Vai al contenuto
Marco.Amm

Ripartizione Proprietario - Inquilino con PIGC

Buongiorno a tutti

 

sto lavorando con il gestionale PIGC ed ho necessità di inserire una ripartizione di spese tra Proprietario ed Inquilino di due immobili di un Condominio. Ho già visto che il programma consente di scegliere tra varie impostazioni: tutte le spese al proprietario, tutte le spese all'inquilino, spese in percentuale. La mia problematica però non è contemplata in queste tre ipotesi (almeno non lo è apparentemente) poichè ho bisogno di quanto segue: al proprietario devo imputare solo le spese in tabella A (spese varie, assicurazione, compenso amministratore ecc.) all'inquilino devo imputare le spese in tabella B (pulizia scale, luce, in sostanza i servizi di cui usufruisce colui che effettivamente abita l'appartamento). Ho creato le due tabelle A e B , ma il programma ripartisce le spese solo ad un nominativo. Come faccio ad impostare il programma in modo che ripartisca le spese in tabella A solo con i proprietari e la tabella B con gli inquilini (là dove ci sono) ed i proprietari (là dove non ci sono inquilini)?

 

Grazie in anticipo a chi mi risponderà🙂

Credo di aver trovato la soluzione (a livello teorico in attesa di poterla applicare e testare): nell'inserimento anagrafico imposto ripartizione spese in percentuale. Poi quando vado ad impostare la tabella millesimale definisco la % di addebito al Proprietario che nel caso della Tabella A sarà 100% (e quindi nessuna imputazione all'Inquilino) e nel caso della tabella B sarà 0% (e quindi sarà totalmente a carico dell'inquilino).

In attesa di poterlo verificare fattivamente, qualora avessi detto una castroneria, chiedo agli esperti del programma di segnalarmelo:p

La soluzione adottata è perfetta. Devi agire su ogni singola spesa a preventivo (l'impostazione la puoi riportare anche a consuntivo automaticamente, naturalmente allo stesso piano dei conti, se ne aggiungi altre a consuntivo farai la stessa procedura per quella voce.)

×