Vai al contenuto
michimouse

Ripartizione spese legali - risarcimento danni e spese legali?

Va inserito anche il danneggiato nel riparto delle somme occorrenti

per la riparazione del lastrico solare privato, risarcimento danni e spese legali?

Grazie

Michele

Viene escluso solo dalle spese legali.

Però sarebbe meglio che spiegheresti i dettagli.

secondo me, sì. Anzi, solitamente è il danneggiato che intraprende un'azione legale con le spese a suo carico, salvo decisione a posteriori del giudice in sentenza.

Un paio d'anni orsono si sono verificate infiltrazioni da un lastrico solare privato.

Stante l'inerzia dell'ex amministratore, il danneggiato promosse causa. Ci fu anche una CTU

per determinare le cause ed i danni arrecati. L'allora amministratore non comunicò all'assemblea

nulla ed il condominio fu condannato. Continuando l'inerzia dell'amministratore, il legale del danneggiato

precettò il condominio e dopo una ventina di giorni pignorò presso terzi le somme necessarie.

Trovatomi di fronte a questa situazione, essendo stato nominato da poco, ho ripartito tutte le

somme ( costo della riparazione, costo CTU, costo risarcimento danni, costo spese legali), secondo

l'art. 1126, considerando il danneggiato come un condomino al pari degli altri.

Grazie per ulteriori contributi

Michele

se il giudice ha condannato tutto il condominio, io avrei diviso le somme tra tutti, eccetto il danneggiato, visto che è quello che ha promosso causa ed è, secondo sentenza, doveva essere risarcito!

×