Vai al contenuto
Lidia82

Ripartizione spese installazione termovalvole tra usufruttuario e proprietario

Buongiorno,

in un condominio che seguo, nei prossimi giorni ho l'assemblea per parlare dell'installazione termovalvole e conseguente sistemazione caldaia condominiale. Sapete dirmi come vengono ripartite le spese tra usufruttuario e proprietario ( installazione termovalvole, adeguamento caldaia, parcella Architetto per ricalcolo millesimi per diagnosi energetica e adeguamento norma UNI 10200)?

Ho convocato entrambi i soggetti e anche per la votazione utilizzerò le vostre indicazioni in merito.

Grazie, buon lavoro

Lidia

A mio avviso si tratta di spese imputabili al nudo proprietario in quanto pur non ricomprese nell'elenco delle spese straordinarie ex art. 1005 (che peraltro è solo esemplificativo e non esaustivo), possono tutte ricondursi al mantenimento dell'originaria destinazione d'uso dell'immobile o delle sue pertinenze come in questo caso l'impianto di riscaldamento centralizzato.

Grazie Andrea,

io avevo dubbi soprattutto sull'installazione delle termovalvole all'interno dell'alloggio... E' pacifico, credo, che lavori straordinari sulla caldaia per l'adeguamento impianto e la stesura di una nuova tabella millesimale siano a carico del nudo proprietario...

ma sulle termovalvole mi resta il dubbio dato che è una miglioria nell'alloggio di cui beneficia più che altro l'usufruttuario..forse andrebbe ripartita a metà... ???

Credo che chiederò informazioni all'Agenzia delle Entrate perché non voglio fare disastri con le certificazioni per detrazioni spese...

Grazie, buona serata

Lidia

Grazie Andrea,

io avevo dubbi soprattutto sull'installazione delle termovalvole all'interno dell'alloggio... E' pacifico, credo, che lavori straordinari sulla caldaia per l'adeguamento impianto e la stesura di una nuova tabella millesimale siano a carico del nudo proprietario...

ma sulle termovalvole mi resta il dubbio dato che è una miglioria nell'alloggio di cui beneficia più che altro l'usufruttuario..forse andrebbe ripartita a metà... ???

Credo che chiederò informazioni all'Agenzia delle Entrate perché non voglio fare disastri con le certificazioni per detrazioni spese...

Grazie, buona serata

Lidia

essendo un opera straordinaria di adeguamento dell'impianto termico, spetta al nudo proprietario.

×