Vai al contenuto
FRAVALENTE

Ripartizione Compenso Amministratore - il compenso Amministratore

Buon pomeriggio,

 

Avrei bisogno di un chiarimento, che dalle mie ricerche non sono riuscito ad avere.

 

Sono proprietario di locali commerciali fronte strada di un fabbricato suddiviso in due scale A / B che i condomini accedono da viale privato

che il sottoscritto non ha alcun diritto di affaccio o di entrata in quanto l'unico ingresso è dal proprio locale, non sono presenti vano porta nelle scale o finestre. Dunque non partecipo alla ripartizione di alcuna spesa di manutenzione ordinaria e di consumo di utenze. Il problema sorge sulla ripartizione del compenso dell'amministratore che con il nuovo amministratore nominato l'anno scorso mi chiede che devo partecipare in proporzione ai miei millesimi, nonostante non ricevo alcuna prestazione di servizio in comune se non limitatamente ad inviarmi la convocazione dell'assemblea. Fermo restando che tutte le spese straordinarie sono di mia spettanza in proporzione ai millesimi Vi chiedo sono tenuto a pagare il compenso amministratore?

 

 

 

FRAVALENTE dice:

Buon pomeriggio,

 

Avrei bisogno di un chiarimento, che dalle mie ricerche non sono riuscito ad avere.

 

Sono proprietario di locali commerciali fronte strada di un fabbricato suddiviso in due scale A / B che i condomini accedono da viale privato

che il sottoscritto non ha alcun diritto di affaccio o di entrata in quanto l'unico ingresso è dal proprio locale, non sono presenti vano porta nelle scale o finestre. Dunque non partecipo alla ripartizione di alcuna spesa di manutenzione ordinaria e di consumo di utenze. Il problema sorge sulla ripartizione del compenso dell'amministratore che con il nuovo amministratore nominato l'anno scorso mi chiede che devo partecipare in proporzione ai miei millesimi, nonostante non ricevo alcuna prestazione di servizio in comune se non limitatamente ad inviarmi la convocazione dell'assemblea. Fermo restando che tutte le spese straordinarie sono di mia spettanza in proporzione ai millesimi Vi chiedo sono tenuto a pagare il compenso amministratore?

 

 

 

Certo, in proporzione ai millesimi di proprietà. 

FRAVALENTE dice:

il nuovo amministratore nominato l'anno scorso mi chiede che devo partecipare in proporzione ai miei millesimi, nonostante non ricevo alcuna prestazione di servizio in comune se non limitatamente ad inviarmi la convocazione dell'assemblea.

sei un condomino a tutti gli altri e pertanto devi partecipare alle spese di tua competenza, come quelle per il compenso dell'amministratore.

  • Mi piace 1

prova a leggere il Regolamento di condominio, potrebbe esserci un accenno alla

tua particolare situazione.

FRAVALENTE dice:

Buon pomeriggio,

 

Avrei bisogno di un chiarimento, che dalle mie ricerche non sono riuscito ad avere.

 

Sono proprietario di locali commerciali fronte strada di un fabbricato suddiviso in due scale A / B che i condomini accedono da viale privato

che il sottoscritto non ha alcun diritto di affaccio o di entrata in quanto l'unico ingresso è dal proprio locale, non sono presenti vano porta nelle scale o finestre. Dunque non partecipo alla ripartizione di alcuna spesa di manutenzione ordinaria e di consumo di utenze. Il problema sorge sulla ripartizione del compenso dell'amministratore che con il nuovo amministratore nominato l'anno scorso mi chiede che devo partecipare in proporzione ai miei millesimi, nonostante non ricevo alcuna prestazione di servizio in comune se non limitatamente ad inviarmi la convocazione dell'assemblea. Fermo restando che tutte le spese straordinarie sono di mia spettanza in proporzione ai millesimi Vi chiedo sono tenuto a pagare il compenso amministratore?

 

 

 

fai parte del fabbricato e sei proprietario per quota parte millesimale di tutte quelle che sono le parti comuni del fabbricato (lastrico, pilastri, terreno su cui sorge l'edificio, facciata, ...).

 

l'amministratore gestisce tutto ciò che riguarda queste parti comuni.

per farlo deve indire assemblee, comprare cancelleria, pagare l'assicurazione, ...

fra le spese delle gestione del condominio c'è anche il compenso all'amministratore.

di conseguenza tutti questi tipi di spesa vengono ripartiti in base alla tabella millesimale di proprietà.

 

Non solo sei tenuto a pagare le spese relative al compenso dell'amministratore ma anche le spese tenuta conto, assicurazione e cancelleria.

×