Vai al contenuto
mediaimmobili

Rimozione auto incendiata da parcheggio privato

Salve, vorrei avere una vostra opinione in merito ad una situazione del tutto singolare che sta accadendo nel mio condominio.

Nello specifico, una sera di circa 2 mesi fa un auto di un condomino parcheggiata in un area scoperta privata è andata a fuoco. Sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri i quali hanno fatto le indagini del caso. C'è da dire che l'auto era senza assicurazione. Adesso è rimasto solo lo scheletro della carrozzeria completamente bruciato. I carabinieri, interpellati da alcuni condomini, hanno detto che l'auto può essere spostata altrove. Il proprietario non vuole spostarla da dove è collocata, ovvero sul suo posto auto privato. Interpellato l'amministratore quest'ultimo mi riferisce che non può fare nulla poichè trattasi di area privata e quindi non può intimare al condomino di togliere l'auto. Adesso la questione è che dal punto di vista della sicurezza quell'auto potrebbe arrecare danni a qualche bambino che si avvicina poichè toccando la carrozzeria potrebbe tagliarsi, senza parlare poi dell'odore nauseabondo che ancora sprigiona. Cosa si può fare per toglierel'auto?? Aspetto vostre considerazioni in merito.

 

Grazie

Se si tratta di parte privata dovete adire al Giudice il quale probabilmente obbligherà il proprietario con un provvedimanto a spostare la carcassa, tra l'altro pericolosa.

Richiesta formale al Sindaco di emissione di ordinanza contingibile di rimozione di rifiuto, ai sensi del D.Lgs 24 giugno 2003 n°209 poiché rientra nelle specie di cui all'art. 3, comma 2 lettera d) di tale Decreto.

 

Ciao

Grazie mille!! Quel decreto legislativo fa proprio al mio caso. Provvederò ad avvisare l'amministratore affinchè proceda in tal senso.

×