Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
maxfra

Ripartizione spese e diritto di voto

Il mio condominio presenta sulla sommità due lastrici solari distinti (A e B). Il proprietario esclusivo del lastrico A ha fatto causa al condominio per danni subiti nel corso di precedenti lavori condominiali sul lastrico A. Come vanno ripartite le spese legali del condominio?

 

1) Tra tutti i condomini a seconda dei millesimi (escluso ovviamente il condomino che ha fatto causa che paga il suo avvocato e non quello del condominio) in quanto si tratta di spese per la prestazione di servizi nell'interesse comune (art. 1123 primo punto).

 

2) Solo i condomini con proprietà sotto al lastrico oggetto della causa (sempre con l'esclusione del condomino parte attrice della causa) in quanto solo loro traggono utilità dal lastrico (art. 1123 terzo punto).

 

Inoltre vorrei sapere chi ha il diritto di voto su questa questione, ad es. per decidere se ricorrere in appello. Tutti i condomini (eccetto quello che ha fatto causa) o solo chi è tenuto a pagare? In questo caso a quale art. del CC si fa riferimento?

 

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

1) corretto

decide il condominio intero (meno la controparte)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Benissimo.

 

E' possibile avere un riferimento normativo/legale a riguardo? (es. CC o sentenza).

 

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Cortesemente qualcun altro può darmi un parere e possibilmente indicare un riferimento legale (CC o sentenza) che possa aiutarmi?

 

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da maxfra il 12 Set 2012 - 13:35:07: Cortesemente qualcun altro può darmi un parere e possibilmente indicare un riferimento legale (CC o sentenza) che possa aiutarmi?

 

Grazie.

te la sei già dato da solo: per il 1123 le spese vengono ripartite tra tutti (ad eccezione della controparte).

Lo stesso dicasi per la delibera (Art. 1136)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il problema è che secondo il mio amministratore le spese legali seguono sempre la fattispecie in discussione (Lastrico) e quindi non sono da estendere anche ai condomini che si trovano nella parte di edificio al di fuori del lastrico A.

 

Di conseguenza mi chiedevo chi ha diritto a votare su decisioni circa le spese legali/processuali legate alla causa fatta dal proprietario del lastrico A. Ad es. se la controparte proponesse una transazione prima di arrivare a sentenza, considerato che secondo l'amministratore le spese sono da ripartire solamente tra i condomini sotto il lastrico A, sarebbe corretto far decidere anche a chi non paga (condomini sotto lastrico B ma non A)?

 

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da maxfra il 12 Set 2012 - 15:31:41: Il problema è che secondo il mio amministratore le spese legali seguono sempre la fattispecie in discussione (Lastrico) e quindi non sono da estendere anche ai condomini che si trovano nella parte di edificio al di fuori del lastrico A.

 

Di conseguenza mi chiedevo chi ha diritto a votare su decisioni circa le spese legali/processuali legate alla causa fatta dal proprietario del lastrico A. Ad es. se la controparte proponesse una transazione prima di arrivare a sentenza, considerato che secondo [...]

ma qui non stiamo parlando di una causa per infiltrazione provenienti dal lastrico; stiamo parlando del danneggiamento del lastrico stesso!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×