Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
MariannaDGr

Ripartizione spese lavori pavimentazione piano pilotis.

Buongiorno a tutti,

vorrei delucidazioni in merito alla ripartizione delle spese inerenti a dei lavori da eseguire come spiego di seguito.

Un fabbricato è composto da un piano piloties con posti auto e sotto (tutto il corpo di fabbrica e piano piloties) è presente un locale interrato che ha problemi di infiltrazioni provenienti dalla pavimentazione. Sul regolamento condominiale non ci sono note o spiegazioni inerenti alla ripartizione delle spese dei lavori da eseguire (smantellamento pavimentazione, massetto, guaina etc.) al porticato per cui è stata applicata come tabella di ripartizione la TAB A di proprietà, pertanto i lavori verranno pagati dagli appartamenti e dal locale interrato in proporzione ai valori millesimali applicati alla tabella indicata.

La domanda la che mi porgo è 🤔

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

A me pare di ravvisare i presupposti per l'applicazione dell'art. 1125 cc. che ripartisce la spesa al 50% tra coloro che condividono il solaio (piano pilotis e seminterrato).

 

Rimane da capire, perchè non lo dici, chi sia il proprietario del seminterrato, il condominio? Se il piano pilotis e il seminterrato sono condominiali tutte le spese andranno ripartite con la tabella di proprietà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il piano pilotis è appartenente al condominio, ovvero le spese per la manutenzione ordinaria e straordinaria sono da addebitarsi ai condomini che ne fanno uso nonché proprietari degli immobili in misura della tabella di proprietà (così cita il regolamento), mentre il locale interrato è di appartenenza di un solo condomino (non residente nel condominio). Faccio presente che il locale ha millesimi nella tab A. Per cui si deduce l utilizzo della tabella A per la ripartizione. Le spese scale, elettriche, di autoclave, di interventi a muri etc del vano scale ecc hanno tab differenti e spiegazioni di ripartizione nel regolamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Si utilizza la tabella proprietari e la ripartizione va fatta applicando il criterio previsto dal 1125 c.c. Come sopra detto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quindi su 30000€ di lavoro 15000€ sn rripartiti per tab A tra i condomini e 15000€ sono a caroco del proprietario del locale interrato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non è proprio così..

Dalla somma di 30000 euro, si deve scorporare La quota per La parte soprastante a carico del condominio, la quota a carico del proprietario sottostante mentre la restante parte sarà ripartita al 50% tra i due.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma se le opere sono rimozione pavimento, massetto, guaina e pavimentazione. Il condominio paga x tutte le voci e per il locale il massetto. Onorari ect 50%.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Per intenderci, la struttura di sostegno che fa anche da copertura e l'impermeabilizzazione la dividono al 50%. Intonaco e tinteggiatura la paga chi sta sotto e pavimentazione chi sta sopra .... praticamente basta leggere l'art. 1125 cc

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×