Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Leo_Nardo

Rimozione tenda

Buongiorno,

complimenti per il forum prima di tutto.

Mi presento sono un condomino di un

residence di 24 unità abitative su 3 piani, dove all'atto di compravendita tutti hanno sottoscritto un regolamento condominiale il quale vieta espressamente la collocazione di tende salvo approvazione ad unanimità dell'assemblea condominiale. Nonostante

questo chiaro divieto un condomino del terzo piano sul balcone aggettante sulla mia proprietà ha deciso ,senza consultare nessuno, di installare una tenda a cappottina, la quale esce dal balcone, in quanto balconi non rettangolari ma di forma quasi triangolare con il lato maggiore arrotondato, e quando la tira su e giù viene a cadere nella mia proprietà di tutto, impedendomi di usufruire come voglio del mio giardino, senza contare i danni che mi ga provocato al terreno perchè quando piove molto, la pioggia battendo sulla tenda si riversa sul mio giardino invece di entrare nel suo balcone e venir così confluita bei normali scarichi che abbiamo per l'acqua piovana.

Questo a grandi linee il quadro generale, vorrei chiedere a questo autorevole forum i passi da intraprendere e cosa potrebbe fare l'amministratore in tal caso. Ringrazio fin d'ora chiunque sia così gentile nel darmi aiuto in questa noiosissima faccenda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Salve,

se nel regolamento è prevista questa norma le consiglio di farla notare all'Amministratore che intimerà il condomino ad ottemperare alle disposizione presente nel regolamento.

Se non dovesse ottemperare si potrà agire tramite le sanzioni eventualmente previste nel regolamento contrattuale. A seguito della riforma condominiale infatti è possibile prevedere sanzioni economiche per chi viola norme del regolamento.

Inoltre se dal comportamento del vicino deriva un comportamento tale che impedisce di utilizzare la propria proprietà esclusiva in maniera adeguata all'utilizzo comune, si potrà intimare anche direttamente di sospendere l'attività che cagiona il danno e successivamente agire per risarcimento danni.

 

Cordiali saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie Nicolas del supporto, nel caso l'amministratore intimi al condomino di rimuoverla e ripristinare la parete a prima dell'evento abusivo, e costui non provveda ci sono altri strumenti che l'amministratore può adottare? Per capirci tra 10 gg abbiamo guarda caso l'assemblea ordinaria, come mi consiglieresti di agire durante lo svolgimento della stessa? Infinitamente grato, veramente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

puoi chiedere (se come immagino non sia questo un argomento all'ordine del giorno) una assemblea starordinaria a breve dove si discuta questo specifico argomento e altri che eventualmente necessitano di discussione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

guarda avevo già fatto notare la cosa all'amministratore e lui mi ha detto che ne discutevamo in assemblea, all'ordine del giorno oltre le normali voci ha aggiunto rispetto regolamento condominiale, ma il mio quesito era se durante l'assemblea devo chiedere che venga verbalizata la mia istanza? posso portare foto o altro da poter allegare alla mia istanza e tutto poi va nel verbale? Thanx a lot

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

puoi certamente chiedere che venga verbalizzata la tua istanza con foto e altro e anzi ritengo che sia opportuno per eventualmente dover proseguire in azioni legali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

e se si rifiutassero di verbalizzare quali strumenti ho per potermi tutelare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

nel caso ci fosse ostruzzionismo dell assemblea potrei citare anche il condominio in una eventuale causa civile? grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

fai sul balcone una grigliata che faccia molto fumo e molta puzza 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
nel caso ci fosse ostruzzionismo dell assemblea potrei citare anche il condominio in una eventuale causa civile? grazie mille

Hai detto che tutti hanno sottoscritto il regolamento, pertanto si tratta di regolamento contrattuale che se non è stato registrato alla Conservatoria dei Registri (ora Agenzia delle Entrate) vale solo per chi lo ha sottoscritto ma non per eventuali futuri acquirenti.

Se il regolamento è registrato o è stato sottoscritto dal condòmino che ha montato la tenda non c'è bisogno di assemblea.

Diffida l'amministratore (con raccomandata alla francese) a far osservare il regolamento, anche ricorrendo alle vie legali se necessario, per far cessare l'infrazione.

Se non lo fa potrai procedere legalmente anche contro l'amministratore per responsabilità professionale.

 

Art. 1130 c.c.

L'amministratore, oltre a quanto previsto dall'articolo 1129 e dalle vigenti disposizioni di legge, deve:

1) eseguire le deliberazioni dell'assemblea, convocarla annualmente per l'approvazione del rendiconto condominiale di cui all'articolo 1130-bis e curare l'osservanza del regolamento di condominio;...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×