Vai al contenuto
felixxx

Rimozione serbatoi acqua in eternit: quale maggioranza?

Buonasera a tutti i forumisti,

ringraziando in anticipo per le Vostre risposte chiedo gentilmente se sapete con quale maggiornaza può essere deliberato l'intervento di cui all'oggetto.

Grazie,

Marco

grazie...

ma se non raggiungiamo la metà del valore dell'edificio in quale maniera posso cautelarmi in ordine alla denuncia da parte di condomini che mi possano chiamare in causa a seguito di malattie?

Esempio: io mi sono ammalata di tumore Le faccio causa perché è stato l'eternit..... come minimo nasce una causa ed io non ho nulla in mano per dimostrare che non sono stati i serbatoi.....

eventualmente e' lei che deve dimostrare che si e' ammalata per colpa dell'eternit dei serbatoi ,e non tu che devi dimostrare che non e' colpa dell'eternit dei serbatoi .

 

comunque non c'e' obbligo di rimuovere l'eternit salvo i casi previsti dalla legge .

Esempio: io mi sono ammalata di tumore Le faccio causa perché è stato l'eternit..... come minimo nasce una causa ed io non ho nulla in mano per dimostrare che non sono stati i serbatoi.....

Rivolgiti all'ASL.

Concordo con Kurt Coban. Io informerei il Dipartimento di Prevenzione dell'ASL, con raccomandata RR, chiedendo se costituisce pericolo per la salute pubblica l'esistenza di un serbatoio di acqua potabile in "eternit" che approvvigiona tutti i condomini. Agirei, quindi, in base alla risposta.

Grazie ragazzi, seguirò il consiglio. Comunque immagino che la ripsota sarà: se sono in buone condizioni non c'è pericolo.. e quindi si torna al punto di partenza... abdrebbero fatti analizzare ma è un'utopia perché bisognerebbe saggiarli etc...

×