Vai al contenuto
lucas73

Ripartizione spesa tetto - cioè dove ricade il tetto danneggiato) oppure in base ai millesimi diviso i 4 condomini

salve, dopo tante opinioni diverse spero di trovare qui la risposta certa al mio quesito. Abito in una palazzina composta da un androne centrale, 2 appartamenti al piano terra e 2 al primo piano per un totale di 4 condomini. Però, ciascuno dei 2 condomini del primo piano (tramite una loro scala interna) ha sopra un altro mezzo piano ricoperto dal tetto e la restante parte ciascuno un terrazzino esclusivo.

Ora, il tetto e il terrazzino che copre i condomini del lato sinistro sono totalmente ed urgentemente da rifare.

Secondo voi le spese vanno divise in base ai millesimi tra i 2 soli condomini del lato sx (condomini 1 e 3, cioè dove ricade il tetto danneggiato) oppure in base ai millesimi diviso i 4 condomini visto che il tetto è unico?

Grazie.

 

appartamento.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Alle tante opinioni aggiungo la mia:

La manutenzione del tetto che è unico e che copre tutta la palazzina va fatta a spese di TUTTI i condòmini (lato destro e lato sinistro) per millesimi di proprietà.

Per il terrazzino ad uso esclusivo sinistro se è separato dal terrazzino destro (da un muro?) va visto il tipo di intervento.

Se è rovinata solo la parte calpestabile (piastrelle) la spesa è a carico del solo proprietario che ne ha l'uso esclusivo.

Se c'è da rifare l'impermeabilizzazione (sostituzione guaina), la spesa va ripartita per 1/3 a carico del proprietario che ha l'uso esclusivo del terrazzino e 2/3 solo tra chi sta sotto la proiezione del terrazzino solo lato sinistro)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Leonardo, grazie per la risposta. Si, i terrazzini sono separati da un muro. Però, secondo il tuo ragionamento, se la spesa del terrazzino và divisa con chi sta sotto altrettanto dovrebbe essere per chi sta sotto il tetto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sono d'accordo con Leonardo su tutto eccetto il caso di sola usura delle piastrelle del lastrico solare ad uso esclusivo, ovvero se non si dimostra che l'usura è dovuta al condomino, la spesa va ripartita secondo quanto previsto dall'art. 1126 cc 1/3 a chi usa il lastrico e 2/3 tra tutti quello coperti sulla verticale ripartite per mlm di proprietà, perchè questo? Perchè il lastrico oltre ad essere ad uso esclusivo, fa da tetto allo stabile e quindi alla spesa devono concorrere anche quelli coperti da questo lastrico/tetto.

Leonardo, grazie per la risposta. Si, i terrazzini sono separati da un muro. Però, secondo il tuo ragionamento, se la spesa del terrazzino và divisa con chi sta sotto altrettanto dovrebbe essere per chi sta sotto il tetto...
Vedi questo;

http://www.monticchio10.altervista.org/terrazzo.pdf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Sono d'accordo con Leonardo su tutto eccetto il caso di sola usura delle piastrelle del lastrico solare ad uso esclusivo, ovvero se non si dimostra che l'usura è dovuta al condomino, la spesa va ripartita secondo quanto previsto dall'art. 1126 cc 1/3 a chi usa il lastrico e 2/3 tra tutti quello coperti sulla verticale ripartite per mlm di proprietà, perchè questo? Perchè il lastrico oltre ad essere ad uso esclusivo, va da tetto allo stabile e quindi alla spesa devono concorrere anche quelli coperti da questo lastrico/tetto.

Se sono rovinate le piastrelle ma non ci sono infiltrazioni e la guaina è intatta perchè sostituire le piastrelle?

L'assemblea non delibererà la sostituzione delle sole piastrelle e chi ha l'uso esclusivo del terrazzo non può reclamare danni strutturali.

Il lastrico può far da copertura anche senza piastrelle

 

se la spesa del terrazzino và divisa con chi sta sotto altrettanto dovrebbe essere per chi sta sotto il tetto...

NO, perchè il tetto non è ad uso esclusivo di qualcuno (riparto specificatamente previsto per i lastrici ad uso esclusivo ex art. 1126 c.c.) ma tutti usufruiscono dello stesso tetto in egual misura essendo unico.

Se ci fossero stati due tetti separati avrebbe pagato solo chi ne avesse tratto utilità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Se sono rovinate le piastrelle ma non ci sono infiltrazioni e la guaina è intatta perchè sostituire le piastrelle?

L'assemblea non delibererà la sostituzione delle sole piastrelle e chi ha l'uso esclusivo del terrazzo non può reclamare danni strutturali.

Il lastrico può far da copertura anche senza piastrelle

Infatti, perchè sostituire le piastrelle?

 

Credo che il proprietario esclusivo del lastrico, non sostituirà le piastrelle, se sono ancora in buono stato, fatto salvo non lo voglia lui, ma aspetterà che ci siano delle infiltrazioni per pagare solamente 1/3 della spesa totale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Infatti, perchè sostituire le piastrelle?

 

Credo che il proprietario esclusivo del lastrico, non sostituirà le piastrelle, se sono ancora in buono stato, fatto salvo non lo voglia lui, ma aspetterà che ci siano delle infiltrazioni per pagare solamente 1/3 della spesa totale.

Infatti siccome non è stato specificato il tipo di lavori da fare sul terrazzo ho dipinto un quadro generale.

Metti che approfittando dei lavori da fare al tetto il proprietario che ha l'uso esclusivo del terrazzo abbia deciso di sostituire le piastrelle perchè sono bruciate dal sole... si è stancato del colore... vuole sostituire il cotto con il granito...

Dovresti essere ormai abituato alle richieste più strane che si sentono sul forum 😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Dovresti essere ormai abituato alle richieste più strane che si sentono sul forum 😂 e poi rispondevo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

si in effetti il terrazzo è da riparare tutto... Chiaro il post di Tullio. Personalmente non trovo giusto che chi non è servito dal tetto debba concorrere lo stesso (nell'esempio Rosa e Gina). O nel mio caso che debba pagare per l'altro lato del tetto che non mi copre... Un'ultima cosa, secondo voi può considerarsi la casa con 2 tetti se le travi che partono dai lati della casa arrivano fino al centro dove c'è il muro divisorio? Scusate la grafica

appartamento2.jpg

appartamento tetto.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La palazzina può considerarsi con due tetti se:

- sta scritto nel rogito della tua u.i.;

- sta scritto nel regolamento di condominio;

- esistono tabelle millesimali contrattuali che per il tetto prevedono due distinte e diverse tabelle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×