ribadisco comunque che facendo i conti con questo criterio e invece poi con quello proporzionale, non escono le stesse cifre!!!!!!!!!!

E' risaputo che non escono le stesse cifre, ma ci avvicina di più alla realtà dell'uso dell'ascensore.

E se così fosse (al momento non le ho sottomano), la ripartizione come andrebbe fatta, sempre tenendo in considerazione la nuiova normativa? Metà con i millesimi di proprietà e metà con quelli delle scale? Ribadisco comunque che facendo i conti con questo criterio e invece poi con quello proporzionale, non escono le stesse cifre!!!!!!!!!!

Se il regolamento è contrattuale, pur risalendo agli anni 60, è sempre valido e bisogna usare le tabelle indicate in regolamento.

Probabilmente (ci darai conferma quando avrai le tabelle sotto mano) l'unica tabella tabella scale-ascensore in tuo possesso è stata già fatta con il criterio descritto dall'art. 1124 (criterio non cambiato è già in vigore negli anni 60).

Forse con la stessa tabella (50%+50%) ripartite anche la spesa per la pulizia scale che dovrebbe seguire il solo criterio di altezza dal suolo, ma se il regolamento contrattuale dice diversamente è tutto nella legalità perchè i criteri legali di riparto non sono inderogabili e possono essere derogati da un regolamento contrattuale o da una delibera unanime sottoscritta da tutti i condòmini.

come faccio a mandati un allegato excel con tabelle e conti?

Puoi scriverli qui in questo modo:

 

PRIMO PIANO

condomino 1 millesimi proprietà .... millesimi scala....

condomino 2 millesimi proprietà .... millesimi scala....

condomino 3 millesimi proprietà .... millesimi scala....

 

SECONDO PIANO

condomino 4 millesimi proprietà .... millesimi scala....

condomino 5 millesimi proprietà .... millesimi scala....

condomino 6 millesimi proprietà .... millesimi scala....

 

TERZO PIANO

condomino 7 millesimi proprietà .... millesimi scala....

e così via....

è imprtante che scrivi in questo modo indicando il numero di condomini per piano

Puoi scriverli qui in questo modo:

 

PRIMO PIANO

condomino 1 millesimi proprietà 28.863, millesimi scala 67.126

condomino 2 millesimi proprietà 29.8172, millesimi scala 69.649

 

SECONDO PIANO

condomino 3 millesimi proprietà 29.5611, millesimi scala 79.172

condomino 4 millesimi proprietà 37,509, millesimi scala 100.452

 

TERZO PIANO

condomino 5 millesimi proprietà 29.7346, millesimi scala 92.418

condomino 6 millesimi proprietà 37.4553, millesimi scala 116.406

 

QUARTO PIANO

condomino 7 millesimi proprietà 29.7346, millesimi scala 103.78

condomino 8 millesimi proprietà 34.5719, millesimi scala 126.983

 

QUINTO PIANO

condomino 9 millesimi proprietà 26.6281, millesimi scala 122.371

condomino 10 millesimi proprietà 26.4711, millesimi scala 121.643

 

Per un totale di 310.35/1000 (il fabbricato ha 3 portoni separati)

La fattura ammonta in totale a 7.150,00 euro (iva inclusa)

Mi confermi dunque che stante quando finora detto la spesa va ripartita per 1/2 in base ai millesimi proprietà e per 1/2 in base a............proporzionale o millesimi scala?

NO.

1+2+3+4+5 = 15

il 1° piano pagherà 1/15 = 0.67

il 2° piano pagherà 2/15 = 0.13

il 3° piano pagherà 3/15 = 0.20

il 4° piano pagherà 4/15 = 0.27

il 5° piano pagherà 5/15 = 0.33

 

Confermo che la quota piano sarà ripartita tra gli appartamenti dello stesso piano ma non in parti uguali bensì in proporzione ai millesimi di proprietà di ciascuno dello stesso piano.

Se sai usare excel, partendo dai millesimi di proprietà, puoi crearti addirittura una tabella USO da utilizzare per la pulizia scale che tiene conto solo dell'altezza ed una tabella MANUTENZIONE che tiene conto proprio del 50% in proprorzione ai millesimi di proprietà e 50% in proporzione all'altezza dal suolo.

Forse...c'è un errore....: il 1° piano paga più degli altri?

Per cortesia, ad un Amministratore che risponde, dopo due anni almeno:Buongiorno Sig. Lanati, mi dispiace che ad oggi non si è potuto discutere dei millesimi della Sua scala, le propongo di creare una nuova tabella millesimale a sue spese e di farla firmare da tutti i condomini della sua scala, come ci si pone?

Chiedo di rifare i conteggi per "errori" intervenuti nel tempo, esempio: abito al 5° piano e pago 187€ di ascensore.

La dirimpettaia 163€, il 4° piano 188 un inquilino e 140€ l'altro. E' corretta la risposta?

 

lo stesso problema esiste nelle altre scale, ma nessuno solleva il problema.

 

Grazie 1000.

 

Saluti

Forse...c'è un errore....: il 1° piano paga più degli altri?

Credo che Leonardo53 abbia omesso uno 0; difatti la proporzione è 0.067 e non 0.67.

saluti

Credo che Leonardo53 abbia omesso uno 0; difatti la proporzione è 0.067 e non 0.67.

saluti

Grazie molte, buon lavoro

Forse...c'è un errore....: il 1° piano paga più degli altri?

Hai ragione, mi è sfuggito uno zero

il primo piano paga 0,07

 

Per un totale di 310.35/1000 (il fabbricato ha 3 portoni separati)

La fattura ammonta in totale a 7.150,00 euro (iva inclusa)

Mi confermi dunque che stante quando finora detto la spesa va ripartita per 1/2 in base ai millesimi proprietà e per 1/2 in base a............proporzionale o millesimi scala?

La tua tabella scala sembra somigliare a quella già pronta per la manutenzione ascensore ma secondo i miei calcoli non corrisponde a nessuna delle due scuole di pensiero.

 

Ti posto due tabelle dove partendo dai millesimi di proprietà generali (310,45/1000) ho ricavato la tabella millesimale della scala intesa come scala A che può essere utile per ripartire le spese con criterio di millesimi di proprietà, quali, ad esempio, la spesa per il rifacimento del portone d'ingresso.

 

I millesimi per ripartire la spesa di manutenzione sono quelli evidenziati in giallo.

Poichè ci sono due scuole di pensiero,

- la prima tabella (è il mio pensiero) applica il riparto della quota piano in proporzione ai millesimi di proprietà di ciascun appartamento del piano

- la seconda tabella applica il riparto della quota piano dividendo in parti uguali la quota piano.

 

La tabella USO per cespite va utilizzata per ripartire le spese di pulizia scale.

Il tutto salvo disposizioni di un eventuale regolamento contrattuale e salvo miei errori che altri utenti vorranno segnalare.

 

P.S. La tua tabella scala non si discosta molto da quelle evidenziate in giallo per cui potete ripartire i 7.150,00 euro direttamente con quei millesimi scala.

 

 

 

Ok mi è chiara la differenza delle due tabelle e concordo la ripartizione della quota piano in base ai millesimi di proprietà.

Quello che non capisco è la incongruenza, abbastanza eclatante, che vedo tra i millesimi/scala che mi risultano effettivamente e quelli che tu hai ricalcolato; mi chiedo se sia possibile che i due appartamenti al 5° piano abbiano meno millesimi scala di quelli al primo??

Grazie mille

Ok mi è chiara la differenza delle due tabelle e concordo la ripartizione della quota piano in base ai millesimi di proprietà.

Quello che non capisco è la incongruenza, abbastanza eclatante, che vedo tra i millesimi/scala che mi risultano effettivamente e quelli che tu hai ricalcolato; mi chiedo se sia possibile che i due appartamenti al 5° piano abbiano meno millesimi scala di quelli al primo??

Grazie mille

Attenzione a non confondere. Dove ho scritto SCALA fa parte dell'insieme PROPRIETA'.

Non è una tabella che prende in considerazione l'altezza me è solo il RIPROPORZIONAMENTO dei millesimi generali rapportato al tuo portone (SCALA).

La tabella SCALA quindi è una tabella di Proprietà che vale solo per quei 10 condòmini e non per i 30 delle tre scale.

Se vuoi, invece di chiamarla tabella scala chiamala tabella proprietà PORTONE.

Se guardi bene, nei millesimi generali che TU hai dettato, i millesimi di proprietà generale del primo piano sono superiori a quelli dell'ultimo piano, quindi riproporzionando a 1000 i millesimi del primo piano restano superiori a quelli del quinto piano.

Se nonostante la mia spiegazione il concetto non ti è ancora chiaro fai finta che la mia tabella PROPRIETA'/SCALA non esista e per il riparto della manutenzione ascensore considera solo i millesimi evidenziati in giallo che comunque non si discostano di molto da quelli scritti da te.

Scusate l'ovvietà e la verbosità

non capisco perché la legge dica 50% millesimi e 50% per altezza quando poi ulteriormente l'altezza di fatto tutti la ripartiscano per millesimi, per me dovrebbe essere per ciascuna utenza al piano x tutti pagheranno ugualmente in riferimento al piano x, perché ugualmente serviti dal servizio.

Spero abbiate voglia e indicazioni per rispondere al mi quesito.

Scusate l'ovvietà e la verbosità

non capisco perché la legge dica 50% millesimi e 50% per altezza quando poi ulteriormente l'altezza di fatto tutti la ripartiscano per millesimi, per me dovrebbe essere per ciascuna utenza al piano x tutti pagheranno ugualmente in riferimento al piano x, perché ugualmente serviti dal servizio.

Spero abbiate voglia e indicazioni per rispondere al mi quesito.

Art. 1124

Le scale e gli ascensori sono mantenuti e sostituiti dai proprietari delle unità immobiliari a cui

servono. La spesa relativa è ripartita tra essi, per metà in ragione del valore delle singole unità immobiliari e per l'altra metà esclusivamente in misura proporzionale all'altezza di ciascun piano dal suolo.

Se su un piano ci fosse un solo appartamento non ci sarebbe discussione.

Se sullo stesso piano ci sono più PORZIONI DI PIANO, la QUOTA di "ciascun piano" va ripartita in proporzione al valore delle PORZIONI di piano.

×