Vai al contenuto
gloria80

Riforma: fondo condominio per lavori straordinari

ciao a tutti.

 

qualucuno saprebbe indicarmi cosa dovrebbe accadere con la riforma se alcuni condomini non pagano la rata inerente ai lavori straordinari?

 

nel mio condominio l'amministratore ci aveva informato che secondo il nuovo regolamento , avremmo dovuto aver sul cc i soldi necessari per pagari i lavori;

ora ci son due condomini che non han pagato nulla (perchè non d'accordo con i lavori) e i lavori son già iniziati.

 

sapreste indicarmi come funziona con la riforma? dobbiam pagare ancora noi condomini per i morosi?

 

grazie mille

ma l'amministratore perchè non provvede ai 1. solleciti, 2. richiesta decreto ingiuntivo, 3. eventuale pignoramento?

 

qualche vaga idea la avrei a proposito,ma lasciamo stare...

 

ti ringrazio di cuore per il link ed il chiarimento. posso chiederti un ultima cosa? nel link che mi hai dato compare questo punto:

 

"a) l’amministratore può effettuare delle anticipazioni per coprire le momentanee mancanze di cassa. Si tratta d’una prassi spesso ricorrente ma che non vede il mandatario obbligato a comportarsi in tal senso, in quanto non esistono norme che gli impongano di anticipare somme di denaro nell’interesse del condomino; "

 

ma queste anticipazione le prende dal conto corrente o li mette di suo?

 

grazie mille!!

L'amministratore di suo non mette mai nulla di sua spontanea volontà.

mi sembrava molto strano 🙂

Purtroppo Tullio qualche amministratore lo fa. Anticipa di suo per coprire il conto dei condomini dove la morosità porterebbe in rosso il conto non consentendo di pagare le bollette.Non è obbligato ma lo fa. ...( bonifico dal proprio conto al conto del condominio con esplicita indicazione di anticipazione)

sicuramente non sarà il caso del nostro.

 

grazie mille ad entrambi per i preziosi chiarimenti!

 

ciao!

×