Vai al contenuto
francesco pietroforte

Ripartizione aqp (inviata tramita mail )

Come novellino di forum,regolarmente registrato, non riesco,o meglio non ho ancora capito come fare per comunicare e spiegare alcuni miei problemi Ho cercato di inviare alcuni messaggi, a dire la verità non so se sono arrivati per questo mi accingo,a spedire una mia mail,spiegando il mio problema Prima di tutto chiedo scusa del mio in usuale mezzo di comunicazione.

Il mio problema è a riguarda alla descrizione fasce di consumo per modulo contrattuale dell'AQP. Mi spiego meglio; La prima emissione anno 2012 della bolletta per fornitura del servizio idrico viene modulato come descrivo:

 

lettura iniziale del 28/08/2011 valore 1374 lettura finale del

27/02/2012 valore 1684 consumo mc 310 (ora io mi chiedo come vengono

ripartiti i valori di tariffe????.

Voglio precisare che i moduli contrattuali sono 3 mc 0,60 giornalieri e la

bolletta risulta conguaglio del periodo su citato.

 

consumo periodo dal 28/08/2011 al 31/12/20011 ( 126 gg ) mc 212

 

tariffa agevolata 76

mc

tariffa base

38 mc

eccedenza 1 fascia 37 mc

eccedenza 2 fascia 61 mc

consumo accertato dal 01/01/2012 al 27/02/2012 ( 58 gg) mc 98

 

tariffa agevolata 35

mc

tariffa base

17 mc

eccedenza 1 fascia 18 mc

eccedenza 2 fascia 28 mc

 

Il quesito che mi chiedo e non riesco venire a capo, come escono fuori questi

numeri??? sono stati ripartiti bene??????

seconda domanda, se al mio contatore parziale di questi due periodi risultano

circa 68 mc perchè devo pagare 310 mc??????? Qualcuno dei tre, del condominio

bara!!!!!!!.

Quello che in particolare modo interessa , soprattutto per il prossimo futuro

capire come si possono rilevare e di conseguenza ripartire nelle rispettive

tariffe i mc.????????.

In attesa di una risposta colgo l'occasione di porgere un sentito grazie .

PS se come destinatario è sbagliato vi prego umilmente di porgere questo mio

quesito alla persona ( INDIRIZZO mail) giusta.

Scritto da francesco pietroforte il 12 Mag 2012 - 17:47:18:

PS se come destinatario è sbagliato vi prego umilmente di porgere questo mio

quesito alla persona ( INDIRIZZO mail) giusta.

quale persona giusta?

qui siamo su un forum...

Saluti

dolly

La mia domanda è: se i mc sono 212,con quale criteri o suddivisione vengono rilevati le quote in

tariffa agevolata 76 mc +

tariffa base 38 mc +

eccedenza 1 fascia 37 mc +

 

eccedenza 2 fascia 61 mc

--------

212 mc

 

Queste suddivisioni non sono riuscito a trovarle.

Scritto da francesco pietroforte il 14 Mag 2012 - 17:37:57: La mia domanda è: se i mc sono 212,con quale criteri o suddivisione vengono rilevati le quote in

tariffa agevolata 76 mc +

tariffa base 38 mc +

eccedenza 1 fascia 37 mc +

 

eccedenza 2 fascia 61 mc

--------

212 mc

 

Queste suddivisioni non sono riuscito a trovarle.

Tariffa agevolata: 73/365*184 = 37 (36.8)* 3 moduli = 111

tariffa base: 37/365*184 = 19 * 3 moduli = 57

ecc. prima fascia 36/365*184 = 18 * 3 moduli = 54 (max)

 

Le tariffe per il condominio saranno

111 tariffa agevolata

57 tariffa base

44 eccedenza prima fascia

-----------

212 Totale consumo acqua

 

oltre alle tariffe acqua dovrai aggiungere:

 

184/365 di quota fissa acqua

184/365 di quota fissa fogna

€ 0,142658*212 di quota a consumo fogna

€.0,409539*212 di quota a consumo depurazione

IVA al 10% sul totale fattura.

 

P.S. Se guardi la fattura AQP e non solo il bollettino troverai tutto specificato.

 

Devo riconoscere che la vostra pazienza e bontà è immensa e vi ringrazio infinitamente, ma con rammarico noto che non mi trovo assolutamente con i vostri conteggi, perchè AQP mi dimostra sulla bolletta ben altro.Infatti se non fedelmente dalle note da me inviate sia il giorno 12 maggio, e il successivo 14 maggio come AQP ha fatto il suo conteggio. In ogni modo vi ringrazio vivamente e di vero cuore auguro al forum buon lavoro. Distinti saluti.

 

Per terminare la ripartizione, mi servono le letture dei contatori di sottrazione dei singoli inquilini... se me le dai ti invio in allegato la ripartizione esatta.

Tommaso

Caro Tommaso oggi ho ricevuto una tua risposta di giorni a dietro. Io non so se puoi accedere ai quesiti che ho posto nei giorni precedenti.Se leggi appunto le mie note precedenti il quadro sarà più chiaro. La mia domanda non è quella dei sotto gruppi per poi fare i conti. bensì come mai l' AQP a ripartito in T1 T2 T3 T4 quelle quote che io in ogni modo non riesco a ritrovare nel mio conteggio. Voglio solo capire per poi eseguire lo stesso schema per le prossime bollette. Ti ringrazio infinitamente del tuo interessamento; attendo una tua risposta.

 

Francesco Pietroforte

Ho letto tutto ed è per questo che mi sono proposto per aiutarti. Il riparto che ha fatto l'aqp (a meno di approssimazioni) è esatto. Tale ripartizione in fasce viene fuori da questo semplice calcolo

Fascia Agevolata 73mc annui quindi 0,2mc al giorno

0.2*numero di giorni*numero moduli (nel tuo caso 3) ti dà i mc spettanti nel periodo considerato.

Es. dal 28/08/2011 al 31/12/2011 sono 126 gg quindi ti spettano:

in Fascia Agevolata

73mc/365 giorni * 126 giorni * 3 moduli = 76 mc

in Fascia Base

37mc/365 giorni * 126 giorni * 3 moduli = 38 mc

in 1 Fascia d'Eccedenza

36mc/365 giorni * 126 giorni * 3 moduli = 37 mc

in 2 Fascia d'Eccedenza

110mc/365 giorni * 126 giorni * 3 moduli = 114 mc

in 3 Fascia d'Eccedenza

tutto il resto

Il consumo totale è di 310 mc (1684-1374) in 184(dal 28/08/2011 al 27/02/2012) giorni quindi

 

310mc/184giorni*126giorni=212 mc

 

di questi 212 mc stando alle fasce prima calcolate avrai che:

76 mc li pagherai in Fascia Agevolata

38 mc in Fascia Base

37 mc in 1 Fascia D'Eccedenza

61 mc in 2 Fascia D'Eccedenza

 

(se somma avrai 212 mc)

 

Da questo calcolo aqp ritiene che il vostro contatore abbia segnato al 31/12/2011 mc 1586 (1374+212)

I restanti 98 mc (1684-1586) sono stati consumati dal 01/01/2012 al 27/02/2012 (58 giorni)

 

Fascia Agevolata

73mc/366 giorni(2012 è bisestile)*58 giorni * 3 moduli= 35 mc

Fascia Base

37mc/366giorni*58giorni*3moduli= 17 mc

1 Fascia D'Eccedenza

36mc/366giorni*58giorni*3moduli=18 mc

2 Fascia D'Eccedenza

110mc/366giorni*58giorni*3moduli=52 mc

3 Fascia D'Eccedenza

tutto il resto

 

siccome il consumo è di 98 mc questi verranno ripartiti in:

35mc Fascia Agevolata

17mc Fascia Base

18mc 1 Fascia D'Eccedenza

28mc 2 Fascia D'Eccedenza

 

Naturalmente le tariffe del 2012 sono diverse da quelle del 2011 quindi basta moltiplicare ciascuna fascia per il prezzo al mc e aggiungere l'IVA per trovarsi ai conti fatti da AQP.

 

Se avessi messo anche i consumi dei tre inquilini ti avrei allegato la ripartizione completa...

 

Spero di essere stato chiaro nell'esposizione

 

Caro Tommaso, devo ringraziarti e abbracciarti per la tua immensa gentilezza e disponibilità.Abbracciarti perchè penso di essere sicuramente tuo padre e per la tua grande bontà. Per quello che ho capito e di conseguenza mi trovo ai vari conteggi. Se mi permetti vorrei chiederti due chiarimenti:

1° devo sempre calcolare le ripartizioni con quei numeri FISSI, cioè il 73 mc, 37 mc, 36 mc, 110 mc.???

2° lo stesso risultato, con tanta pazienza,l'ho potuto ottenere con passi diversi e per questo chiedo il tuo parere. Es

 

73/365*126*3 76 + T1 212 -

110/365*126 38 + T2 151 =

110/365*126 37 = T3 61 T4

151

 

Tommaso mi devi scusare se sono stato breve, i precedenti li puoi trovare facilmente. PS non ti ho inviato i sottogruppi perche i due inquilini hanno contatori vecchi.I nuovi sono quello centrale e il sottogruppo mio. In ogni modo infinitamente grazie

73 37 36 e 110 sono i mc annui che spettano per ciascun modulo e sono fissi. Tutti vanno divisi per 365 (o 366 quando l'anno è bisestile) e moltiplicaati per i giorni calcolati in bolletta (differenza tra le due letture) e per il numero di moduli impegnati. Naturalmente quando i calcoli sono a cavallo tra due anni, vanno divisi anche i periodi: 1 lettura - 31/12 e 01/01 - 2 lettura, come già ti ho spiegato.

 

Per quanto riguarda il tuo metodo devo esserti sincero, non ho capito bene quello che vuoi dire... se me lo rispieghi, ti dò un parere...

 

Ciao

Tommaso hai ragione sono stato insufficiente nell'esporre il mio ragionamento.Il periodo che mi riferisco è dal 28 agosto 2011 al 31 dicembre 2011,pari a 126 gioni con un consumo di 212 mc.Il mio ragionamento e come segue:

fascia agevolata

73 mc/365giorni*126 giorni* 3 moduli --= 76 mc +

fascia base

110mc/365giorni*126 giorni-------------= 38 mc +

prima fascia eccedenza

110mc/365giorni*126 giorni-------------= 37 mc =

TOT= 151 mc

 

Per differenza il consumo di 212mc meno 151 mc = 61 mc (somma delle precedenti 3 fasce ) eccedenza di seconda fascia. Credo di essere stato chiaro, ma non credo che come teoria possa funzionare. Ancora una volta, Tommaso, grazie della tua disponibilità.

infatti è proprio così che si ragiona. Quello è il metodo!!! L'unica imprecisione è nell'assegnare 110 mc annui alla fascia base, poiché sono 37, che poi moltiplicati per 3 moduli fanno 111m e 36 mc alla prima fascia d'eccedenza, che poi moltiplicati per 3 moduli fanno 108 mc... Si tratta solo di approssimazioni, che a dire il vero un po' aqp le fa a caso e non sono riuscito ancora a capirle... Se ci fai caso nel secondo periodo, quello relativo al 2012 facendo gli stessi calcoli ti ritroverai con risultati un pochino diversi da quelli fatturati da aqp e riguardano sempre fascia base e 1 fascia d'eccedenza... io per il momento mi sono sempre adeguato, ma presto andrò a chiedere spiegazioni...

 

Contento che tutto s'è risolto

UN SALUTO

Tommaso

in pratica è così che si fa.. si calcolano i mc per ciascuna fascia e poi di dottraggono al consumo totale sino ad esaurimento. Questa è la teoria esatta. Bravo Francesco! complimenti!! avevi visto giusto e non te ne eri reso conto...

Tommaso

ciao qualcuno puo' aiutarmi? ho scaricato il demo di Millesimo per il riparto dell'acqua mi dice di inserire le tariffe ma non capisco come...c'è anche la possibilità di scaricarle da internet ma a questo comando mi sembra che non accada nulla e non capisco perchè. grazie

 

Rosa P

×