Vai al contenuto
Gigi74

Ripartizione acqua foglio Excell

Sto utilizzando per la ripartizione acqua, un foglio excell inviatomi da Enzo Di Loreto. Ho necessità di aumentare il numero di contatori presenti nel file, e non riesco a trovarlo da nessuna parte , oltretutto hanno chiuso anche il suo sito. Eventualmente anche un file diverso ma che contenga almeno 20 unità. Sapreste indicarmi dove poter trovare un file gratuito? Grazie.

Gigi74 dice:

Sto utilizzando per la ripartizione acqua, un foglio excell inviatomi da Enzo Di Loreto. Ho necessità di aumentare il numero di contatori presenti nel file, e non riesco a trovarlo da nessuna parte , oltretutto hanno chiuso anche il suo sito. Eventualmente anche un file diverso ma che contenga almeno 20 unità. Sapreste indicarmi dove poter trovare un file gratuito? Grazie.

Innanzitutto buongiorno e benvenuto sul forum.

Forse se alleghi qua il file di Enzo Di Loreto qualcuno potrebbe modificarlo secondo le tue esigenze oppure costruire un file ex novo con il numero preciso delle utenze che fanno al caso tuo.

Modificato da Leonardo53
  • Mi piace 1
Gigi74 dice:

 

Programma Base 8 contatori.xls

Salve, questo è il file che vorrei modificare con almeno 20 e 30 unità. Grazie a chi mi sarà d'aiuto

Programma Base 8 contatori.xls

Vedo che sei di Foggia per cui in attesa che qualcuno possa darti qualche dritta ti allego il mio file predisposto per 40 utenze a tariffa residenziale standard (che calcola 3 persone per ogni utenza).

Il file è aggiornato con le tariffe e gli oneri di perequazione 2022 di AQP (Acquedotto Pugliese) e la differenza tra i consumi personali e l'allineamento alla fattura è ripartita in proporzione ai metri cubi consumati di ciascuno, proprio come il tuo vecchio foglio.

Gli unici campi che devi variare/inserire sono:

- lettura attuale e lettura precedente

- data attuale e data precedente

- Importo della fattura AQP

Se hai bisogno di meno utenze è sufficiente eliminare le righe che non ti servono. Se vuoi un numero preciso di utenze che sia meno di 40 e non lo sai adattare te lo posso modificare io.

2022AQP 40utenti.xls

  • Mi piace 1
Leonardo53 dice:

Vedo che sei di Foggia per cui in attesa che qualcuno possa darti qualche dritta ti allego il mio file predisposto per 40 utenze a tariffa residenziale standard (che calcola 3 persone per ogni utenza).

Il file è aggiornato con le tariffe e gli oneri di perequazione 2022 di AQP (Acquedotto Pugliese) e la differenza tra i consumi personali e l'allineamento alla fattura è ripartita in proporzione ai metri cubi consumati di ciascuno, proprio come il tuo vecchio foglio.

Gli unici campi che devi variare/inserire sono:

- lettura attuale e lettura precedente

- data attuale e data precedente

- Importo della fattura AQP

Se hai bisogno di meno utenze è sufficiente eliminare le righe che non ti servono. Se vuoi un numero preciso di utenze che sia meno di 40 e non lo sai adattare te lo posso modificare io.

2022AQP 40utenti.xls

Perfetto, grazie, lo proverò presto.....

Leonardo53 dice:

Vedo che sei di Foggia per cui in attesa che qualcuno possa darti qualche dritta ti allego il mio file predisposto per 40 utenze a tariffa residenziale standard (che calcola 3 persone per ogni utenza).

Il file è aggiornato con le tariffe e gli oneri di perequazione 2022 di AQP (Acquedotto Pugliese) e la differenza tra i consumi personali e l'allineamento alla fattura è ripartita in proporzione ai metri cubi consumati di ciascuno, proprio come il tuo vecchio foglio.

Gli unici campi che devi variare/inserire sono:

- lettura attuale e lettura precedente

- data attuale e data precedente

- Importo della fattura AQP

Se hai bisogno di meno utenze è sufficiente eliminare le righe che non ti servono. Se vuoi un numero preciso di utenze che sia meno di 40 e non lo sai adattare te lo posso modificare io.

2022AQP 40utenti.xls

Buongiorno, ho provato ad effettuare una simulazione con il Vs file, solo che ho notato alcune anomalie, forse mie sviste:

- nella voce "Totale generale incasso consumo personali" non mi da il totale esatto della fattura. 

- inoltre quando vado ad eliminare qualche riga per avere il numero esatto dei condomini ho la sensazione che qualche formula non vada più bene (tipo quote fisse)

Gigi74 dice:

- nella voce "Totale generale incasso consumo personali" non mi da il totale esatto della fattura. 

Per quanto riguarda le quote fisse, variano solo in proporzione ai giorni che sono calcolati facendo la differenza tra lettura finale e lettura iniziale. Se mi dici il numero esatto  delle utenze ti faccio anch'io un file e lo confronti con il tuo.

Per quanto riguarda il totale generale incasso consumi personali, infatti non deve dare il totale esatto della fattura ma solo il totale di quanto spettante al singolo utente per il periodo.

Il totale della fattura lo devi inserire manualmente e se vuoi incassare il totale fattura devi incassare quanto riportato nella colonna TOTALE GENERALE che nella colonna "DIFFERENZA RIPARTITA" allinea  le differenze in più o in meno tra consumo personale e fattura, calcolando le differenze in proporzione ai metri cubi consumati da ciascun condòmino.

aqp.JPG.9a17a601bc2356c95ea7176023ad2c60.JPG

  • Mi piace 1
Leonardo53 dice:

Per quanto riguarda le quote fisse, variano solo in proporzione ai giorni che sono calcolati facendo la differenza tra lettura finale e lettura iniziale. Se mi dici il numero esatto  delle utenze ti faccio anch'io un file e lo confronti con il tuo.

Per quanto riguarda il totale generale incasso consumi personali, infatti non deve dare il totale esatto della fattura ma solo il totale di quanto spettante al singolo utente per il periodo.

Il totale della fattura lo devi inserire manualmente e se vuoi incassare il totale fattura devi incassare quanto riportato nella colonna TOTALE GENERALE che nella colonna "DIFFERENZA RIPARTITA" allinea  le differenze in più o in meno tra consumo personale e fattura, calcolando le differenze in proporzione ai metri cubi consumati da ciascun condòmino.

aqp.JPG.9a17a601bc2356c95ea7176023ad2c60.JPG

Buongiorno, vorrei una delucidazione nell'utilizzo del vs file; se in fattura l'Aqp inserisce il Deposito Cauzionale, considerando che lo divido in parti uguali, dove lo inserisco? posso fare un importo unico con la quota fissa? (Sto utilizzando il file e mi sta dando soddisfazione e credo che lo utilizzerò spesso)

Gigi74 dice:

Buongiorno, vorrei una delucidazione nell'utilizzo del vs file; se in fattura l'Aqp inserisce il Deposito Cauzionale, considerando che lo divido in parti uguali, dove lo inserisco? posso fare un importo unico con la quota fissa? (Sto utilizzando il file e mi sta dando soddisfazione e credo che lo utilizzerò spesso)

Il deposito cauzionale si paga in proporzione ai consumi. Si paga il grosso la prima volta  e poi annualmente varia in più o in meno a seconda dei consumi.

Essendo una quota sui consumi puoi considerala al pari di una eccedenza condominiale (plusvalenza o minusvalenza) che il mio foglio ripartisce in proporzione ai consumi personali e pertanto poichè nel totale della fattura sarà inserito anche il deposito cauzionale, ti sarà sufficiente inserire l'importo totale della fattura e danche il deposito cauzionale andrà a finire nella colonna "Differenza ripartita"

Modificato da Leonardo53
Leonardo53 dice:

Il deposito cauzionale si paga in proporzione ai consumi. Si paga il grosso la prima volta  e poi annualmente varia in più o in meno a seconda dei consumi.

Essendo una quota sui consumi puoi considerala al pari di una eccedenza condominiale (plusvalenza o minusvalenza) che il mio foglio ripartisce in proporzione ai consumi personali e pertanto poichè nel totale della fattura sarà inserito anche il deposito cauzionale, ti sarà sufficiente inserire l'importo totale della fattura e danche il deposito cauzionale andrà a finire nella colonna "Differenza ripartita"

E se volessi ripartirlo in parti uguali dove potrei inserirlo? da queste parti, ho preso informazioni, e la maggior parte di letturisti e amministratori lo dividono in parti uguali ed effettivamente anche sul sito dell'AQP non c'è nulla che lo regolamenta.

Gigi74 dice:

E se volessi ripartirlo in parti uguali dove potrei inserirlo? da queste parti, ho preso informazioni, e la maggior parte di letturisti e amministratori lo dividono in parti uguali ed effettivamente anche sul sito dell'AQP non c'è nulla che lo regolamenta.

Beh, il deposito cauzionale varia al massimo una volta l'anno se ci sono differenze sostanziose.

Io risolverei in questo modo:

Inserirei la fattura AQP al netto dell'addebito del deposito cauzionale e poi ai totali generali aggiungerei a ciascuno la quota di deposito addizionale in parti uguali.

  • Mi piace 1
Leonardo53 dice:

Per quanto riguarda le quote fisse, variano solo in proporzione ai giorni che sono calcolati facendo la differenza tra lettura finale e lettura iniziale. Se mi dici il numero esatto  delle utenze ti faccio anch'io un file e lo confronti con il tuo.

Per quanto riguarda il totale generale incasso consumi personali, infatti non deve dare il totale esatto della fattura ma solo il totale di quanto spettante al singolo utente per il periodo.

Il totale della fattura lo devi inserire manualmente e se vuoi incassare il totale fattura devi incassare quanto riportato nella colonna TOTALE GENERALE che nella colonna "DIFFERENZA RIPARTITA" allinea  le differenze in più o in meno tra consumo personale e fattura, calcolando le differenze in proporzione ai metri cubi consumati da ciascun condòmino.

aqp.JPG.9a17a601bc2356c95ea7176023ad2c60.JPG

Buongiorno,  mi dovete scusare se la disturbo ancora vorrei chiedere se ha il file excell ripartizione acqua, che già mi ha girato e che è stato ben apprezzato, ma con 22 e 20 unità ...Grazie. 

Gigi74 dice:

Buongiorno,  mi dovete scusare se la disturbo ancora vorrei chiedere se ha il file excell ripartizione acqua, che già mi ha girato e che è stato ben apprezzato, ma con 22 e 20 unità ...Grazie. 

Eco qui i due files.  uno per 222 utenti ed uno per 20 utenti

2022 AQP 22 utenti.xls

2022 AQP 20 utenti.xls

  • Mi piace 1

Buongiorno a tutti, @Leonardo53 mi collego a questa discussione, sarebbe fantastico avere a disposizione un file per 9 condomini che calcoli la bolletta dell'acqua in base ai mc consumati, sono nuovo del forum e mi hanno lasciato in gestione il calcolo nel condominio da poco, ora è arrivata la bolletta e non so cosa fare, grazie mille in anticipo

raxhet91 dice:

Buongiorno a tutti, @Leonardo53 mi collego a questa discussione, sarebbe fantastico avere a disposizione un file per 9 condomini che calcoli la bolletta dell'acqua in base ai mc consumati, sono nuovo del forum e mi hanno lasciato in gestione il calcolo nel condominio da poco, ora è arrivata la bolletta e non so cosa fare, grazie mille in anticipo

Eccoti il file per 9 utenti.

Per le istruzioni per l'uso guarda le figure che ci sono in questa discussione

2022 AQP 9 utenti.xls

grazie mille sei gentilissimo, qualora avessi domande ulteriori posso fare sempre riferimento a questa discussione ?

raxhet91 dice:

grazie mille sei gentilissimo, qualora avessi domande ulteriori posso fare sempre riferimento a questa discussione ?

Si, certamente

in lettura attuale e precedente, quali sono le date che devo inserire ? 

per esempio sulla mia bolletta attuale le date riportate sotto la voce consumi vanno dal
22-10-2021 al 22-04-2022 per un consumo totale di 315 metri cubi.
sono queste le date da riportare in quella sezione ?

 

raxhet91 dice:

in lettura attuale e precedente, quali sono le date che devo inserire ? 

per esempio sulla mia bolletta attuale le date riportate sotto la voce consumi vanno dal
22-10-2021 al 22-04-2022 per un consumo totale di 315 metri cubi.
sono queste le date da riportare in quella sezione ?

 

Non devi vedere il periodo della bolletta ma come data attuale e data precedente devi mettere le date in cui tu raccogli le letture effettive che dovrai inserire come lettura attuale e precedente.

In questo modo avrai il consumo reale individuale, indipendentemente da quanto viene fatturato da AQP.

Inserendo poi la cifra totale della fattura, nella colonna generale troverai il totale da pagare che comprende il consumo personale più la differenza in proporzione ai consumi personali allineata al totale fattura.

Per non avere troppi sbilanci, lo stesso giorno in cui prendi tutte le letture ti consiglio di prendere anche la lettura del contatore generale in modo da avere sempre sotto controllo lo "sfrido" che è la differenza tra il consumo rilevato dal contatore generale e la somma dei consumi personali.

Inoltre, per non avere troppi sbalzi di letture reali e stimate da AQP, ti consiglio di verificare dalla fattura qual'è la data in cui presumibilmente prenderanno la lettura reale o stimata ed inviare l'autolettura nel periodo da loro indicato, che sarà lo stesso giorno in cui prenderai le letture dai singoli condòmini. 

Se ti registri sul sito di AQP potrai inviare le fatture anche online e scaricare le fatture nel giorno in cui le emettono, molto prima che ti giungano per posta.

sto effettuando la registrazione del codice cliente su aqp, però una volta inserito tutto mi chiede image.png.f5159eca553a1034dc5c0c8ba6d71757.png

Ma io non sono il titolare del contratto in questo caso, cosa succede se faccio conferma ?

raxhet91 dice:

sto effettuando la registrazione del codice cliente su aqp, però una volta inserito tutto mi chiede 

Ma io non sono il titolare del contratto in questo caso, cosa succede se faccio conferma ?

Ah non sei l'amministratore del condominio?

A che titolo fai il riparto dell'acqua?

Se sei stato autorizzato dall'amministratore fatti rilasciare una dichiarazione che ti auotorizza a registarrti per suo conto.

Se sei un condòmino di un condominio in autogestione e non avete amministratore, fai deliberare all'assemblea che ti autorizza ad operare sul sito AQP in nome e per conto del condominio.

Fai le cose con calma, tanto non c'è fretta. Se sei in scadenza di lettura la prossima lettura la puoi dar anche per telefono.

"Se sei un condòmino di un condominio in autogestione e non avete amministratore, fai deliberare all'assemblea che ti autorizza ad operare sul sito AQP in nome e per conto del condominio."
Questo qui è il mio caso.
Esiste un qualche proforma per la delibera ?

 

raxhet91 dice:

"Se sei un condòmino di un condominio in autogestione e non avete amministratore, fai deliberare all'assemblea che ti autorizza ad operare sul sito AQP in nome e per conto del condominio."
Questo qui è il mio caso.
Esiste un qualche proforma per la delibera ?

 

No, non esistono proforme, puoi farlo deliberare con parole tue tanto la delibera serve solo nel caso in cui qualche condòmino dovesse lamentarsi ma essendo tu stesso condòmino non avrai problemi perchè AQP vuole solo tutelarsi da eventuali accessi di persone che non hanno titolo e poi i condòmini si lamentano invocando la privacy.

Per quanto riguarda il foglio di calcolo invece ho immesso le date e mi conta 81 giorni fatturati, invece nella bolletta sono 112 se non ho letto male, dovendo essere una fattura a conguaglio (in quanto c'è scritto che la prossima sarà in acconto).

con questo calcolo il condomino che ha 58 mc consumati nel periodo paga più del doppio di chi ne ha fatti 33.
image.thumb.png.513f3150009c6567bbf958c6f4567213.png

la bolletta è di 398. tutto normale o forse qualcosa non va nel periodo ?

Leonardo53 dice:

No, non esistono proforme, puoi farlo deliberare con parole tue tanto la delibera serve solo nel caso in cui qualche condòmino dovesse lamentarsi ma essendo tu stesso condòmino non avrai problemi perchè AQP vuole solo tutelarsi da eventuali accessi di persone che non hanno titolo e poi i condòmini si lamentano invocando la privacy.

ah perfetto, quindi giusto 4 righe in croce per avere libero accesso su quella piattaforma, non vorrei solo che cliccando su quel continua mi cambi intestatario della bolletta acqua dal titolare a me

 

raxhet91 dice:

a bolletta è di 398. tutto normale o forse qualcosa non va nel periodo ?

E' tutto normale perchè questo è il tuo punto di partenza.

In questo riparto la somma dei consumi personali è addirittura superiore di €. 77,64 alla somma faturata e questo surplus è stato restituito ai condòmini in proporzione ai loro consumi.

E' normale che il condòmini che ha consumato 58 metri cubi paghi quasi il doppio di chi ha consumato 33 metri cubi perchè oltre ad aver consumato il doppio cambia il prezzo del consumo per fascia.

Guarda la colonna relativa al consumo per fascia. Il condòmino che ha consumato 58 metri cubi di acqua ne ha pagati 24 a €, 2,51 al mc, in seconda fascia ed 1 mc a €. 3,31 al mc in terza fascia mentre il condòmino virtuoso ha consumato acqua solo nelle prime 3 fasce a costi molto più bassi, ma quelle sono le tariffe di consumo a fasce di AQP ed a quelle ci si deve attenere.

 

1083853315_acquafasce.JPG.347e7bde14d30f8442bc380d81fd0fe0.JPG

Modificato da Leonardo53
×