Vai al contenuto
kido22

Rinnovo contratto 4+4

Sono andato al caf, mi hanno detto che ci vuole una specie di documento che rilascia l'agenzia dell'entrate, dopo il rinnovo dei 4 anni(contratto 4+4)

Nel contratto 4+4 dopo i 4 anni serve il rinnovo con un documento che rilascia l'agenzia dell'entrate? Questa procedura chi lha deve fare i, l conduttore o il locatore? 

 

kido22 dice:

Sono andato al caf, mi hanno detto che ci vuole una specie di documento che rilascia l'agenzia dell'entrate, dopo il rinnovo dei 4 anni(contratto 4+4)

Nel contratto 4+4 dopo i 4 anni serve il rinnovo con un documento che rilascia l'agenzia dell'entrate? Questa procedura chi lha deve fare i, l conduttore o il locatore? 

 

Penso intendano la proroga del 4° anno.

Di norma è il locatore.

spurgo dice:

Penso intendano la proroga del 4° anno.

Di norma è il locatore.

Si

Parlo del modello rli, sono  trascorsi 4 anni, ora altri 4,anche con la cedolare secca? Perciò nn devo andare io all'agenzia dell'entrate? L'avvocato del mio locatore ha detto che sono interessi miei. Sono trascorsi 6 mesi dal rinnovo e questa proroga nn è stata fatta, ci sono sanzioni? 

Ps:parlo così perché sono andato al caf per il 730 e le detrazioni, il caf mi ha detto che ci vuole un documento dell'avvenuta proroga. 

kido22 dice:

Si

Parlo del modello rli, sono  trascorsi 4 anni, ora altri 4,anche con la cedolare secca? Perciò nn devo andare io all'agenzia dell'entrate? L'avvocato del mio locatore ha detto che sono interessi miei. Sono trascorsi 6 mesi dal rinnovo e questa proroga nn è stata fatta, ci sono sanzioni? 

Ps:parlo così perché sono andato al caf per il 730 e le detrazioni, il caf mi ha detto che ci vuole un documento dell'avvenuta proroga. 

umm, strano che un avvocato sostenga una cosa del genere. I problemi possono essere tuoi, ma sono anche del locatore. Da locatore avevo avuto un problema per chiusura di un contratto con un conduttore (passava dal 4+4+quasi4 ad un 4+2) e Agenzia Entrate mi rifiutava la chiusura perché era rimasto in piedi il contratto iniziale, non avendo mai provveduto agli adempimenti successivi (volgarmente proroghe)! Però avendo pagato i rinnovi annuali non c'è stata sanzione.

 

Proroghe o adempimenti successivi, che si dir si voglia, li trovi nella Sezione II del modello RLI.

Direi che se non lo fa il proprietario, puoi pensarci tu stesso... è una scocciatura, lo so.

 

RLI:

https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Schede/FabbricatiTerreni/Registrazione+di+un+nuovo+contratto/Modello_istruzioni+regime+ordinario/?page=schedefabbricatieterreni

 

In sostanza devi compilare solo la Sezione II inserendo le date relative al periodo di locazione. Se non ho capito male anche tu hai superato gli 8 anni, per cui stampa due moduli perché dovrebbero essere chiaramente 2 le proroghe. Ti presenti all'agenzia delle entrate con le ricevute F23 o F24 degli avvenuti pagamenti delle registrazioni annuali e dovresti essere a posto. 

Per me è stato così, semplice, fastidioso e indolore dal punto di vista economico.

 

Se mancano le registrazioni, ahimè, pagherete la sanzione... ma oltre non so dirti!

 

### EDIT ###

Ah ecco: ho trovato la discussione in cui ponevo simili dubbi e mi aveva risposto @Danielabi

 

Guarda se ti è utile.

 

 

 

Modificato da spurgo
edit

Se non ho capito male, nel caso di Kido per il contratto si è optato per la cedolare secca.

La cedolare è una imposta sostitutiva, che rappresenta una agevolazione fiscale (si paga generalmente il 10% di imposte, contro il 23% Irpef); per fruirne è necessario comunicare l'opzione, se alla scadenza non si ricomunica ad AdE (tramite Rli) l'intenzione di continuare con la tassazione agevolata, AdE presume che si voglia passare alla tassazione normale.

Quindi, in mancanza di comunicazione di proroga con relativa opzione, si paga una sanzione:   di 100 euro oppure 50 euro se la comunicazione avviene con ritardo non superiore a 30 giorni.

 

Direi che è piu' un problema del proprietario di casa il fatto di non inviare la proroga: perderebbe la tassazione del 10% sul reddito e dovrebbe pagare l'imposta di registro.

Meglio se gli fai una telefonata. ☺️

 

 

Danielabi dice:

cedolare secca.

Allora ho fatto bene a chiamarti in causa! : - P

 

 

  • Haha 1
spurgo dice:

Allora ho fatto bene a chiamarti in causa! : - P

 

 

Dipende....ce lo dirà Kido! ☺️

Danielabi dice:

Se non ho capito male, nel caso di Kido per il contratto si è optato per la cedolare secca.

La cedolare è una imposta sostitutiva, che rappresenta una agevolazione fiscale (si paga generalmente il 10% di imposte, contro il 23% Irpef); per fruirne è necessario comunicare l'opzione, se alla scadenza non si ricomunica ad AdE (tramite Rli) l'intenzione di continuare con la tassazione agevolata, AdE presume che si voglia passare alla tassazione normale.

Quindi, in mancanza di comunicazione di proroga con relativa opzione, si paga una sanzione:   di 100 euro oppure 50 euro se la comunicazione avviene con ritardo non superiore a 30 giorni.

 

Direi che è piu' un problema del proprietario di casa il fatto di non inviare la proroga: perderebbe la tassazione del 10% sul reddito e dovrebbe pagare l'imposta di registro.

Meglio se gli fai una telefonata. ☺️

 

 

Appunto, a fine ottobre mi sono scaduti i primi 4 anni.(cedolare secca) Sono andato al caf per la detrazione del 730,mi hanno detto che vogliono un documento del ade che certifichi il rinnovo del prolungamento, allora nn posso detrarre la spesa dell'affitto. Se il locatore è obbligato perché lo devo fare io? soprattutto il suo avvocato vuole essere pagato da me se mi fa questo favore.visto che sono passati 6 mesi che succede? Io sono in nero in questo modo? 

kido22 dice:

Se il locatore è obbligato perché lo devo fare io? soprattutto il suo avvocato vuole essere pagato da me se mi fa questo favore.visto che sono passati 6 mesi che succede? Io sono in nero in questo modo? 

Il caf, giustamente, vuole la copia della comunicazione di avvenuta proroga (fatta tramite RLI).

Il problema, ripeto, è del proprietario che è tenuto a comunicare ad AdE, tramite proroga, l'esercizio dell'opzione della cedolare, per poter pagare meno tasse.

L'avvocato non ti fa nessun favore, eventualmente fa gli interessi del suo cliente che, come tale lo deve pagare.

Non sei in nero, perchè comunque il contratto esiste.

Ti riconsiglio di telefonare direttamente al proprietario e fargli presente la situazione.

 

  • Grazie 1
Danielabi dice:

Il caf, giustamente, vuole la copia della comunicazione di avvenuta proroga (fatta tramite RLI).

Il problema, ripeto, è del proprietario che è tenuto a comunicare ad AdE, tramite proroga, l'esercizio dell'opzione della cedolare, per poter pagare meno tasse.

L'avvocato non ti fa nessun favore, eventualmente fa gli interessi del suo cliente che, come tale lo deve pagare.

Non sei in nero, perchè comunque il contratto esiste.

Ti riconsiglio di telefonare direttamente al proprietario e fargli presente la situazione.

 

Il proprietario deve pagare delle sanzioni? Sono passati 6 mesi.allora il contratto ad oggi è senza cedolare secca? Perciò lui deve pagare più tasse...ho letto che può riattivare la cedolare secca dopo 1 anno casomai. Il caf vuole la copia della comunicazioni di avvenuta proroga della cedolare secca? 

Modificato da kido22
kido22 dice:

Il proprietario deve pagare delle sanzioni? Sono passati 6 mesi.allora il contratto ad oggi è senza cedolare secca? Perciò lui deve pagare più tasse...ho letto che può riattivare la cedolare secca dopo 1 anno casomai. 

Si, infatti. Se invia il documento ora, puo' continuare ad applicare la cedolare.

Danielabi dice:

Si, infatti. Se invia il documento ora, puo' continuare ad applicare la cedolare.

 Il caf vuole la copia della comunicazioni di avvenuta proroga della cedolare secca? 

È vero che il proprietario dovrà aspettare 1 anno per riattivare la cedolare secca? 

Allora il suo avvocato perché mi ha detto che l'interesse è mio, e per giunta vuole essere pagato per questo favore? 

Modificato da kido22
kido22 dice:

Il caf vuole la copia della comunicazioni di avvenuta proroga della cedolare secca? 

si

kido22 dice:

È vero che il proprietario dovrà aspettare 1 anno per riattivare la cedolare secca? 

non DEVE, puo'.

kido22 dice:

Allora il suo avvocato perché mi ha detto che l'interesse è mio, e per giunta vuole essere pagato per questo favore?

Be'...Kido, questo lo devi chiedere a lui.☺️

  • Grazie 1
  • Haha 1
Danielabi dice:

si

non DEVE, puo'.

Be'...Kido, questo lo devi chiedere a lui.☺️

Il caf ha detto che la detrazione per l'affitto può farla anche senza proroga, però poi l ade vuole i soldi dati indietro nn risultando il rinnovo della proroga. 

In questa caso chi rischia?

kido22 dice:

In questa caso chi rischia?

In questo caso tu, perchè sei tu che fai la denuncia dei redditi, che ti vedi restituiti i soldi delle tasse pagate perchè indichi un affitto che pero' ad AdE non risulta.

Quindi sarebbe a carico tuo restituire le tasse con sanzione e interessi.

Danielabi dice:

In questo caso tu, perchè sei tu che fai la denuncia dei redditi, che ti vedi restituiti i soldi delle tasse pagate perchè indichi un affitto che pero' ad AdE non risulta.

Quindi sarebbe a carico tuo restituire le tasse con sanzione e interessi.

Si può fare online? 

Danielabi dice:

se intendi la proroga, si.

Posso fare tutto on line, senza dover andare all ade? 

kido22 dice:

Posso fare tutto on line, senza dover andare all ade? 

🙄....ma, veramente la proroga la dovrebbe fare il proprietario del tuo appartamento, è lui che deve decidere se optare ancora per la cedolare oppure no.

  • Mi piace 1
×