Vai al contenuto
frank42

Ripartitori di calore

Chiedo risposta che non appare sul forum ad una precedente domanda Nel condominio in cui abito ci sono termoconvettori tradizionali, anni '60. Alcuni condomini hanno però installato diversi termosifoni-radiatori. Dovendo ottemperare alla nuova regolamentazione con installazione dei contacalorie, mi chiedo: devo sostituire i miei termo convettori con i radiatori per avere una divisione corretta dei consumi ?

Quali risultati si ottengono in un "sistema misto" di termoconvettori e radiatori? GRAZIE mircon

Per i convettori viene installato un contatore particolare, anche wi fi. Non devi quindi sostituirli e non cambia nulla col sistema misto.

Cosa mi dite?

Che dal 19 luglio 2014 (data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto legislativo 102/14) la ripartizione delle spese per riscaldamento e ACS si fa con la norma UNI 10200, pertanto qualsiasi coefficiente correttivo non è legale.

×