Vai al contenuto
Angelo51

Ripartire spese giudizio quando un condomino è anche costrut

Condominio di 7 appartamenti di cui uno ancora posseduto dal costruttore. Abbiamo in corso lite giudiziaria per vizi di costruzione, con il costruttore. Il costruttore pertanto ha due figure: costruttore e condomino.

Come costruttore non ha ancora sistemato le pendenze per cui è stato citato.

Come condomino non ha mai pagato le spese ripartite.

Si è scoperto che amministratore non ha ripartito spese di lite al condomino costruttore ma solo le altre spese.

Non è che Amministratore ha sbagliato? Non doveva ripartire anche spese di lite?

grazie per assistenza

Angelo Manzotti

ciao

 

se l'azione è stata per vizi di costruzione, ed eventualmente avete vinto la causa, le spese che il Giudice non vi ha compensato, anche il condominino costruttore parteciperà alla spesa. Se avete perso, no, essendo chiaro il dissenso alla lite.

Per le spese condominiali non pagate, non importa che il destinatario dell'azione sia anche il costruttore.

 

Camillo Farronato

Grazie x la risposta.

Comunque il Condomino / Costruttore, anche se implicitamente dissenziente, non ha mai manifestato il dissenso con i passi indicati nell'art. 1132 cc.

Quindi tutto il ragionamento mi torna. Grazie di nuovo.

Angelo Manzotti

Sono ancora qua. L'avvocato del condominio afferma che la Cassazione ha deliberato che in caso di condomino anche costruttore è automatico che il condomino sia dissenziente anche se non "dissente" in forma dovuta. Questo x evidente conflitto di interessi. Chi mi aiuta? grazie

Angelo Manzotti

×