Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
La Terry

Rimborsi assicurativi - e' corretto?

Buonasera,

ho chiesto all'amministratore di farmi sapere lo stato della liquidazione assicurativa di un danno subito a seguito della rottura di un tubo nell'appartamento sopra il mio.

La sua risposta è che il danno è stato liquidato interamente alla signora del piano di sopra e che devo accordarmi con lei per l'imbiancatura del soffitto danneggiato.

E' corretto?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ho chiesto all'amministratore di farmi sapere lo stato della liquidazione assicurativa di un danno subito a seguito della rottura di un tubo nell'appartamento sopra il mio. La sua risposta è che il danno è stato liquidato interamente alla signora del piano di sopra e che devo accordarmi con lei per l'imbiancatura del soffitto danneggiato.

E' corretto ?

Ma il danno era di competenza condominiale oppure privatistica tra voi due ???

Per come hai posto il quesito, mi sembra che il danno sia condominiale. Per cui ha sbagliato l'amministratore a far liquidare il danno all'appartamento sopra il tuo.

Il danno lo ha subito (così credo) il suo appartamento quindi la liquidazione doveva essere girata a lei.

Mi domando: può essere che o voi o l'amministratore, abbiate sbagliato la pratica "apertuta sinistro" ??? Magari, per errore, sono stati invertiti i nomi di chi ha provocato il danno con chi l'ha subito ???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il danno era sul tubo che porta l'acqua ai piani, tubo verticale condominiale, nella parete dell'appartamento sopra al mio. Entrambi gli appartamenti hanno subito danni. L'Assicurazione ha stabilito un riconoscimento per entrambi, ma l'amministratore ha fatto il bonifico solo all'altro condomino comprendendo anche quanto spettava a me

 

- - - Aggiornato - - -

 

Ora l'amministratore mi dice che manda un imbianchino da me e addebita l'importo all'altro condomino. Mi sembra un po' anomalo

 

- - - Aggiornato - - -

 

Qual é la procedura corretta?

 

- - - Aggiornato - - -

 

Grazie a chi mi risponderà

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il comportamento dell’amministratore è inconsueto.

L’amministratore, accettando senza riserve la somma complessivamente liquidata dalla compagnia assicuratrice, senza sottoporre ai condomini danneggiati la proposta risarcitoria dell’assicurazione a fronte dei danni subiti, ed ottenere da questi l’autorizzazione a sottoscrivere l’atto transattivo, si assume personalmente l’onere di rifondere personalmente l’ eventuali somme richieste e non pagate per intero dall’assicurazione.

Si rifiuti di far eseguire i lavori dall’amministratore.

Chieda un preventivo sottoscritto da una ditta di sua fiducia e se preferisce dia l’incarico di eseguirli.

Sulla base del preventivo o della fattura dei lavori, chieda con raccomandata al condominio la somma a risarcimento del danno subito.

Non è obbligata a far eseguire i lavori per ottenere l’indennizzo.

Se non ottiene risposta dall’amministratore, sottoponga la richiesta di risarcimento in sede di assemblea oppure agisca per vie legali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Il danno era sul tubo che porta l'acqua ai piani, tubo verticale condominiale, nella parete dell'appartamento sopra al mio. Entrambi gli appartamenti hanno subito danni. L'Assicurazione ha stabilito un riconoscimento per entrambi, ma l'amministratore ha fatto il bonifico solo all'altro condomino comprendendo anche quanto spettava a me

 

- - - Aggiornato - - -

 

Ora l'amministratore mi dice che manda un imbianchino da me e addebita l'importo all'altro condomino. Mi sembra un po' anomalo

 

- - - Aggiornato - - -

 

Qual é la procedura corretta?

 

- - - Aggiornato - - -

 

Grazie a chi mi risponderà

Ciao, direi piuttosto anomalo......

Per come la vedo io direi che quello che ha scritto G.Ago è la via più giusta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×