Vai al contenuto
AngiV

Rimozione gazebo per rifacimento facciate

Buongiorno a tutti,

 

ho da porre un quesito: sto chiedendo in comune l'autorizzazione per realizzare una pergola sul mio giardino e l'architetto che mi segue mi ha consigliato di avere l'approvazione del condominio per non rallentare le pratiche di approvazione in comune.

Il condominio approva ma un condomino pone l'attenzione sul fatto che io non mi possa opporre ad un futuro (e per ora remoto!) rifacimento delle facciate e chiede che sia io a pagare le spese per la rimozione e montaggio del suddetto gazebo.

 

Mi sorprende la preoccupazione sul mio voler o meno oppormi al rifacimento delle facciate dato che è l'assemblea a deliberare in merito;

chiedo quindi a chi spettano le spese per la rimozione futura del gazebo dato che so, se non erro, che la rimozione di tende e zanzariere dovrebbe spettare al condominio e che per i gazebo, ove è necessario, spetta comunque al condominio. Preciso che nel condominio esistono già due pergole e/o gazebo.

 

Grazie per l'attenzione e la relativa risposta.

Se l'assemblea approva con la clausola che sarà a tuo carico montaggio e smontaggio in caso di necessità per lavori condominiali, quando ci saranno tali lavori non ci sarà alcun dubbio sul fatto che dovrai smontare e rimontare il pergolato.

Se non lo fa, in caso di lavori litigherai col Condominio e, alla fine, sarà tuo onere comunque staccarti dalla facciata per permettere i lavori sulla cosa condominiale.

OK che nella tua proprietà privata fai ciò che vuoi, ma se ti appoggi o ti avvicini troppo con la pergola alla facciata condominiale, quando necessario sarà tuo onere staccarti in modo da permettere i lavori, perché devi comunque permettere la manutenzione delle parti condominiali.

Visto che devi ancora farla, ti consiglierei di farla progettare in modo tale che, in caso di necessità, potrai lasciare almeno 60/80cm davanti alla facciata ovunque senza dover smontare l'intera pergola (magari smontando solo i pezzi lungo la facciata). Ti costerà un po' di più, ma in futuro avrai meno problemi.

Ciao

a mio avviso, la pergola,essendo proprietà privata, nell'ipotesi di lavori edili, il costo del suo smontaggio non deve essere addebitato al condominio bensì al condòmino proprietario della stessa.

Innanzitutto vi ringrazio per le risposte ed i consigli.

 

La pergola verrà fatta a 2 mt dalla facciata, ancorata al terrazzo soprastante, credo che potrebbe dare noia per il montaggio dei ponteggi o per il rifacimento del frontalino della terrazza stessa.

Mi chiedo se anche le tende siano pertinenze private o meno, dato che sono tutte ancorate alle terrazze soprastanti.

 

Grazie ancora.

×