Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
justoknow

Rimozione tenda deliberata in assemblea

Buongiorno

 

Tempo fa un propietario ha installato una tenda di plastica bianca infischiandone del regolamento.

Nel corso dell'ultima assemblea è stato inserito l'argomento tende nell'ordine del giorno e l'amministratore a ricordato all'assemblea quale è la tipologia di tenda da montare ribadita in due precedenti delibere.

Ha intimato al propietario di cui sopra di rimuovere la tenda e sostituirla con una che rispetta le scelte condominiali,mettendo a verbale il tutto.

La persona non ha ancora fatto nulla dopo un mese ,l'amministratore è stato avvertito chiedendo di agire per fare rimuovere la tenda ma al momento nulla è cambiato.

E' un condomiino a bassa litigiosità ( per fortuna ) ma su questo argomento vogliamo arrivare al dunque : Quali sarebbero le azioni da eseguire per ottendere la rimozione ?

 

Grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Buongiorno

 

Tempo fa un propietario ha installato una tenda di plastica bianca infischiandone del regolamento.

Nel corso dell'ultima assemblea è stato inserito l'argomento tende nell'ordine del giorno e l'amministratore a ricordato all'assemblea quale è la tipologia di tenda da montare ribadita in due precedenti delibere.

Ha intimato al propietario di cui sopra di rimuovere la tenda e sostituirla con una che rispetta le scelte condominiali,mettendo a verbale il tutto.

La persona non ha ancora fatto nulla dopo un mese ,l'amministratore è stato avvertito chiedendo di agire per fare rimuovere la tenda ma al momento nulla è cambiato.

E' un condomiino a bassa litigiosità ( per fortuna ) ma su questo argomento vogliamo arrivare al dunque : Quali sarebbero le azioni da eseguire per ottendere la rimozione ?

 

Grazie a tutti

Purtroppo se con le buone maniere, chiedendo, come è stato fatto, la rimozione della tenda posta in maniera irregolare, sarà necessario adire a vie legali iniziando dalla mediazione con l'assistenza di un legale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie per la risposta veloce.

Una domanda : l'amministratore ha bisogno del mandato o può procedere autonomamente visto che la rimozione è stata già deliverata in assemblea ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Grazie per la risposta veloce.

Una domanda : l'amministratore ha bisogno del mandato o può procedere autonomamente visto che la rimozione è stata già deliverata in assemblea ?

Se la rimozione è già stata deliberata in assemblea e in cassa ci sono i fondi necessari per l'azione legale, l'amministratore potrebbe già procedere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Suggerisco di far deliberare all'assemblea la decisione di intraprendere la lite ... potrebbe smuovere la situazione prima ancora di procedere, ma se si vogliono velocizzare le cose potrebbe essere sufficiente una lettera del legale del condominio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E di fronte all'immobilità dell'amministratore ? dopo due solleciti per email e risposte a voce che rassicuravano sul fatto che sarebeb stata tolta la tenda è ancora li...

che suggerite ?

 

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
E di fronte all'immobilità dell'amministratore ? dopo due solleciti per email e risposte a voce che rassicuravano sul fatto che sarebeb stata tolta la tenda è ancora li...

che suggerite ?

 

Grazie

Richiesta di assemblea straordinaria con all'ordine del giorno 2 punti:

 

- inizio azione legale contro chi non ottempera a quanto disposto dal regolamenti do condominio

- revoca amministratore e contestuale nuova nomina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
E di fronte all'immobilità dell'amministratore ? dopo due solleciti per email e risposte a voce che rassicuravano sul fatto che sarebeb stata tolta la tenda è ancora li...

che suggerite ?

 

Grazie

se pensate che l'amministratore faccia orecchie da mercante mentre voi volete agire, mettetelo alle strette chiedendogli di convocare un'assemblea (ai sensi dell'art 66 dacc) con all'ordine del giorno "delibera per intraprendere azione legale contro il condomino tizio non essendo stato portato a termine quanto già deciso in precedente assemblea del xx/yy/zzzz".

così sarà per lui un obbligo più pregnante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×