Vai al contenuto
GeomCaio

Ripartizione spese per la tinteggiatura scala condominiale

Buonasera a tutti volevo porvi un quesito:

devo eseguire lavori straordinari di tinteggiatura, nella scala condominiale ed ho ripartito le spese che ciascun condomino deve sostenere secondo la tabella relativa alla scala che le nostre tabelle millesimali riportano. Un condomino però mi ha fatto notare che secondo lui in riferimento all’art. 1124 c.c. le spese vanno ripartite per metà in base ai millesimi di proprietà e per meta in base ai millesimi della scala, il mio dubbio quindi è questo devo rifare i calcoli seguendo l’art. 1124 e cioè ripartire le spese per metà in base ai millesimi di proprietà e per l’altra metà in base all’altezza oppure visto che ho già una tabella relativa alla scala questo passaggio è stato superato quando sono state fatte le tabelle millesimali??

Buonasera a tutti volevo porvi un quesito:

devo eseguire lavori straordinari di tinteggiatura, nella scala condominiale ed ho ripartito le spese che ciascun condomino deve sostenere secondo la tabella relativa alla scala che le nostre tabelle millesimali riportano. Un condomino però mi ha fatto notare che secondo lui in riferimento all’art. 1124 c.c. le spese vanno ripartite per metà in base ai millesimi di proprietà e per meta in base ai millesimi della scala, il mio dubbio quindi è questo devo rifare i calcoli seguendo l’art. 1124 e cioè ripartire le spese per metà in base ai millesimi di proprietà e per l’altra metà in base all’altezza oppure visto che ho già una tabella relativa alla scala questo passaggio è stato superato quando sono state fatte le tabelle millesimali??

C'è un'altra opinione diversa da quelle esposte, semprechè si tratti di tinteggiatura del vano scale;

 

In tema di condominio, i muri delimitativi del vano scale non sono considerati alla stregua delle scale stesse né accessori delle medesime, stante che facendo parte della struttura portante dell'edificio, sono viceversa da considerarsi quale parte comune necessaria per l'esistenza dello stesso (Tribunale di Bologna n 2695/2000)

Per cui si dovrebbe dividere per mlm di proprietà

Buonasera a tutti volevo porvi un quesito:

devo eseguire lavori straordinari di tinteggiatura, nella scala condominiale ed ho ripartito le spese che ciascun condomino deve sostenere secondo la tabella relativa alla scala che le nostre tabelle millesimali riportano. Un condomino però mi ha fatto notare che secondo lui in riferimento all’art. 1124 c.c. le spese vanno ripartite per metà in base ai millesimi di proprietà e per meta in base ai millesimi della scala, il mio dubbio quindi è questo devo rifare i calcoli seguendo l’art. 1124 e cioè ripartire le spese per metà in base ai millesimi di proprietà e per l’altra metà in base all’altezza oppure visto che ho già una tabella relativa alla scala questo passaggio è stato superato quando sono state fatte le tabelle millesimali??

Probabilmente la tabella scale in tuo possesso è già stata fatto usando il criterio dell'art. 1124.

Il criterio di riparto con quella tabella è inserito in un regolamento contrattuale?

Se il regolamento è contrattuale ti devi attenere a quella tabella.

 

In mancanza di regolamento contrattuale il criterio è dubbio pertanto ritengo che dovrà essere applicato quello deciso dalla maggioranza tra 1123 e 1124 e la minoranza disseniente, se vorrà, ricorrerà al Giudice (meglio che dal Giudice ci vada la minoranza anzichè la maggioranza).

 

Al link di seguito un parere contrario a quelli finora indicati e che considera i muri delle scale facenti parte della tromba scale.

https://www.condominioweb.com/tinteggiare-la-tromba-delle-scale-paga-linquilino-o-il-locatore.11559

×