Vai al contenuto
pierfrancesco

Ripartizione spesa parere legale: millesimi o pro quota?

Salve a tutti,

in un condominio l'assemblea ha dato incarico all'amm.re per la richiesta di un parere legale in materia di ascensori condominiali.

Qual è il criterio più corretto per la ripartizione di tale spesa? millesimi? pro-quota?

qualcuno ha già avuto caso simile?

grazie in anticipo

L'onorario per l'assistenza legale prestata, salvo particolari disposizioni contenute nel regolamento di condominio, dovranno concorrere tutti i condomini in ragione dei millesimi di proprietà, ovviamente se tutti erano d'accordo

Perché devono essere tutti d'accordo non basta la maggioranza?

 

La suddivisione forse più che per mm di proprietà dovrebbe avvenire per mm di ascensore visto che la spesa si riferisce all'ascensore.

...l'assemblea ha dato incarico all'amm.re per la richiesta di un parere legale in materia di ascensori condominiali....
Se l'amministratore invece di rivolgersi ad un legale, avesse posto il quesito in questo forum, avrebbe ottenuto precise risposte, sempre corredate di riferimenti giurisprudenziali, magari anche da avvocati esperti in questa materia, senza spendere un centesimo!
Se l'amministratore invece di rivolgersi ad un legale, avesse posto il quesito in questo forum, avrebbe ottenuto precise risposte, sempre corredate di riferimenti giurisprudenziali, magari anche da avvocati esperti in questa materia, senza spendere un centesimo!
Ma così facendo l'amministratore non avrebbe ottemperato alla delibera dell'assemblea che ha deciso di rivolgersi al legale e non al Forum.
×