Vai al contenuto
Thor14it

Ripartizione spese intasamento fogna biance e danni.

Salve, come dal titolo tempo fà nel condominio dove vivo si è intasata la fogna bianca con allagamento della casa del condomino del primo piano. il condominio è di tre piani e la colonna montante della fogna bianca che si è intasata è utilizzata solo da tre appartamenti (ci sono 4 colonne montanti ognuna che serve 3 appartamenti). L'amministratore dice che le spese di pulizia devono essere divise tra noi tre, è giusto questo?, in più il condomino del primo piano ha subito dei danni e chiederà un rimborso che, sempre secondo l'amministratore, dovrà essere suddiviso sempre tra noi tre. Cosa mi potete consigliare?. Grazie

La spesa è di competenza di coloro che utilizzano la colonna di scarico, quindi ai soli appartamenti che vi si allacciano. Questo, in base al disposto dell'art. 1123 c.c. III comma.

Per quanto concerne i danni, non avete una polizza assicurativa che vi tutela nel caso di tale sinistro?

Sinceramente non lo so se la polizza copre (e se esiste una polizza). Oggi mi informo presso l'amministratore. Ma in assenza di una polizza spetterebbe a gli utilizzatori dividere il danno??Grazie per la risposta.

In generale la polizza assicurativa risponde dei danni cagionati dall'occlusione (spesso con regole particolari per le cose poste negli interrati) ma non dei lavori necessari al ripristino della colonna che ha causato il danno. Franchigia ripartita sulle unità immobiliari che utilizzano l'impianto, quindi compreso anche quel condomino. Eventuali danni al contenuto vanno risarciti su garanzia responsabilità civile derivante dalla proprietà del fabbricato con (eventuale) ulteriore franchigia ripartita sulle proprietà che utilizzano la colonna. Il risarcimento al condomino che ha subito danni al contenuto avrà la detrazione della sua quota millesimale.

La nostra polizza non copre questi danni, e al condomino dovremmo risarcirlo noi..odio i condominii.Grazie per le risposte.

Guarda che mi sembra piuttosto strano, chi te l'ha detto che non risponde? 🙂

Sì, spesso la globale fabbricati non copre i danni da rigurgito di fogna..

Nulla toglie, tuttavia, che in sede di stipula non si prevedano più sinistri da coprire.. basta pagare..

mha. Io lavoro con quasi tutti i gruppi più grandi e l'esclusione è sull'occlusione / trabocco dalla rete fognaria pubblica. Ciò che spesso è escluso è l'intervento di spurgo, ma non i danni cagionati dai liquidi che invadono tipicamente gli interrati.

Poi per carità ci sono così tanti prodotti assicurativi che dare una cosa per certa se non ho sottomano polizza e condizioni generali non si può fare. Sai per caso che compagnia assicurativa è?

×